In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Alla Vigor Carpaneto ci sarà ancora l’allenatore dei record Walter Luchetti

20/06/2019


Alla Vigor Carpaneto ci sarà ancora l’allenatore dei record Walter Luchetti

Nella foto Guerra Walter Luchetti


Il tecnico viene confermato come vice sulla panchina della prima squadra e si appresta a festeggiare i 25 anni consecutivi in biancazzurro, dove ha allenato tutte le categorie, dai Pulcini agli Juniores nazionali oltre a far parte dello staff dei “grandi”

 

 

 

CARPANETO (PIACENZA), 20 GIUGNO 2019 – E’ il tecnico dei record, un “fedelissimo” che ora si appresta a tagliare, insieme alla società del presidente Giuseppe Rossetti, un traguardo storico, che gli rende onore e segna una pagina importante della storia del club. Il sodalizio piacentino annuncia la conferma di Walter Luchetti come vice allenatore della prima squadra in serie D, dove ora affiancherà il nuovo tecnico Martins Adailton. I numeri parlano da soli: dal 1994, Luchetti allena a Carpaneto, partendo dai Pulcini e facendo l’intera trafila giovanile passando per Esordienti, Giovanissimi, Allievi e Juniores provinciali, regionali e nazionali. Con quest’ultima formazione ha disputato l’ultimo biennio, prima nel girone lombardo e poi, nella scorsa annata, in quello emiliano-romagnolo.

 

“Abbiamo chiuso all’ottavo posto – osserva Luchetti – e abbiamo disputato un ottimo campionato, contando che numerosi ragazzi sono cresciuti in prospettiva prima squadra, alcuni hanno anche esordito come Bonini, Pontoglio e Carisetti”. L’avventura al timone degli Juniores nazionali si è aggiunta, nei due mesi conclusivi, alla nuova esperienza come vice della prima squadra, affiancando Marco Veronese che aveva ricevuto il testimone da Stefano Rossini. “Ringrazio la fiducia del presidente Rossetti per questa opportunità che mi ha dato, è stata un’esperienza bellissima che, avevo detto all’epoca, rifarei tutta la vita. Mi ha dato tantissimo a tutti i livelli e confesso che all’ultima partita mi dispiaceva che il campionato fosse finito. Ringrazio mister Veronese che mi ha accettato e fatto sentire partecipe, oltre ai ragazzi. All’inizio ero un po’ in imbarazzo, ma per me è stato un anno di crescita professionale, umana e personale. Son contento ora di proseguire e di dedicarmi interamente a questo incarico a fianco di un grande ex calciatore come Martins Adailton, che incontrerò prossimamente. Ho stimoli a 360 gradi per continuare l’avventura biancazzurra”.

 

 

 

Nella foto, Walter Luchetti

 

 

 

Ufficio stampa Vigor Carpaneto 1922

 

Luca Ziliani



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'