• Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Femminile | Serie B Femminile

Acciaierie Valbruna Bolzano - WamGroup Cavezzo 66-63

Pagina 1 di 1

19/05/2024

Acciaierie Valbruna Bolzano - WamGroup Cavezzo 66-63

valeria-zanoli-e-eleonora-costi

Seguici su Facebook :    BASKET  EMILIAROMAGNA

 

Acciaierie Valbruna Bolzano - WamGroup Cavezzo 66-63

(18-22; 27-33, 47-44)

ACCIAIERIE VALBRUNA BOLZANO: Karali 21, Chrysanthidou 8, Mingardo 15, Cela 10, Weissensteiner ne, Desaler ne, Fall 2, Schwienbacher 6, Villarini 4, Profaiser ne, Ladalardo ne, Thartori ne   All. Viale

WAMGROUP CAVEZZO: Siligardi 10, Zanoli 4, Cariani ne, Kolar, Verona 21, Maini 13,   Costi 9, Calzolari 6, Stefanini ne, Zucchi ne , Pronkina.  All. Piatti

La WamGroup conquista l’accesso alle semifinali nazionali, ma lo fa al termine di un match con brivido finale. Contro una Bolzano tutt’altro che arrendevole, le piovre di Cavezzo rischiano per più volte durante il match di perdere il contatto con le padrone di casa. Dopo un’inizio tutto di marca giallonera, le altoatesine si rifanno sotto nel secondo quarto, trovando i primi vantaggi della serata e chiudendo sul 37-33 il primo tempo. Al rientro sul parquet di gioco è Cavezzo che inverte il trend, grazie anche ai 13 punti di Maini, e inizia trovare il canestro con più facilità, fino a toccare il -1 a una manciata di secondi dalla fine del terzo quarto. Nell’ultimo parziale succede l’inverosimile. Le Sisters di Bolzano, con un moto d’orgoglio improvviso, segnano un parziale di 11-4 con cui agguantano virtualmente la qualificazione. Passano pochi minuti e di nuovo si rimescolano le carte in tavola. La difesa 2-3 di Cavezzo mette in difficoltà le altoatesine, che difendono male e subiscono il ritorno delle piovre, grazie a una tripla con poche pretese di Verona (21 punti) e un contopiede in campo aperto di Siligardi (10). Negli ultimi sgoccioli di match, sul 66-62 viene mandata in lunetta Verona, che segna entrambi i liberi, ma il secondo è annullato per invasione. Bolzano cerca così di ridisegnare un ultimo attacco, ma non trovando la via del canestro negli ultimi 4 secondi, consegna a Cavezzo l’approdo alle semifinali nazionali. Ora le ragazze di coach Piatti si ritroveranno in settimana a preparare la sfida contro Ariano Irpino prevista per sabato 25 maggio. 

 

 

Simone Di Vaio - Basket Cavezzo

Commenti

PUBBLICITA'