In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Futsal | Giovanili

58°Torneo delle Regioni: il Calcio a 5 protagonista in Basilicata

28/04/2019


58°Torneo delle Regioni: il Calcio a 5 protagonista in Basilicata

La storica manifestazione della Lega Nazionale Dilettanti torna in Basilicata dopo sette anni. Dal 29 aprile al 5 maggio l’Italia del futsal sarà protagonista con le 72 rappresentative giovanili regionali di calcio a 5

 

Policoro (Mt), 28 aprile 2019 - Il Torneo delle Regioni celebra la disciplina del calcio a cinque con le categorie Juniores, Allievi, Giovanissimi e Femminile riunite in un unico grande evento che andrà in scena in Basilicata dal 29 aprile al 5 maggio. Anche per la 58^ edizione, è stata confermata la formula che prevede due kermesse riservate rispettivamente al calcio a undici nel Lazio e al futsal in Basilicata per dare il giusto risalto a tutte le categorie Juniores, Femminile, Allievi e Giovanissimi in entrambe le discipline. Il TDR torna in Basilicata dopo sette anni quando ospitò l’edizione con la formula tradizionale che coinvolgeva in un’unica location entrambe le discipline.

 

Terzo appuntamento per il Comitato Regionale del Presidente Piero Rinaldi che accolse il torneo la prima volta nel 1982.

 

I gironi di qualificazione si disputeranno il 29, 30 aprile e 1 maggio con 35 partite al giorno. Dopo il giorno di riposo del 2 maggio si riprenderà venerdì 3 maggio con i Quarti di finale, sabato 4 con le semifinali e domenica 5 maggio con le finali.

 

Lo start della manifestazione è avvenuto oggi in grande stile: il Cr Basilicata ha organizzato una evento di presentazione nell’avveniristico PalaErcole di Policoro davanti alle più alte cariche sportive tra cui il numero uno della LND Cosimo Sibilia, il Presidente della Regione ospitante Piero Rinaldi, i Consiglieri Federali in quota LND Maria Rita Acciardi, Stella Frascà e Giuseppe Baretti, gran parte del Consiglio Direttivo LND e i Rappresentanti dell’AIA regionale. Sono intervenuti tra gli altri il Sindaco di Policoro Enrico Mascia e i rappresentanti dei comuni coinvolti nel torneo.

 

“Un ringraziamento personale va al presidente regionale Piero Rinaldi che guida il Comitato con passione e professionalità e che, ne sono convinto, contribuirà a fare della 58^ edizione un successo per la Lega Nazionale Dilettanti e per la Basilicata” – queste le parole di Sibilia rivolte alla platea.” E’ il quarto anno che la LND organizza due eventi ad hoc per il calcio a undici e il calcio a cinque perché è una formula che permette di dare il giusto risalto ad entrambe le discipline. Il futsal è uno sport vivace e dinamico che merita una vetrina unica”. Cosimo Sibilia ha concluso l’intervento rivolgendosi direttamente alle centinaia di ragazze e ragazzi” Sono certo che tutti i protagonisti ricorderanno per sempre questa esperienza perché potranno apprezzare le bellezze di una Regione affascinante giocando un Torneo che permette di costruire rapporti sociali solidi, di sviluppare attraverso l’attaccamento ai colori della propria Regione l’orgoglio di appartenenza, l’amore per il proprio territorio e per la propria città”.

 

Il Presidente della Regione Basilicata Vito Bardi ha inviato un messaggio di augurio.

 

Piero Rinaldi ha dato il benvenuto ai partecipanti:” “Abbiamo lavorato per far vivere ai protagonisti un’esperienza unica. Tutti i partecipanti potranno godere dell’ospitalità di una Regione come la Basilicata che fa dell’accoglienza un suo punto di forza. In tal senso abbiamo compiuto un ulteriore sforzo economico aggiungendo un giorno alla competizione perché il torneo rappresenti per le ragazze e i ragazzi non solo un’esperienza agonistica ma soprattutto un momento di condivisione e scoperta delle bellezze della nostra Regione”.

 

Rinaldi ha illustrato l’organizzazione del Torneo:“ Saranno 16 i comuni coinvolti, da Potenza, passando per il Vulture, la Val D’Agri, fino a tutto il materano. Le finali si giocheranno tutte in un unico impianto, al Pala Ercole di Policoro. Una decisione condivisa con il Presidente Cosimo Sibilia per creare un grande evento celebrativo. Sono certo che faremo bene grazie soprattutto ai comuni ospitanti che fin da subito si sono messi a disposizione con grande spirito di collaborazione”.

 

La composizione del Torneo riservato al futsal ha differenze sostanziali per ogni categoria: la Juniores prevede cinque raggruppamenti da quattro rappresentative ciascuno, gli Allievi e il Femminile sono suddivisi in tre gironi in cui si affrontano quattro squadre e due triangolari, i Giovanissimi si sfidano in quattro raggruppamenti formati da altrettante Rappresentative.

 

Il Torneo di futsal è stato inserito nel programma dalla stagione 1984/1985. Juniores e femminile (quest’ultima dal 2007) sono le categorie protagoniste al Torneo delle Regioni. Allievi e Giovanissimi dal 2013 al 2015 hanno giocato una competizione dedicata nel Lazio, in Abruzzo e nelle Marche. Nel 2016 in Piemonte Valle D’Aosta, nel 2017 in Puglia e nella scorsa edizione in Umbria le categorie più giovani sono confluite nel Torneo delle Regioni principale giunto al quarto anno di vita in questa formula.

 

 

 

IL CALENDARIO

 

Prima Fase (gironi)

 

29 aprile – 1ªgiornata

 

30 aprile – 2ª giornata

 

1 maggio – 3ª giornata

 

2 maggio – riposo

 

Seconda Fase

 

3 maggio – quarti di finale

 

4 maggio – semifinali

 

5 maggio – finali

 

 

 

Sarà un torneo imponente che coinvolgerà 864 tra calciatrici e calciatori dai 14 ai 26 anni che difenderanno i colori di 72 squadre in rappresentanza di 18 regioni e dei Comitati Autonomi di Bolzano e Trento sui 19 palazzetti della Basilicata in 130 sfide. Contando anche staff tecnici e accompagnatori saranno oltre 1.250 le persone, ospitate in 12 alberghi, che da domani invaderanno festosamente i 16 comuni coinvolti dal Comitato Regionale LND Basilicata (Bernalda, Francavilla, Grassano, Lavello, Marconia, Marsicovetere, Maschito, Matera, Melfi, Potenza, Pisticci, Policoro, Rionero, Salandra, Senise, Tito). Il gran galà di benvenuto organizzato dal CR di Piero Rinaldi si è concluso in grande stile. Prima del calcio giocato infatti oggi tutte le Rappresentative, nell’anno in cui la città è stata designata come Capitale Europea della Cultura, hanno visitato i Sassi di Matera, dichiarati Patrimonio Mondiale dell’Umanità nel 1993. In occasione della cerimonia di apertura tutte le atlete e gli atleti hanno scattato una foto ricordo con le due Coppe D’Europa vinte dall’Italia del futsal nel 2004 e 2014.I 16 comuni coinvolti, i 18 palazzetti su cui si giocano le 130 partite ed i dodici alberghi si snodano per tutta la Basilicata, da Potenza, passando per il Vulture, la Val D’Agri, fino a tutto il materano. Le finali si giocheranno tutte in un unico impianto, al Pala Ercole di Policoro. Al termine di ogni partita ci sarà spazio per un terzo tempo in cui gli avversari potranno ritrovarsi per gustare i prodotti tipici lucani e vivere un momento di condivisione.

 

I GIRONI

 

JUNIORES

 

Girone A: Marche, Liguria, Bolzano, Emila Romagna

 

Girone B: Calabria, Piemonte V.O, Molise, Friuli V.G.

 

Girone C: Toscana, Trento, Lazio, Puglia

 

Girone D: Sardegna, Lombardia, Campania, Veneto

 

Girone E: Basilicata, Sicilia, Umbria, Abruzzo

 

FEMMINILE

 

Girone A: Marche, Liguria, Bolzano, Emila Romagna

 

Girone B: Calabria, Basilicata, Molise

 

Girone C: Toscana, Trento, Lazio, Puglia

 

Girone D: Sardegna, Lombardia, Campania, Veneto

 

Girone E: Sicilia, Umbria, Abruzzo

 

ALLIEVI

 

Girone A: Marche, Liguria, Bolzano, Emila Romagna

 

Girone B: Calabria, Piemonte V.O, Molise

 

Girone C: Toscana, Trento, Lazio

 

Girone D: Sardegna, Lombardia, Campania, Veneto

 

Girone E: Basilicata, Sicilia, Umbria, Abruzzo

 

GIOVANISSIMI

 

Girone A: Marche, Liguria, Bolzano, Emila Romagna

 

Girone B: Toscana, Trento, Lazio, Calabria

 

Girone C: Sardegna, Campania, Veneto, Piemonte V.O.

 

Girone D: Basilicata, Sicilia, Umbria, Abruzzo

 

 

 

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'