In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

1a D - Il punto – Dopo nove giornate una coppia al comando

di Fabio Paroli

05/11/2018


1a D - Il punto – Dopo nove giornate una coppia al comando

 

Clicca mi piace sulla pagina Facebook Dilettanti Modena

Clicca mi piace sulla pagina Facebook Dilettanti Reggio

 

Nove sono le giornate sinora disputate ed in vetta troviamo una coppia di squadre a 19 punti che sono il Levizzano ed il Castelnuovo. Il Levizzano dopo la sconfitta di giovedì contro il Casalgrande è stato fermato dalla nebbia calata sul campo Piola al 30’ del match contro la Cerredolese e quindi dovrà recuperare una partita. Mentre il Castelnuovo dopo avere battuto giovedì il Lama 80 per 3 a 1 va a prendersi un pareggio proprio nel finale della insidiosa trasferta di Pavullo. Il gol Chiappini giunge infatti nei minuti finali di una gara giocata su un campo molto pesante. Terzo posto a quota 15 per la coppia Roccamalatina e Casalgrande. I montanari continuano a stupire e stanno disputando un gran campionato da neopromossi quali sono. Dopo la brutta sconfitta di giovedì per 3 a 0 a Viano domenica vincono la partita casalinga contro il quotato San Damaso con il minimo scarto. Basta infatti la rete di bomber Maimone a sistemare le cose. Il Casalgrande invece continua la scalata imponendo giovedì la prima sconfitta alla capolista Levizzano con i gol di Fornaciari e Di Bernardo e poi vincendo anche domenica sul campo della PGS Smile con la doppietta di Manghi. A 14 un terzetto di squadre. Il Monteombraro che sembra avere ingranato la strada giusta grazie alla vittoria di giovedì sul difficile campo della Cerredolese con il gol di Boccher, poi domenica altra vittoria in trasferta Lama con sempre Boccher e Manno che ribaltano lo svantaggio iniziale. L CDR che invece sta passando un momento di flessione e registra due sconfitte. La prima giovedì subendo una batosta in casa da parte del Pavullo che si impone per 3 a 0 poi domenica a Zocca per 1 a 0. Il San Damaso che dopo la vittoria di giovedì per 2 a 0 nel derby cittadino contro la Mutina con i gol di Ben Hssain e Tammaro cade domenica a Roccamalatina per 1 a 0. A 13 solitario il Pavullo, in serie positiva da diverse giornate, che vince giovedì in trasferta alla CDR con un perentorio 3 a 0 siglato da Amari, Enock e da Corsini su calcio di rigore poi domenica spaventa il quotato Castelnuovo con la rete di Bondi su rigore ad un quarto d’ora dal termine ma si fa poi raggiungere nel finale per un pareggio comunque di spessore. 11 punti per la Vianese che continua il suo percorso altalenante nei risultati. Giovedì perentorio 3 a 0 casalingo contro il forte Roccamalatina con le reti di Mazzacani e doppietta di Campani poi domenica sconfitta per 2 a 1 a Colombaro nonostante il momentaneo pareggio siglato da Rossi. A 10 punti ci sono 3 squadre. La Cerredolese che giovedì perde in casa contro il Monteombraro e domenica ha visto sospesa la partita a Levìzzano che dovrà quindi essere recuperata. Lo Zocca che dopo la sconfitta casalinga di giovedì per 2 a 3 contro la PGS con doppietta di Celotto domenica ha battuto in casa la CDR con il minimo scarto e sempre con la rete del suo miglior bomber. Il Colombaro che giovedì pareggia un bel match contro la Flos Frugi con la doppietta di Calaiò e poi domenica vince in casa contro la Vianese con la rete di testa del difensore Vacondio e gol vittoria nel finale di bomber Ghedini che era entrato da poco. A 9 punti la Flos Frugi in serie positiva da quattro giornate che giovedì pareggia in casa contro il Colombaro con le reti di Canalini e di Calaiò e poi domenica travolge in trasferta la Mutina con un perentorio 4 a 1 realizzato con le reti di Setaro, Calaiò e la doppietta di bomber Annovi. A 8 punti il Lama 80 in serie negativa da tre turni, Giovedì sconfitta 3 a 1 a Castelnuovo con il gol del solito Ferrari e domenica sconfitta in casa contro il Monteombraro con la rete locale del momentaneo vantaggio di Frodati. A 7 la PGS Smile che giovedì espugna Zocca con la rete di Sghedoni e la doppietta del ritrovato Toro che era fermo ai box per problemi fisici. Domenica sconfitta interna contro il Casalgrande con la rete nel finale sempre di Toro che però non cambia l’esito del match. In ultima posizione a quota 5 la Mutina Sport alla terza sconfitta consecutiva. Giovedi sconfitta a San Damaso per 2 a 0 e domenica travolta in casa dalla Flos Frugi con la rete del momentaneo pareggio di Prampolini G. Domenica il Levizzano sarà di scena in trasferta contro la Flos Frugi ed il Castelnuovo in casa contro la Mutina Sport. Ci saranno due bei match nelle zone alte della classifica e precisamente Casalgrande Pavullo e CDR Roccamalatina.

 

Fabio Paroli

Clicca qui per vedere i risultati e la classifica del campionato di Prima Categoria Girone D

Clicca qui per vedere la classifica marcatori del girone

 

 

 Se ti piace scrivere contattaci a redazione@emiliaromagnaport.com

 

 

Clicca mi piace sulla pagina Facebook EmiliaRomagnaSport.com

 

 


 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'