In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Volley | Reg.li Femm.le | Serie C/F

A Bologna la Gut Chemical Bellaria conquista il primo punto in trasferta!

PROGRESSO SACE (BO) - GUT CHEMICAL BELLARIA (RN) 3-2 (22-25 25-21 25-21 18-25 15-13)

08/11/2016


A Bologna la Gut Chemical Bellaria conquista il primo punto in trasferta!

Serie CF Gut Chemical


Da Bologna la Gut Chemical Bellaria torna a casa con il primo punto guadagnato in trasferta contro una formazione che in questa prima parte della stagione ha dato del filo da torcere a tutte le compagini affrontate nonostante la giovane età. Una gara altalenante per le ragazze di coach Costanzi che perdono al tie-break, come una settimana fa, lasciano per strada un punticino, ma si mantengono comunque in scia alle squadre che la precedono, considerando che in quattro punti ci sono ben nove team.
Nel primo set Bellaria si schiera con Fortunati al palleggio, Tosi Brandi opposta, Ricci e capitan Scaricabarozzi al centro, Petrarca e Diaz schiacciatrici, Fioroni e Zammarchi liberi. La Gut Chemical a differenza dei precedenti incontri parte bene, incisiva in battuta, precisa in ricezione ed efficace in attacco con Ricci che si dimostra imprendibile per la difesa di casa. Scaricabarozzi & C. mettono a segno un primo allungo sul 10-4, rintuzzato da Bologna che recupera fino al 15-13. Le ragazze di coach Costanzi riescono a scappare ancora (18-13), anche grazie ai molti errori delle giovani felsinee classe 2001, che però non mollano e si riportano sul 19-18. A questo punto un time-out del tecnico bellariese rimette ordine in squadra e spegne ogni velleità della formazione di casa che cede 25 a 22. 
Nella seconda frazione la formazione bellariese parte ancora forte ed allunga subito 5 a 1. Le bolognesi però non mollano e con coraggio risalgono e passano a condurre 7 a 6. La Gut Chemical soffre in ricezione e fatica da posto quattro, mentre Bologna è meno fallosa. 16 a 12 per le padrone di casa, reazione delle nostre ragazze (17-18), ma nel finale Bologna forza in attacco e ristabilisce la parità 25 a 21.
Il terzo parziale è l´onda lunga del secondo con la squadra di casa determinata in attacco, mentre Bellaria ha le polveri bagnate e non riesce ad approfittare nonostante i 15 errori delle bolognesi. 25 a 21 per il Progresso e sorpasso 2-1
 
Nel quarto set il tecnico bellariese cambia assetto. Sposta Fortunati in quattro, inserisce le baby Andruccioli al palleggio, Mazza al centro e Deda schiacciatrice. La mossa del coach funziona, Fortunati inizia a martellare da posto quattro e Bellaria domina il set 7 a 3, 19 a 13 per chiudere poi con un perentorio 25 a 18.
 
A distanza di una settimana è ancora tie-break per la Gut Chemical che riparte con la stessa formazione che ha brillantemente conquistato la frazione precedente. Si gioca punto a punto ma qualche indecisione nel campo di Bellaria consegnano set e match alle giovani bolognesi (15-13).
 
"Anche stasera abbiamo mosso la classifica e se avessimo portato a casa 2 punti non avremmo rubato nulla, ma le giovanissime avversarie sono state più brave di noi nel momento cruciale del tie-break in cui hanno osato di più meritandosi giustamente la vittoria. Parola per noi ancora rimandata, ma dopo due partite al quinto set sono fiducioso. Prima o poi festeggeremo anche noi al centro del campo, ed una volta sbloccate potremo dire la nostra, giocandocela con chiunque!" il commento di coach Costanzi.
 
Prossimo appuntamento sabato 12 novembre ore 20:45 quando nel fortino del Pala Bim scenderà Il Rubicone In Volley (FC) per un´altra sfida ad alto tasso agonistico.
 
Tabellino: Fortunati 13, Bernabe ne, Petrarca 4, Deda 2, Scaricabarozzi 3, Ricci 15, Diaz 5, Tosibrandi 10, Andruccioli 1, Fioroni lib. Zammarchi lib. Mazza 1, Pironi
1° All. Costanzi Matteo Vice Muccioli Daniele
Muri 6, Aces 6 B. s 10
 


Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'