In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Giovanili | Allievi

Medicina-Fossatone vs Imolese 0-7

17/10/2016


Medicina-Fossatone vs Imolese 0-7

Medicina Fossatone - Imolese 0-7 (pt 0-3)

MEDICINA FOSSATONE: Bisceglia, Miscio (24' pt Nigro), Buso, Brini, Lironcurti, Gerardi, Sapia (11' st Pancaldi), Torre (11' st Scarpi), Giordani, Piccinno (1' st Dattoco), Nuara (1' st Ouraga). A disp. Regazzi, Scarpi, Nigro, Pancaldi, Dattoco, Ouraga, De Luca.
All. Lazzarini.

IMOLESE: Tonini (1' st Taormina), D' Onofrio (1' st Graziano), Gentilini, Strazzari (Garavini 11' st), Messina, Paialunga (1' st Vaccari), Tamburini, Galanti (1' st Bellisi), Maccagnani, Spazzoli (11' st Smecca), Casciola (1' st Sasso). A disp. Taormina, Vaccari, Graziano, Smecca, Bellisi, Sasso, Garavini. All. Cardi.

Arbitro Sig. Seller di Imola.

Marcatori: Casciola (I) 4' pt, Maccagnani 28' pt, Casciola 35' pt, Tamburini 23' st, Maccagnani 28' st, Tamburini 34' st, Sasso 40' st.

Ammoniti: Buso (M), Gerardi (M), Casciola (I), Strazzari (I).

Imolese che ingrana la "quinta" andando a vincere a Medicina e portando a cinque la serie di vittorie consecutive dall' inizio della stagione; 7-0 il risultato per i rossoblų, a bersaglio con le doppiette di Casciola, Maccagnani, Tamburini e la rete finale di Sasso.

Inizio aggressivo per i padroni di casa che nei primi minuti costringono sulla difensiva i rossoblų, al 3' un tiro dalla destra esce di un soffio alla destra di Tonini, Imolese che al 4' reagisce e lo fa in maniera letale: palla a Spazzoli che fa proseguire Casciola in area, tiro e palla in rete, 1-0 Imolese; reazione locale affidata a Giraldi la cui discesa viene interrotta da Paialunga che lo aggira e fa ripartire la squadra, al 9' punizione "chirurgica" di Strazzari che colpisce la traversa, riprende Paialunga e mette in rete ma l' arbitro annulla per posizione di fuorigioco; al minuto 13 palla da Casciola a Maccagnani, tiro ed altra traversa colpita, palla fuori.

Folata dei medicinesi in avanti al 18', D' Onofrio anticipa l' esterno locale e libera, il gol per gli ospiti č nell' aria e giunge al minuto 28 da un' azione sulla sinistra di Spazzoli che si libera di un difensore e porge al centro a Maccagnani che appoggia comodamente in rete per il raddoppio rossoblų.

Minuto 30, bravo il portiere Bisceglia (il migliore dei suoi) ad opporsi ad un siluro di Tamburini dai 16 metri, ma poco dopo č costretto a cedere: al 35' palla che da D' Onofrio giunge a Maccagnani che serve Casciola, tiro dal limite dell' area che si insacca nell' angolo basso per il 3-0 Imolese.

Locali che al 6' della ripresa si fanno vedere con una punizione in area rossoblų, para sicuro Taormina; ospiti che si riportano stabilmente in avanti e si rendono pericolosi prima con Tamburini al 10' e con Maccagnani al 13' (bravo a respingere in entrambi i casi Bisceglia); al 23' Tamburini viene steso in area locale; sacrosanto rigore di cui si incarica egli stesso: tiro e respinta di Bisceglia ma Tamburini si fa perdonare riprendendo e ribadendo in rete per il 4-0.

Bisceglia protagonista ancora sul bel tiro al volo di Sasso, ma passano appena 5 minuti ed un pennellato cross di Graziano dalla destra viene sfruttato al meglio da Maccagnani che di testa porta a 5 il conto dei gol; al minuto 30 dopo Strazzari e Casciola anche Graziano centra un legno con un bel tiro dopo aver ricevuto da Tamburini.

Rossoblų inarrestabili, al 32' cross di Sasso e pregevole "tacco in rovesciata" di Garavini che esce di nulla a portiere battuto, sarebbe stato il top gol 2016 se entrava, al 34' comunque a farla entrare per il 6-0 ci pensa ancora Tamburini con un preciso rasoterra dopo aver ricevuto da Smecca; e proprio allo scadere Vaccari dalla tre quarti mette in movimento Sasso che si lascia alle spalle tre avversari e di precisione beffa il portiere in uscita per il 7-0 per gli ospiti.

Convincente prova quella odierna dei rossoblų che mantengono a tre punti il vantaggio sulla seconda; ora appuntamento con il Siepelunga Bellaria, squadra che naviga nella parte bassa della classifica ma anch' essa vittoriosa quest' oggi, il prossimo 23/10 al Bacchilega, per cercare l' "allungo"...



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'