• Romagna Sport
  • Marche Sport

Calcio | Giovanissimi

Prima vittoria per il Lame

22/02/2016

Prima vittoria per il Lame
In un soleggiato sabato pomeriggio, l’undici di coach Tagliatti porta a casa tre punti d’oro, sbancando meritatamente il Comunale di Castel Maggiore, tana del blasonato Progresso.
Confermato il modulo 3-1-4-2 delle ultime gare, il Lame parte deciso e concentrato sin dal calcio d’inizio: i marchi di fabbrica di questa squadra operaia si confermano essere applicazione e fiducia nei propri mezzi.
Primo tempo molto equilibrato, con due sole vere occasioni da gol, una per parte. Se l’imprecisione dell’avanti del Lame grazia il Progresso, sono le divinità del calcio (e una strepitosa parata dell’estremo difensore dei biancorossi) a salvare gli ospiti da un potente tiro del centrattacco del Progresso.
Complessivamente giusto il pareggio a reti inviolate con cui le squadre raggiungono gli spogliatoi all’intervallo.
Cambia la musica nella seconda frazione di gioco, con il Lame che rientra dagli spogliatoi con la giusta dose di cattiveria agonistica e sblocca il risultato dopo pochi minuti: il centrocampista centrale di destra taglia il campo in diagonale con un assist telecomandato per la mezzala sinistra che gonfia la rete avversaria con un preciso rasoterra insaccatosi nell’angolo destro del portiere, incolpevole nell’occasione.
Galvanizzati, i biancorossi continuano a premere, contenendo i rabbiosi attacchi avversari e neutralizzando l’ottimo centroavanti avversario, e sono premiati con il secondo gol frutto di un’azione corale.
E’ una vittoria di squadra quella del Lame: la linea difensiva che non prende gol su azione da due partite, la qualità di un centrocampo stile “liscio e busso” e il duo d’attacco la cui intesa continua a migliorare partita dopo partita fanno ben sperare per il proseguimento del campionato della compagine di Via Vasco de Gama.

Commenti

PUBBLICITA'

PUBBLICITA'