In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Giovanili | Allievi

Trebbo - Zola Predosa 0-5

13/10/2014


Trebbo - Zola Predosa 0-5


 Parte forte il Zola. Al 2’ Alessi sgroppa sulla fascia dx e crossa sfiorando la testa di Rubini. Un minuto dopo Sala si produce in una percussione centrale, Li Lei si rifugia in angolo. Al 6’ Rabbi lancia splendidamente Afriyie che, a tu per tu con Broccati ,sfiora il palo. Al 7’ Combinazione Rabbi-Alessi-Minardi sulla dx, tiro impreciso, fuori. All’8 Alessi lancia Rubini in area , l’attaccante non sbaglia : 1 a 0 Zola. Appena il tempo di ricominciare, al 10’ Afriyie serve Minardi ,questa volta preciso : 2 a 0 Zola. All’11 sostituzione per infortunio nel Zola : esce Alessi entra Boninsegna. Al 12’ occasione per Rubini, para in angolo Broccati. Lo Zola è padrone del campo. Percussione sulla sx , al 15’, Afriyie – Matyas , bel cross che attraversa lo specchio della porta. Altra occasione, al 19’, su schema da calcio d’angolo : Matyas – Rabbi ,tiro fuori di poco. Il Trebbo è frastornato , cerca di reagire e al 23’una punizione di Colella passa sopra la traversa. Ripartenza fulminea Battilani, Matyas, Minardi al 25’, tiro che sfiora il palo. Al 31’ Minardi (particolarmente ispirato) , ruba palla a centrocampo e di sx scaglia un tiro che si stampa sulla traversa. Un minuto dopo, su palla vagante, Rabbi segna di dx il 3 a 0. Rubini al 34’ esalta le capacità atletiche di Broccati , il quale devia in tuffo plastico una conclusione a rete. C’è ancora il tempo per una bella azione Matyas- Afriyie-Rubini-Rabbi al 37’ con tiro a lato di quest’ultimo. Finisce il I° tempo.
Nel II° il Trebbo sostituisce Tosatto con Labanti e parte con maggiore aggressività (nell’intervallo la sfuriata del mister si è sentita anche da fuori!). Al 2’s.t. azione Bouirki – Cereda, conclusione fuori. Ripartenza Battilani – Rubini, tiro, parata di Broccati. Azione sulla sx del Trebbo con tiro finale di Labanti al 4’s.t.. Al 6’sgroppata di Fofie sulla dx, scambio con Rabbi-Boninsegna, tiro, parata di Broccati. La partita è più equilibrata, il Trebbo riprende campo. Al 10’s.t. entra Giubaldo esce Rabbi. Il Trebbo sostituisce Bouirki con Perrone. Il Zola cambia modulo e passa al 4-4-2 (con centrocampo a “rombo”). Bella azione del Trebbo al 13’ s.t., sulla dx, tra Colella e Labanti ,che manca di poco il bersaglio. Al 15’s.t. il Zola sostituisce Rubini con Caiazzo. Al 18’ esce Afiyie ed entra Raiano C.. Un minuto dopo il Trebbo fa entrare Lamonica al posto di Cereda. Al 21’s.t. combinazione sulla fascia sxGiubaldo- Raiano C.- Matyas, cross basso in area che sfiora varie scarpe. Al 23’s.t. Zola cambia Battilani con Raiano R. e Marzaduri con Castagnini. Alla mezzora s.t. Giubaldo inventa un tiro dei suoi : da fuori area, con il dx, insacca all’incrocio sull’incolpevole Broccati. 4 a 0.Tre minuti dopo, punizione a schema tra Matyas e Minardi, il quale si trova a tu per tu con il portiere: l’arbitro fischia per fuorigioco di altro giocatore . Al 35’s.t. azione sulla sxMatyas-Boninsegna-Caiazzo :GOL del 5 a 0. Al 37’s.t. punizione Trebbo con Perrone , a lato. Caiazzo , al 38’ s.t., viene fermato da Broccati in uscita coraggiosa sui piedi. Al 39’s.t. un errato disimpegno Zola, costringe Castagnini ad una uscita fuori area : tocco involontario con le mani e conseguente ammonizione. La successiva punizione di Labanti , colpisce il palo alla sx prima di finire tra le braccia protese di Castagnini e con questo brivido si chiude l’incontro.
Mirko Manfredini

TREBBO : 1 Broccati -2 Li Lei – 3 Bonfiglioli – 4 Tosatto – 5 Marcanti – 6 Arena – 7 Cereda – 8 Pugnaghi – 9 Colella – 10 Brbacini – 11 Bouirki – 14 Labanti – 15 Lamonica – 16 Perrone
ZOLA : 1 Marzaduri – 2 Fofie – 3 Manfredini – 4 Battilani – 5 Sala – 6 Minelli – 7 Afriyie – 8 Alessi – 9 Rabbi – 10 Rubini – 11 Minardi – 12 Castagnini – 13 Tagliavini – 14 Boninsegna – 15 Caiazzo – 16 Raiano C. – 17 Raiano R. - 18 Giubaldo
Una mattinata velata ha fatto posto ad un caldo sole. Il terreno ha retto bene alle piogge del sabato ma alcuni calciatori hanno preferito i 6 tacchetti. Al fischio di inizio le formazioni si dispongono con moduli differenti : il “classico” 4-3-3 del Zola opposto al 4-4-2 del Trebbo.



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'