• Romagna Sport
  • Marche Sport

Pallamano

Pallamano Romagna - La griglia playout

Di Carlo Dall'Aglio

Pagina 1 di 1

03/05/2023

 

 

Pallamano Romagna - La griglia playout

Serie A Gold maschile

PLAYOUT – Semifinale

Gara 1 Romagna-Fondi 06.05.23 h 19,30 PalaCavina Imola

Gara 2 Fondi-Romagna 09.05.23 h 19,30 Palasport Fondi

Gara 3 Fondi-Romagna 10.05.23 h 19,30 Palasport Fondi [eventuale]

Biglietti per gara 1:

€ 5,00 intero

€ 3,00 ridotto (dai 13 ai 18 anni)

Ingresso libero per under 12 e successivi

Tutto pronto per la Pallamano Romagna che affronterà Fondi nella semifinale playout per agguantare la salvezza in serie A Gold, il massimo campionato nazionale di pallamano maschile.

Saranno due sfide, forse tre, all’ultimo respiro, come lo sono state le due gare di regular season: nello scontro diretto, tra l’altro, entrambe le squadre vinsero con 3 lunghezze di vantaggio la propria gara interna. 

Rispetto a quelle gare, non ci son margini di errore, perchè chi vincerà 2 match su 3 sarà salvo in A Gold, chi perderà dovrà affrontare la finale playout contro la perdente di Rubiera e Carpi (che, nel frattempo, si sfideranno nelle stesse date di Romagna-Fondi).

Il Romagna arriva al momento topico della stagione con un paio di infortuni pesanti come quelli accaduti a Victor Alonso Garcia (fuori da un paio di mesi) e Cristian Amaroli, senza dimenticare qualche acciacco prevedibile di fine stagione, che è stata logorante soprattutto mentalmente, ma pure fisicamente.

Il centrale portoghese-argentino Tomas Valentin Canete (classe 1999) è lo spauracchio principale in virtù di quel titolo di capocannoniere della regular season con 230 reti realizzate, staccando di ben 34 e 61 reti i primi inseguitori Manojlovic di Campus Italia e Pandzic di Bolzano.

Ma da mettere nel mirino anche la prestazione del portiere italo-argentino Facundo Garcia, classe 1988, sempre tra i migliori estremi difensori della massima serie e capace di diventare assoluto protagonista. Poi Federico Vanoli, Luigi Arena, senza contare gli altri, tutti giocatori che hanno dimostrato di valere la categoria. La formazione di coach Giacinto De Santis non è assolutamente da sottovalutare, anche perchè il Romagna dovrà giocare con la forza (anche) della disperazione di chi ha sempre rincorso in stagione. Servirà orgoglio, carattere e voglia di vincere, al di là delle doti tecniche.

Servirà anche un PalaCavina pieno in ogni ordine di posti, con tifosi carichi e pronti ad appoggiare l’impresa (la prima) di Mazzanti e compagni.

Palla al centro alle ore 19,30.

 

Semifinali Playout Sabato 6 maggio 2023

Romagna-Fondi h 19,30

Carpi-Rubiera h 19,00

 

 

Ufficio Stampa

PALLAMANO ROMAGNA

Carlo Dall’Aglio

 

Commenti

PUBBLICITA'