• Romagna Sport
  • Marche Sport

Pallamano

Pallamano Romagna - Alzare l'asticella in vista dei playout

Di Carlo Dall'Aglio

Pagina 1 di 1

13/04/2023

Pallamano Romagna  - Alzare l'asticella in vista  dei playout

Foto di Annalisa Mazzini

 

 

Pallamano Romagna  - Alzare l'asticella in vista  dei playout

Serie A Gold maschile – 13^ giornata ritorno

ROMAGNA-PRESSANO

Sabato 15 aprile 2023, ore 19,00

PalaCavina Imola

Arbitri: Bertino e Bozzanga

Diretta streaming su Eleven Sports (gratis): https://elevensports.com/it/view/event/clg4wl58i0qyx0eetk3a227fx

Ultima giornata di regular season per la Pallamano Romagna che ospiterà il Pressano sabato 15 aprile, alle 19, alla palestra Cavina di Imola: la classifica non ha nulla da dare nè da togliere ad entrambe le formazioni, con i trentini già sicuri del 6° posto in graduatoria, cosiccome gli arancioblu certamente ultimi.

Per Chiarini e compagni sarà importante “prepararsi” al meglio in vista dei playout che inizieranno sabato 6 maggio, sempre alla Cavina, contro Fondi.

Prima, però, c’è da chiudere a testa alta una stagione avara di soddisfazioni, al ritorno tra i “grandi” della pallamano nazionale: solo 2 le vittorie (Fondi e Carpi) e 2 i pareggi (Campus e Rubiera) per la formazione allenata da coach Melis che ora dovrà alzare vertiginosamente l’asticella in vista del rush finale di maggio, dimenticandosi di quanto incassato finora, per puntare a tramutarsi nella sorpresa dei playout. 

I gialloneri sono un manipolo di giovani promesse di talento ed entusiasmo, come, ad esempio, il pivot classe 2003 Gabriele Sontacchi (già ammirato nel girone di Youth League), unito ad un bel gruppo di esperti come, ad esempio Dallago e Medina. Il tutto amalgamato dalle mani di coach Alessandro Fusina, elemento storico della pallamano nazionale che ha, finora, conquistato 11 scudetti (8 da giocatore) e 22 trofei in Italia, oltre a circa 200 presenze in Azzurro.

Per quanto riguarda il Romagna è il coach dei portieri Roberto Chiocchetti ad evidenziare alcuni aspetti fondamentali del momento della squadra: “Redaelli e Lombes sono molto affiatati e stanno lavorando molto bene insieme, suddividendosi responsabilità, minuti e parate importanti. Tra l’altro Adrian (Lombes, ndr) sta facendo i miracoli allenandosi nonostante una fascite che lo sta penalizzando parecchio: ha una forza nervosa e una capacità di concentrazione molto elevate e con queste riesce a sopperire alle difficoltà fisiche dovute all’infiammazione. Poi c’è Martino (Redaelli, nrd) che si sta allenando con una grande qualità e con tanto impegno. L’andamento della squadra dipende molto dalle percentuali di parate firmate da loro due: son sicuro che con le loro massime performance assestate sul 40% di parate a partita, il Romagna potrà raggiungere la salvezza”.

COSI’ ALL’ANDATA

Serie A Gold maschile – 13^ giornata andata

PRESSANO-ROMAGNA 32-28 (p.t. 17-10)

Pressano: Facchinelli, Folgheraiter, Dallago 2, N.Moser 2, Villotti, Rossi, D'Antino, Rossi 6, D.Sontacchi, Luchin, G.Sontacchi 7, M.Moser 2, Andreasson 5, Loizos, Ceccardi 8, Gazzini. All: Fusina

Romagna: Redaelli, Mandelli, Bianconi 1, Amaroli 5, Fioretti, Albertini, Chiarini 4, Essam 1, Lo Cicero 4, F.Tassinari 4, Tondini, Rotaru 3, Di Domenico 1, Rinaldo, Bandini 5. All: D.Tassinari

13^ giornata ritorno   15.04.23

ROMAGNA-PRESSANO

Secchia Rubiera-Cassano

Campus Italia-Carpi

Sassari-Fasano

Merano-Brixen

Fondi-Bolzano

Conversano-Siracusa

Classifica: Brixen 42, Merano 40, Fasano 39, Raimond Sassari 37, Conversano (pen. -7) 34, Pressano 29, Bolzano e Cassano Magnago 25, Siracusa 20, Fondi 16, Secchia Rubiera 12, Campus Italia e Carpi 9, Romagna 6.

 

 

Ufficio Stampa

PALLAMANO ROMAGNA

Carlo Dall’Aglio

 

Commenti

PUBBLICITA'