• Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Dilettanti | Regionale

Despar 4 Torri Ferrara 66 – 89 Rebasket Rubiera

Di Nicolò Govoni

Pagina 1 di 1

20/11/2022

Despar 4 Torri  Ferrara  66 – 89   Rebasket  Rubiera

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA 

 

C Silver, tracollo della Despar contro Rebasket: è crisi profonda

 

Despar 4 Torri  Ferrara  66 – 89 Rebasket  Rubiera

(15-23; 32-52; 41;70)

Despar 4 Torri: Marchetti, Scuderi 4, Marongiu, Malfatto n.e., L. Ghirelli 12, Cavazzoni n.e., M. Ghirelli (C) 20, Monaldi, D. Ghirelli 8, Zaharia 7, Leopizzi, Gavagna 15. All.: Tarquini.

Rebasket: Elia 5, Bertozzi 2, Rovatti 7, Coradeschi 2, Oziegbe 5, Petrolini 11, Catellani 8, Amadio 18, Bertolini (c) 24, Bovio 4, Maramotti 3. All.: Casoli.

Arbitri: Guerrini, Casavecchia.

Doveva essere la partita del riscatto, uno scontro diretto da vincere a tutti i costi per rilanciarsi nella corsa salvezza: per la Despar, invece, è stato un tracollo totale sabato sera al Pala 4T, caduta sotto i colpi di Bertolini e Amadio (24 e 18 punti) e, in generale, di una Rebasket agguerrita, che ha messo a referto tutti gli effettivi, capace di piazzare un parziale di 0-22 che ha letteralmente ucciso la partita dei granata.

La Despar arriva incerottata a questa sfida fondamentale: non sono disponibili infatti Cavazzoni, Malfatto e D’Onofrio. Tuttavia la partita fila inizialmente sui binari dell’equilibrio, con la 4 Torri che ben si comporta a rimbalzo offensivo (ma molto meno bene nell’altra metà del campo), e che si affida alle penetrazioni di Gavagna (15 punti). La tripla di Amadio segna il + 4 sul tabellone in favore dei reggiani, mini-parziale subito ricucito dalla coppia formata da Luca e Matteo Ghirelli (12 e 20 punti per loro). Quando non entra più il tiro dall’arco, però, sono guai per i ferraresi e, complici alcune errate scelte offensive, la Rebasket si porta sul 15-23 di fine primo periodo. Arriva subito il +11 al rientro, con la tripla di Elia: Despar chiamata a rispondere prima con Daniele Ghirelli, e poi con il capitano al nuovo canestro dalla lunga distanza del solito Bertolini. I granata subiscono l’offensiva reggiana, che veleggia sul +10, nonostante l’energia messa sul parquet da Gavagna e Scuderi, che non è vana: arriva la reazione al primo break reggiano, e ancora Luca e Matteo Ghirelli, con il sostegno di Gavagna, fanno 32-36. Con 3’30” da giocare prima della pausa lunga, la partita sembra riaperta: invece la Despar sprofonda, subendo un parziale di 0-16 in questo breve lasso di tempo, in favore della truppa di coach Casoli, guidata da capitan Bertolini sul parquet. Il parziale è durissimo per i granata, e al 32-52 della sirena di metà gara si aggiunge lo 0-6 di inizio terzo periodo: lo 0-22 complessivo è interrotto dal canestro di Scuderi, ma la partita è sostanzialmente finita. La difesa della Despar fa acqua da tutte le parti, e i reggiani possono scappare fino al massimo scarto di 32 lunghezze. Dal 41-70 di fine quarto, la Rebasket allenta la presa, e la 4 Torri ha un moto d’orgoglio, riportandosi sotto i 30 punti di distacco. Si chiude quindi 66-89 una partita tanto difficile quanto importante, alla vigilia, per la Despar: alla nona sconfitta in altrettante giornate di campionato a questo punto il cammino della 4 Torri si fa veramente complicato. Prossimo appuntamento per i ragazzi di Tarquini sabato prossimo 26 novembre al Pala Banca di Romagna di Lugo.

 

Area Comunicazione e Stampa

4 Torri Despar Ferrara

Nicolò Govoni

4 Torri Despar Ferrara- Rebasket Rubiera : 66-89

Di Ufficio Stampa Rebasket Rubiera

Pagina 1 di 1

22/11/2022

4  Torri Despar Ferrara- Rebasket Rubiera : 66-89

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA 

 

A Ferrara arriva la prima vittoria esterna per la Rebasket Rubiera

4  Torri Despar Ferrara- Rebasket Rubiera : 66-89

(15-23;32-52;41-70;

4 Torri Despar Ferrara:  Marchetti , Marongiu , Malfatto ne, Ghirelli L. 12, Cavazzoni ne, Ghirelli M. 20, Monaldi , Ghirelli D. 8, Zaharia 7, Gavagna 15, Leopizzi , Scuderi 4,  All. Tarquini 

Rebasket Rubiera: Piccinini 5, Bertozzi 2, Coradeschi 2, Oziegbe 5, Rovatti 7, Petrolini 11, Catellani 8, Amadio  18, Bertolini 24, Bovio 4, Maramotti 3. All.Casoli

 

Area Comunicazione e Stampa

Rebasket Rubiera

 

Con la Rebasket Basket Rubiera inizia un nuovo campionato per la 4 Torri Despar Ferrara

Di Nicolò Govoni

Pagina 1 di 1

16/11/2022

Con la Rebasket Basket Rubiera  inizia un nuovo campionato per la 4 Torri Despar Ferrara

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA    

 

Con la Rebasket Basket Rubiera  inizia un nuovo campionato per la 4 Torri Despar Ferrara

Un nuovo inizio: ancora a secco di vittorie, la Despar 4 Torri si prepara adesso ad affrontare uno dei momenti più importanti del campionato. Dopo aver affrontato 7 delle prime 8 della classifica, arrivano gli scontri con le dirette concorrenti alla salvezza: un periodo intenso fino a Natale e poi, terminata la breve pausa, a metà gennaio, giro di boa della stagione. Si comincia sabato sera, quando al Pala 4T arriveranno a Ferrara i reggiani della Rebasket: 2 vittorie in campionato e 4 punti in classifica per i ragazzi di coach Casoli, che non hanno ancora ottenuto un successo in trasferta; lontano da casa Luca Bertolini, miglior marcatore della squadra, e compagni segnano poco e subiscono tanto, spesso con distacchi pesanti. Nella scorsa stagione i granata si imposero in entrambe le sfide: proprio all’esordio in campionato la Despar vinse 69-52 tra le mura amiche, per poi ripetersi in terra reggiana con il canestro della vittoria allo scadere di Zaharia per il 79-80 finale. 4 Torri chiamata a vincere, adesso o mai più, per lanciarsi all’inseguimento della zona salvezza: palla a due sabato 19 novembre al Pala 4T di via Maragno.

Nelle partite dell’ottavo turno di campionato, Medicina si arrende alla Scuola Basket Ferrara (76-71) e va incontro alla prima sconfitta di stagione: rimangono in vetta da sole Correggio e Magik Basket. Continua la lotta intensa al centro della classifica, con i successi di SBF, Lugo, Casalecchio e Scandiano; ai piani bassi invece Bertinoro vince i pesanti 2 punti in palio nello scontro diretto contro San Lazzaro (70-67), e proprio la Rebasket si impone su Omega (75-61).

Giornata 8 andata

Veni Basket 51 – 70 Pallacanestro Scandiano

Gaetano Scirea Bertinoro 70 – 67 BSL San Lazzaro

Pallacanestro Correggio 79 – 64 Despar 4 Torri Ferrara

Scuola Basket Ferrara 76 – 71 Virtus Medicina

Rebasket 75 – 61 Omega Basket

Basket Lugo 86 – 77 Angels Santarcangelo dts

Pallacanestro Novellara 64 – 69 CVD Casalecchio

Magik Parma 88 – 63 Grifo Imola

Giornata 9 andata

Veni Basket – Pallacanestro Correggio

Pallacanestro Scandiano – CVD Casalecchio

Grifo Imola – Gaetano Scirea Bertinoro

Despar 4 Torri – Rebasket

BSL San Lazzaro – Scuola Basket Ferrara

Omega Basket – Basket Lugo

Angels Santarcangelo – Pallacanestro Novellara

Virtus Medicina – Magik Parma

Classifica: Pallacanestro Correggio, Magik Parma 16; Virtus Medicina 14; Scuola Basket Ferrara, Pallacanestro Scandiano, Veni Basket, CVD Casalecchio 10; Angels Santarcangelo, Basket Lugo, Omega Basket 8; Pallacanestro Novellara 6; Rebasket, Gaetano Scirea Bertinoro 4; Grifo Imola, BSL San Lazzaro 2; Despar 4 Torri 0.

 

Area Comunicazione e Stampa

4 Torri Despar Ferrara

Nicolò Govoni

Commenti

PUBBLICITA'