• Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Femminile | Serie A2 Femminile

Play Off A2 Femminile Sud - Patti e Vigarano con occasioni importanti in Gara 2

Di Ufficio Stampa Lega Basket Femminile

Pagina 1 di 1

03/05/2022

Play Off  A2 Femminile Sud - Patti e Vigarano con occasioni importanti in Gara 2

(Foto Daniele Mealli)

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA  

 

Play Off  A2 Femminile Sud - Patti e Vigarano con occasioni importanti in Gara 2

Il weekend del Girone Sud di A2 ha regalato diverse sorprese nelle Gare 1 di Playoff, i Quarti di Finale promettono dunque tanti temi interessanti anche mercoledì per il secondo episodio.

La Pall. Vigarano ha sorpreso tutti nella seconda metà del match contro Palagiaccio Firenze, trovando il potenziale match-point per Gara 2 (ore 20). Nonostante i 29 di Marta Rossini, Vigarano ha pian piano recuperato da -17, sino a strappare l'overtime e poi la vittoria col canestro decisivo di Sarni (10), in doppia cifra insieme a Sorrentino, Perini, Coser e Bujniak. Occasionissima al PalaVigarano per le rossonere di coach Borghi.

Apre la giornata di gare la sfida tra Alma Basket Patti e Cestistica Spezzina (ore 16.30). Patti ha sostanzialmente confermato il ruolo di mina vagante con la vittoria di Gara 1 contro le bianconere, che hanno invece sofferto Tourè (23+13) e l'esperienza da Playoff di Miccio (18), perdendo nonostante abbiano mandato in doppia cifra ben sei delle otto giocatrici impiegate. Al PalaSerranò durissimo match per le liguri, già spalle al muro.

La Bruschi San Giovanni Valdarno va a far visita al Cus Cagliari (ore 19), non senza qualche preoccupazione dopo il risicato 49-46 di Gara 1, decisa da una tripla dell'esperta Bove, autrice anche di 20 punti e 10 rimbalzi. La capolista rimane comunque decisamente favorita, con un eventuale terzo atto in casa contro la formazione cagliaritana, che comunque ha dato buonissimi segnali nella sfida del PalaGalli.

A proposito di punteggi bassi, La Bottega del Tartufo Umbertide ha tenuto ad appena sette punti nella ripresa la Techfind San Salvatore Selargius, e punta a mantenere quella solidità difensiva in Gara 2 (ore 20). Al PalaVienna, Selargius conta su una miglior vena offensiva specie del reparto lunghe, fermo a 12 punti complessivi in Gara 1 e sul fattore campo di casa; la squadra di Staccini è però avversario tosto, specie se il capitano Giudice dovesse confermare l'ottima forma di domenica scorsa (14 punti, 10 rimbalzi).

 

 

Area Comunicazione e Stampa

Lega Basket Femminile

Commenti

PUBBLICITA'