• Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Dilettanti | Regionale

Calderara Pallacanestro 73 Veni Basket S.Pietro in Casale 69

Di Lailo Lambertini

Pagina 1 di 1

20/12/2021

Calderara Pallacanestro      73   Veni Basket S.Pietro in Casale    69

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Grande vittoria del Calderara che a lungo domina e poi resiste al ritorno della capolista Veni fin qui imbattuta, al termine di una partita esaltante giocata con grande intensità e velocità.

Avvio equilibrato con le due formazioni che difendono da subito forte e vanno al tiro rapidamente alternandosi in vantaggio. Betti segna a ripetizione per i locali, mentre nella Veni segnano un po tutti. Botta e risposta da tre di Donati e poi Ghedini allo scadere per il 17 pari di fine primo quarto.

Seconda frazione con il Calderara ancora più aggressivo in difesa con il temuto Ramzani e l’ex Bertuzzi ben contenuti da Molinari e Projetto. Coach Murtas accentua i cambi per tenere alta l’intensità ed evitare problemi di falli. Con una bomba di Pampani, canestri di Vignoli, Turchetti e Vettore il Calderara piazza un parziale di 22-7 che spacca la partita. Bertuzzi prova a tenere a contatto la Veni, ma con la bomba allo scadere di Betti si va all’intervallo sul 43-29 per il Calderara.

Terzo quarto con il Calderara che mantiene il vantaggio con Pampani, ma con il reparto lunghi che inizia a caricarsi di falli e Vignoli che esce già per raggiunto limite. La Veni cerca il recupero grazie a Bertuzzi e Ghedini. Allungo Calderara per il +18 del 28’, ma un 5-0 della Veni fissa il punteggio al 30’ sul 57-44 per il Calderara.

Ultimo quarto con gli ospiti che aumentano l’aggressività ed i contatti e lentamente con Zanellati si riportano a -9. Bomba di Vettore e due liberi di Donati a seguito di un antisportivo, riportano il Calderara a +14. Locali che però faticano a tenere in difesa ed in attacco sono imprecisi. A forza di bombe la Veni si riavvicina a -4- Pampani da tre per il +7 Calderara che però, mandato in lunetta, spreca ai liberi tirando sempre 1/2. Si arriva così a 19” dal termine sul 72-69 Calderara. Grande difesa e tiro sbagliato Veni. Rimbalzo con fallo subito da Betti che in lunetta ne mette uno per il 73-69 finale, con il Calderara che vince meritatamente.

SERIE D – GIR. B – 11a Andata 

Calderara Pallacanestro      73   Veni Basket S.Pietro in Casale    69     

Parziali:  17-17 / 26-12 / 14-15 / 16-25

Progressivo: 17-17 / 43-29 / 57-44 / 73-69

CALDERARA: Betti 21, Donati 5, Paselli ne, Lucarini ne, Vettore 14, Projetto 7, Pampani 11, Zocca, Vignoli 6, Consoli, Turchetti 5, Molinari 4.  All. Murtas,  Ass. Andolfo

VENI: Pastore 4, Gozza, Novi 7, Guidi 8, Mandini, Zanellati 2, Patrese 9, Ghedini 10, Bertuzzi 14, Tomsa, Ramzani 7, Ghidoni 8  All. Castriota

Arbitri: Frigieri e Baraldi

 

Area Comunicazione e Stampa

U.P. Calderara Basket

Lailo Lambertini

 

 

Pallacanestro Budrio – Salus Bologna 87-68 (18-15, 23-18, 22-16, 24-19)

Di Ufficio Stampa Pallacanestro Budrio

Pagina 1 di 1

20/12/2021

Pallacanestro Budrio – Salus Bologna 87-68 (18-15, 23-18, 22-16, 24-19)

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA     

 

Ancora vincenti per chiudere il girone di andata !!

Pallacanestro Budrio – Salus Bologna 87-68 (18-15, 23-18, 22-16, 24-19)

Pallacanestro Budrio: Fornasari 8, Cesario 21, Baietti 20, Pirazzoli 15, Quarantotto 11, Tugnoli 10, Maccaferri 2, La Cascia, Malverdi, Fumolo, Zuccheri, Cavazza.

Salus Bologna : Ruffini 7, Bondioli, Zecchini 6, Di Pietro 3, Grilli 2, Bardasi 17, Cassani 6, Grassi 9, Tabellini, Errera 8, Baldi 7, Stanghellini 3. All. Degli Esposti.

Buona la prestazione casalinga della Pallacanestro Budrio contro una giovanissima e mai doma Salus Bologna. Pronti via e seguendo un copione che ci contraddistingue ci portiamo 18 a 8 come con la Pallavicini e allo stesso modo ci facciamo riagganciare. Nonostante questo manteniamo un buon controllo sugli avversari e via via ci allontaniamo sulla spinta di un ottimo Baietti ben coadiuvato da Cesario, Pirazzoli, Quarantotto (la condizione sta tornando), Fornasari e capitan Tugnoli a dominare il pitturato. I giovani avversari però con una 1-3-1 con raddoppi asfissianti resistono fino a che i budriesi trovano le contromisure che portano ad una vittoria convincente.

Chiudiamo così il girone di andata con uno score di 8 vinte e 2 sole perse ed un secondo posto, insieme a Basket Ferrara, dietro alla Veni Basket.

Ora le vacanze natalizie per allenarsi e riprendere fiato per poi ricominciare a gennaio con il girone di ritorno che ci condurrà ai sospirati play-offs.

Forza 289 !!

 

 Area Comunicazione e Stampa

Pallacanestro Budrio

Commenti

PUBBLICITA'