• Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Dilettanti | Regionale

Molino Grassi Magik Parma – La Torre Reggio Emilia 81-50

Di Ufficio Stampa Magik Basket Parma

Pagina 1 di 1

24/11/2021

Molino Grassi Magik Parma – La Torre Reggio Emilia 81-50

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA   

 

Molino Grassi Magik Parma – La Torre Reggio Emilia 81-50

Parziali:19-19; 41-30; 63-34

Molino Grassi: Pedron 2, Malinverni N., Chiozza 12, Colonnelli 25, Malinverni L. 9, Paulig 11, Brogio 15, Antozzi 2, Diemmi, Maresca 5. All.re: Donadei

La Torre: Davoli 12, Mazzi G. n.e., Magliani 2, Martelli, Sow, Pezzarossa 3, Mazzi F. 8, Campani 4, Bonaccini 4, Canuti 6, Margaria 11. All.re: Vacondio

Terza vittoria consecutiva per la Molino Grassi Magik che regola i reggiani de La Torre con un netto 81 a 50. Dopo la vittoria a Modena un’altra bella prestazione per i ragazzi di Coach Donadei che consente di rimanere nelle zone alte della classifica.

Primo quarto non semplice per i padroni di casa: a partire meglio sono infatti gli ospiti, guidati dal lungo Davoli autore dei primi 8 punti dei suoi grazie ad gran lavoro sotto le plance. La risposta Magik è firmata Colonnelli: la difesa reggiana fatica a contenere le iniziative dell’esterno di casa che ne fa 11 nella seconda parte del quarto e permette ai suoi di rimanere in scia de La Torre, agguantata sul 19 pari di fine frazione grazie ad un canestro di Chiozza.

Coach Donadei chiede più attenzione in difesa e nel secondo quarto si vedono subito i primi risultati: la grande applicazione da parte di tutti, compresi i subentranti dalla panchina, concede a La Torre solo tre canestri dal campo nel quarto. Un ottimo Chiozza nel pitturato e un ispirato Malinverni L. sono gli artefici del primo allungo Magik che va alla pausa di metà gara sul +11 (41 a 30)

Si riparte con i padroni di casa decisi a continuare sulla strada intrapresa nella seconda frazione e, se possibile, fanno ancora meglio: in attacco Colonnelli continua ad imperversare mentre la difesa sale di colpi con la Torre che riesce a segnare solo 4 punti; i reggiani perdono anche Bonaccini per espulsione (tecnico+antisportivo), Paulig e ancora Colonnelli vanno a segno e per gli ospiti si fa durissima (63-34 all’ultima pausa).

L’ultimo quarto la Magik lo amministra bene sfruttando i movimenti di Brogio nel pitturato. La Torre ha un sussulto d’orgoglio nel finale con due bombe di Margaria ma servono solo a ritoccare il passivo.

Ora per la Magik serve ricaricare le pile e prepararsi al meglio in vista della sfida d’alta classifica con il Parma Basket Project in programma domenica prossima 28 Novembre alle 19.

 

Area Comunicazione e Stampa

Magik Parma 

 

Magik Basket Parma vs U.S. La Torre Reggio Emilia 81-50

Di Ufficio Stampa U.S. La Torre Reggio Emilia

Pagina 1 di 1

21/11/2021

Magik  Basket Parma  vs  U.S. La Torre  Reggio Emilia  81-50

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Magik Parma  vs  U.S. La Torre  Reggio Emilia  81-50

MAGIK PARMA: Pedron 1, Malinverni N., Chiozza 12, Colonnelli 25, Malinverni L. 9, Paulig 12, Brogio 15, Antozzi 2, Diemmi, Maresca 5. All. Donadei.

LA TORRE: Davoli 12, Magliani 2, Martelli, Sow, Pezzarossa 3, Mazzi F. 8, Bonaccini 4, Canuti 6, Campani 4, Margaria 11, n.e. Mazzi G. All. Vacondio.

Arbitri: Salatti di Parma e Zuffa di San Lazzaro di Savena.

Note – Parziali tempi 19-19, 41-30, 63-34.

In serie D, il Magik Parma conferma di essere una delle squadre di punta del girone e conquista il quarto successo di fila, annichilendo La Torre nella seconda parte di gara. Appoggiandosi, in particolare, a Davoli, i reggiani tengono inizialmente il passo degli avversari (19-19 al 10’), ma con il passare dei minuti pagano dazio e subiscono un primo break negli ultimi due minuti e mezzo del secondo periodo (dal 31-25 al 41-30 del 20’). Una rottura prolungata dopo l’intervallo, con Colonnelli e Paulig protagonisti per il Magik, tanto che il 63-34 del 30’ chiude, di fatto, la contesa anticipatamente.

 

Ufficio Stampa

U.S. La Torre

Commenti

PUBBLICITA'