• Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Dilettanti | DNC

Baskérs Forlimpopoli - Olimpia Castello 2010 il pre - partita

Di Cristian Lega

Pagina 1 di 1

19/11/2021

Baskérs Forlimpopoli - Olimpia Castello 2010 il pre - partita

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Baskérs Forlimpopoli - Olimpia Castello 2010 il pre - partita

Impegno casalingo per i Baskérs, rigenerati anima e corpo dallo scalpo su Montecchio.

 Per l’occasione scende sulle tavole del PalaVending (palla a due ore 18, arbitrano Resca e Bravo) la rinnovata Olimpia Castello, guidata in panchina dall’esperto coach Serio e capace d’invertire la pericolosa rotta di quattro sconfitte consecutive superando al PalaFerrari la tenace Molinella.

 Fra i pretoriani, in un roster profondamente rinnovato, spicca l’apporto del bomber Tomesani (top scorer a 13,3 di media) spalleggiato dal 38enne lungo Musolesi (10,2 ppg) che spesso sa colpire oltre l’arco. Da non sottovalutare la spinta dell’energico Pippo Govi (9,1) mentre in cabina di regia l’ex Lugo ed Ozzano Masrè rappresenta un’autentica garanzia per la categoria.

Fra gli under spicca il contributo degli ex virtussini Salsini e Papotti, se in serata tiratore mortifero. 

Sul fronte artusiano gara ovviamente particolare per il grande ed indimenticato ex Lorenzo Benedetti (53 gare, 509 punti, una promozione e tre positive stagioni a Castello).

Di seguito le altre gare in programma per la 7a giornata:

Molinella-Castelnovo

Reggio Emilia-Montecchio

Ferrara-Imola

Zola Predosa-Fidenza

Riposa: Sg Fortitudo Bologna

Fermento in casa Baskérs perché capitan Rodolfo Rombaldoni s’appresta a diventare, forte degli attuali 977 punti realizzati in 63 presenze (media 15,5 con un high di 34) il primo giocatore negli otto anni di storia a superare quota 1000.

 

Cristian Lega

area comunicazione e stampa Baskérs Forlimpopoli

 

Olimpia Castello 2010 torna a mani vuote da Forlimpopoli.

Di #olimpiacastello

Pagina 1 di 1

21/11/2021

Olimpia Castello 2010 torna a mani vuote da Forlimpopoli.

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA    

 

Olimpia Castello 2010 torna a mani vuote da Forlimpopoli.

 

Si interrompe bruscamente il buon momento dell’Olimpia Castello che, dopo la bella vittoria interna contro Molinella, torna a casa dalla trasferta di Forlimpopoli con il referto giallo.

Un primo parziale disastroso (28-9) condanna Pieri e compagni, che si ritrovano ad inseguire per tutta la partita, arrivando fino al -4 ad un minuto dalla fine. Una rincorsa che porta la firma di Locci (19 punti, 7 rimbalzi e 4 recuperi) e Masrè (15 punti, 7 rimbalzi e 3 recuperi) in attacco e di  Govi (10 rimbalzi e 2 stoppate) in difesa.

Polveri molto bagnate per Tomesani e Salsini (virgola con 0/3 dal campo per entrambi) troppo imbrigliati nella difesa forlivese.

Prossimo appuntamento per l’Olimpia Castello, domenica 28/11/2021 ore 18:00 al PalaFerrari di Castel San Pietro Terme per la sfida contro Basket 2000 Reggio Emilia.

BASKERS FORLIMPOPOLI - OLIMPIA CASTELLO 68-63 (28-9 ; 34-27 ; 53-44)

OLIMPIA: Masrè 15, Tomesani, Sabattani 2, Govi 9, Papotti 14, Salsini, Biasco 2, Musolesi 2, Costantini, Locci 19, Pieri. All. Serio

Arbitri: Resca Luca di Cento (FE) e Bravo Antonio di Ferrara

24 Secondi: Bernini Eva di Longiano (FC)

 

#olimpiacastello

Baskérs Forlimpopoli - Olimpia Castello 2010 68-63

Di Cristian Lega

Pagina 1 di 1

21/11/2021

Baskérs Forlimpopoli  -  Olimpia Castello 2010  68-63

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA    

 

20/11/21 7a GIORNATA D’ANDATA

Baskérs Forlimpopoli  -  Olimpia Castello 2010  68-63

(PARZIALI: 28-9; 34-27; 53-44)

BASKÉRS: Benedetti 1, Brighi 12, Rombaldoni 12, Vandi 2, Ricci 5, Piazza 1, Gaspari n.e., Bracci 10, Donati 14, Gorini 2, Torelli n.e., Semprini Cesari 9. All.: Agnoletti

OLIMPIA: Masrè 15, Tomesani, Sabattani 2, Govi 9, Papotti 14, Salsini, Biasco 2, Bisi n.e., Musolesi 2, Costantini, Locci 19, Pieri. All.: Serio

Arbitri: Resca e Bravo.

Note - usciti per 5 falli: nessuno.

Fallo tecnico a Pieri (27’27”).

Spettatori: 60 (massima capienza attuale dell’impianto).

FORLIMPOPOLI - Spesso i successi passano attraverso momenti di sofferenza. Rintuzzando nel concitato finale la reazione degli ospiti, i Baskérs acciuffano con merito il bis di vittorie condannando altresì Castello al quinto passo falso nelle ultime sei uscite. Streghe sull’uscio artusiano quando un positivo Papotti stampa dall’arco il 67-63 a 75” dal gong, riducendo a due soli possessi il divario; poi succede poco o nulla, se non degno di nota l’1/2 ai liberi dell’m.v.p. Brighi (sfiorata la doppia doppia con 9 rimbalzi e 7 falli subiti) a -24”. I ragazzi di Agnoletti, autori di una pregevole prestazione di squadra con buona difesa e quattro pedine in doppia cifra e l’ottimo Semprini a quota 9, edificano le basi con un primo periodo da cineteca: già otto uomini a referto ed il redivivo Donati a quota 11 con 5’30” giocati. Sul - 19 l’Olimpia decide d’invertire la rotta e con un assetto da battaglia, molto aggressivo nella propria metacampo, obbliga i galletti alla miseria di sei punti segnati con i soli due cesti di Semprini dal campo nel secondo quarto. Partita così di nuovo in vita, con Brighi che si erge ad assoluto protagonista ed il solito Rombaldoni che delizia gli astanti con un paio di iniziative da circoletto rosso (sua la bomba del 58-44 del 33’). Locci e Masrè sono gli ultimi ad alzare bandiera bianca, incredibilmente con solo canestro di Ricci e due liberi nei finali quattro giri di lancette Forlimpopoli mette in carniere due punti che valgono platino. Domenica prossima 28/11 big match dell’ 8a giornata in trasferta a Castelnovo né Monti (ore 17), già impegnata nel recupero infrasettimanale di mercoledì a Fidenza.

 

Cristian Lega

area comunicazione e stampa Baskérs Forlimpopoli

Commenti

PUBBLICITA'