• Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Professionisti | Serie A

L’Olimpia Milano sbanca il PalaDozza contro una Fortitudo Kigili stanca alla meta ma compatta e orgogliosa

Di Ufficio Stampa Fortitudo Pallacanestro Bologna

Pagina 1 di 1

24/10/2021

L’Olimpia Milano sbanca il PalaDozza contro una Fortitudo Kigili stanca alla meta ma compatta e orgogliosa

Foto : Valentino Orsini

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA  

 

L’Olimpia Milano sbanca il PalaDozza contro una Fortitudo Kigili stanca alla meta ma compatta e orgogliosa

Di fronte alla corazzata Armani Exchange, una Effe falcidiata dalle assenze lotta alla pari ma è costretta a cedere. E il Paladozza (nonostante la sconfitta) applaude

FORTITUDO KIGILI BOLOGNA-OLIMPIA MILANO 75-86

Fortitudo Kigili Bologna: Ashley 9, Aradori 18, Durham 4, Procida 10, Benzing 5, Zedda, Manna, Richardson 12, Baldasso 6, Totè 11, Groselle. All. Martino

AX Armani Exchange Milano: Melli 8, Grant 5, Tarczewski 3, Hall 13, Datome 14, Rodriguez 16, Leoni, Rapetti, Ricci, Biligha 4, Mitoglou 12, Shields 11. All. Messina

 

Area Comunicazione e Stampa

Pallacanestro Fortitudo Bologna

 

 

Rodriguez è inarrestabile: vince Milano ma la Fortitudo Bologna esce a testa alta

Di Ufficio Stampa LBA

Pagina 1 di 1

24/10/2021

Rodriguez è inarrestabile: vince Milano ma la Fortitudo Bologna esce a testa alta

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA  

 

FORTITUDO KIGILI BOLOGNA - A|X ARMANI EXCHANGE MILANO: 75 - 86

 

L’Olimpia si adatta al clima infuocato del Paladozza, accetta il confronto agonistico e trova la difesa e i canestri che servono per battere la Fortitudo, anche resistendo nel secondo tempo alla sfuriata realizzativa di Aradori, che ha segnato solo nel secondo tempo. E’ la quinta vittoria su cinque in campionato, generata dalla prova di Segrio Rodriguez, 16 punti e otto assist, ma anche dalla solidità di Shields, Hall, Datome, un Mitoglou in doppia cifra nell’86-75 conclusivo.

 

IL PRIMO QUARTO – L’Olimpia parte bene, con una tripla di Datome e due tiri liberi di Grant, ma poi arrivano troppe palle perse, cinque nei primi cinque minuti, e la Fortitudo con l’energia di Ashley e poi una tripla di Benzing piazza un parziale di 9-0 con cui ribalta la partita. L’Olimpia torna a segnare in contropiede con Datome, poi Rodriguez comanda l’attacco generando il sorpasso prima con un assist per Biligha e poi con un reverse lay-up. L’ultimo canestro è di Biligha su assist di Shields e vale il 17-16 Milano.

 

IL SECONDO QUARTO – La Fortitudo riparte meglio, l’Olimpia brucia il bonus in un minuto e mezzo, e rimette subito la testa avanti e con una tripla di Richardson allunga a più sette, 26-19. Una tripla di Hall e due tiri liberi di Datome riportano Milano a contatto dopo cinque minuti e mezzo. Un gioco da tre punti di Shields restituisce all’Olimpia il vantaggio sul 29-28. Il parziale tocca l’11-0 su una tripla in transizione di Rodriguez. ma non dura, Leonardo Totè segna due volte da sotto, poi prende un fallo a rimbalzo e piazza un personale 5-0. La risposta la firma Melli dopo il secondo fallo di Mitoglou, prima con un prodigioso scarico per la tripla di Rodriguez e poi con un rimbalzo offensivo. Convertendo un altro assist di Rodriguez, schiaccia anche l’ultimo pallone per il 39-35 Olimpia alla fine del tempo.

 

IL TERZO QUARTO – La Fortitudo parte con un 5-0 tutto di Richardson. Milano utilizza un quintetto con Melli da 5 nominale. Due triple di Mitoglou e Hall scavano sei punti di vantaggio, ma il terzo fallo del greco modifica subito la rotazione. Datome mette una bomba stratosferica, Rodriguez spacca la difesa con un’entrata, l’Olimpia va avanti di 10 dopo quattro minuti, con time-out di Coach Martino. Il vantaggio raggiunge gli 11 punti su due tiri liberi convertiti da Hall. Qui la Fortitudo si affida a Pietro Aradori, fino a quel momento, tenuto senza segnare, che produce cinque punti di fila ricucendo a meno sei. Alla fine del terzo è 56-50 Olimpia.

 

IL QUARTO QUARTO – Con quattro tiri liberi consecutivi, Datome firma subito il massimo vantaggio di 12 punti, ma la Fortitudo risponde con due triple consecutive, di Aradori e Procida, rientrando in un attimo a meno sei. Il parziale, anche dopo il timeout di Coach Messina, cresce a 10-0 con Bologna a meno due. Shields spezza il momento negativo in attacco. Poi arrivano due triple, di Rodriguez e Hall, ad allungare di nuovo a più otto. Un alley-oop del Chacho per Melli ripristina il vantaggio in doppia cifra a metà del quarto. Milano scappa a più 13, prima che Aradori torni al lavoro in un secondo tempo di grande ispirazione. Shields prima assistendo Mitoglou e poi con un jumper chiude la partita.

 

Area Comunicazione e Stampa

LBA

LBA: La Fortitudo Bologna Kigili riceve l’Olimpia Milano nell’anticipo della quinta giornata

Di Ufficio Stampa Fortitudo Pallacanestro Bologna

Pagina 1 di 1

23/10/2021

LBA: La Fortitudo Bologna  Kigili riceve l’Olimpia Milano nell’anticipo della quinta giornata

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA   

 

Torna in campo la Fortitudo Bologna Kigili di coach Antimo Martino, anticipando ad oggi il match valido per la quinta giornata di andata del campionato di serie A. Si andrà alla ricerca di una vera e propria impresa, al PalaDozza, contro la corazzata Olimpia Milano, squadra ancora imbattuta tra campionato ed Eurolega. Una settimana corta di allenamenti vissuta, forzatamente, ancora a singhiozzo, per via delle prolungate assenze di Stefano Mancinelli, Matteo Fantinelli e Geoffrey Groselle, alle quali si è aggiunta (da metà settimana) quella di Jon Gudmundsson, procuratosi uno stiramento ai flessori della coscia destra che non gli consentirà, oggi, di essere disponibile. Una partita che già di partenza, per la Effe, sarebbe stata difficilissima, si complica ulteriormente a causa di questa lunga serie di problemi fisici. Nessuna voglia di piangersi addosso, però, per una squadra che potrà, finalmente, beneficiare sugli spalti del sostegno di un pubblico che riempirà al 60%, per la prima volta, gli spalti del PalaDozza, in attesa che questa percentuale possa presto, ulteriormente crescere.

Fortitudo Kigili Bologna- A/X Armani Exchange Milano: Palla a due al PalaDozza alle ore 18:00, conduzione arbitrale affidata a Carmelo Lo Guzzo, Christian Borgo e Alessandro Perciavalle. Diretta su Discovery+ e Radio Nettuno Bologna Uno, differita martedì 25 ottobre su TRC (canale 15 DTT) alle ore 23:00. Replica mercoledì 26, alle ore 16:00.

 

Area Comunicazione e Stampa

Pallacanestro Fortitudo Bologna

Commenti

PUBBLICITA'