• Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Dilettanti | DNC

Prewiev Baskèrs Forlimpopoli - Pallacanestro Molinella

Di Cristian Lega

Pagina 1 di 1

15/10/2021

Prewiev   Baskèrs Forlimpopoli - Pallacanestro  Molinella

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA 

 

Tutto pronto in terra artusiana per l’atteso debutto casalingo dei neopromossi in C Gold Baskérs Forlimpopoli.

Atteso al pronto riscatto, il quintetto biancorosso ospita in occasione della seconda giornata d’andata la rodata Pallacanestro Molinella (palla a due ore 18, dirigono Zambelli e Cieri), giunta oramai al terzo anno in categoria dopo aver vinto la C Silver nel 2018/2019. 

 Il confermato coach Castaldi, forte della doppia esperienza in A1 femminile con Vigorano Mainarda, guida un collettivo dalla forte trazione anteriore, cui le sapienti mani del navigato Slava Zhytaryuk infondono sicurezza nella tonnara sotto canestro.

Il talento del ritrovato Guazzaloca, unito alla leadership e tiro mortifero di capitan Brandani danno propulsione alle manovre bolognesi mentre il dinamismo di Gianninoni e la verve dell’under Bonanni consolidano la compattezza di un gruppo rodato.

 Di contro Rombaldoni e compagni, provando ad essere più intensi nell’arco dei 40’, vorranno ben figurare davanti al pubblico amico e concretizzare la dura settimana di lavoro nell’amalgama dei nuovi arrivati.

 Queste le altre gare in programma in questo week end:

 Castel S.Pietro - Fidenza

 Montecchio - Imola

 Reggio Emilia - Zola Predosa

 Sg Fortitudo Bo - Ferrara

 Riposa: Castelnovo

In virtù dell’aumento circa la capienza degli impianti indoor al 60%, i posti disponibili e prenotabili al PalaVending sono stati in fretta esauriti.

 

Cristian Lega

area comunicazione e stampa Baskéers Forlimpopoli

Baskèrs Forlimpopoli vs Pallacanestro Molinella 57-52

Di Cristian Lega

Pagina 1 di 1

17/10/2021

Baskèrs Forlimpopoli  vs Pallacanestro Molinella  57-52

Foto : Anna Lombardi

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

 

16/10/21 2a GIORNATA D’ANDATA

Baskèrs Forlimpopoli  vs Pallacanestro Molinella  57-52

(PARZIALI: 15-18; 32-29; 40-39)

Baskérs: Benedetti 3, Brighi 2, Rombaldoni 20, Vandi 3, Ricci 6, Piazza 2, Gaspari n.e., Bracci 6, Donati 11, Gorini 2, Torelli, Semprini Cesari 2. All.: Agnoletti

Molinella: Guazzaloca 11, Brandani 7, Monaldi n.e., Labovic 4, Zanetti 7, Gianninoni 4, Bonanni 6, Bacilieri, Simonetti 2, Nanni n.e., Ouattara, Zhytaryuk 11. All.: Castaldi

 Arbitri: Zambelli e Cieri

 Note - usciti per 5 falli: nessuno. Falli antisportivi a Guazzaloca e Vandi.

Spettatori: 60 (massima capienza dell’impianto).

FORLIMPOPOLI - Con le unghie e con i denti i Baskèrs non falliscono l’appuntamento davanti al pubblico amico e centrano il primo storico successo in serie C Gold superando l’ostacolo  Molinella, decisamente al pari delle aspettative della vigilia. In avvio di gara la truppa di Agnoletti deve fare i conti con una mira decisamente storta  (primo cesto del campo una tripla del redivivo Ricci dopo oltre 5’) mentre fra gli ospiti la  coppia Guazzaloca e Zhytaryuk sentenzia uno 0-10 al 4’ che reclama maggiore applicazione. Gli artusiani ritrovano energia dalla difesa a zona ed ancora grazie ad un missile di Ricci accorciano le distanze sul finire della prima frazione. In virtù di cinque punti consecutivi dell’immenso capitan Rombaldoni - già in doppia cifra al 13’- i biancorossi allungano sul 27-21  (sarà massimo vantaggio) cui Bonanni mette in fretta riparo prima del solidissimo Donati (11+5), sempre all’altezza della situazione, protagonista del tiro pesante nei pressi dell’intervallo. Tanto equilibrio ed attacchi ancora inceppati nel terzo parziale (quando Bracci e Zanetti si  caricano pericolosamente di falli), a quel punto facile intuire che il verdetto sarà rimandato  al fotofinish; Forlimpopoli mantiene sempre così il naso avanti ma i bolognesi non demordono nonostante diversi atleti con quattro lampadine accese. Prima due panieri in serie di  Bracci poi ancora sette punti filati dell’ mvp per distacco Rombaldoni (5/8 dal campo, 6 rimbalzi e 8 falli subiti), nonostante qualche errore dalla lunetta, smorzano sul nascere il colpo  di reni di Guazzaloca che da 10 metri riporta a 21” dal gong Molinella sul 54-52. Decisiva la grande stoppata di Benedetti: volano gli asciugamani, grande gioia per i galletti che in appena otto anni di storia passano dalla Prima Divisione al primo referto rosa nel  massimo campionato regionale. Un successo che vale oro e spinge i romagnoli al turno di riposo riservato dal calendario, con  due settimane di lavoro per preparasi al meglio per la dura trasferta a Scandiano in programma domenica 31/10 nell’ambito della 4a d’andata.

 

Cristian Lega

area comunicazione e stampa Baskèrs Forlimpopoli

Commenti

PUBBLICITA'