• Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket

La Nazionale italiana con sindrome di Down vince l'Europeo.

Le congratulazioni del presidente Petrucci

Di Ufficio Stampa FIP

Pagina 1 di 1

12/10/2021

La Nazionale italiana con sindrome di Down vince l'Europeo.

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA 

 

Siete stati proprio bravi!

La Nazionale italiana di Basket Fisdir (Federazione italiana sport paralimpici degli intellettivo relazionali) con sindrome di Down ha vinto il campionato Europeo dopo aver battuto la Turchia 21-12 nella finale degli Suds Open Euro Trigames che si sono tenuti a Ferrara dal 5 al 10 ottobre. E' il quarto successo consecutivo per questa Nazionale che ha vinto anche l'Europeo 2017 e i Mondiali 2018 e 2019.

Alla Fisdir, ai dirigenti, ai tecnici, ma soprattutto agli indomiti e invicibili atleti vanno l'affettuoso abbraccio del presidente FIP Giovanni Petrucci e della pallacanestro italiana insieme alle congratulazioni per il prestigioso traguardo raggiunto.

 

La Nazionale campione d'Europa è composta da Chiara Vingione e Fabio Tomao (Basket For Ever Formia), Alessandro Greco, Alex Cesca e Andrea Rebichini (Anthropos Civitanova Marche) Alessandro Ciceri (Briantea84 Cantù), Antonello Spiga e Davide Paulis (Atletico Aipd Oristano). Giuliano Bufacchi, Mauro Dessì e Francesca D'Erasmo gli allenatori.

 

I Suds Open Euro TriGames hanno previsto otto discipline, fra cui il basket, con oltre 500 partecipanti provenienti da 17 Stati. La manifestazione è promossa dalla stessa Fisdir (Federazione italiana sport paralimpici degli intellettivo relazionali), dalla SUDS (Union for athletes with Down syndrome), dal Comitato paralimpico italiano, dalla Regione Emilia-Romagna, dal Comune di Ferrara, dall'Ufficio scolastico regionale e dall'Università di Ferrara. Le rappresentative italiane hanno vinto in totale, nelle otto discipline, 105 medaglie. Bravi tutti!

Ufficio Stampa Fip

 

  

Commenti

PUBBLICITA'