• Romagna Sport
  • Marche Sport

Calcio | Dilettanti

Coppa - Virtus Castelfranco vs Polinago 2-0

Di Mirco Mariotti 06/10/2021

Coppa - Virtus Castelfranco vs Polinago 2-0

 

Virtus Castelfranco-Polinago 2-0
Reti: 19' Lodi, 24' Puglisi

VIRTUS CASTELFRANCO: Trenga, Pepe, Gazzini (66' Temperio), Fosu (94' Tesone), Casarano, Budriesi, Bojardi, Barbieri (61' Tanoh)), Nait (85' Meschiari), Puglisi (66' Monnolo), Lodi. A disp.: Gibertini, Caesar Tesa, Ficarelli, Mantovani. All.: Conte
POLINAGO: Brambilla, Birdaj, Giannotti, Ori (46' Mastroleo), Piacentini (78' Facchini), El Hanki (71' Rosi), Bosi, Baldoni, Bernardo (46' Ashong), Opoku, Mediani (66' Mele). A disp.: Mazzanti, Nadiri. All.: Ricci
Arbitro: Nicotra di Finale Emilia (Colangelo di Reggio Emilia, Finchi di Ferrara)
Note: spettatori 100 circa; ammoniti Piacentini, Ficarelli (dalla panchina), Opoku, Lodi, Tanoh; espulsi al 22' Birdaj (P) e Bojardi (V) per reciproche scorrettezze, al 72' Lodi (V) per doppia ammonizione; recupero 2', 4'

CASTELFRANCO EMILIA: La Virtus Castelfranco batte per il 2-0 il Polinago ed approda agli ottavi del Memorial Minetti, grazie ad un ottimo avvio e ad una buona prestazione, nonostante la squadra fosse molto rimaneggiata.
Al 4' azione personale di Opoku, il suo tiro, leggermente deviato da un difensore avversario, termina sul fondo. Risponde la Virtus all'8' con un rasoterra dal limite di Puglisi, ben controllato da Brambilla. Al 17' punizione dal limite battuta da Puglisi, tiro telefonato, l'estremo difensore del Polinago agguanta senza problemi. Pochi istanti Dopo è il giovanissimo Nait ad avere la grande occasione per portare in vantaggio i padroni di casa, ma Brambilla si immola e devia in corner. Al 19' il gol arriva grazie ad un forte rasoterra dal limite di lodi che si infila nell'angolino basso alla destra di Brambilla. Al 21' Bojardi va vicino al raddoppio, ma il portiere avversario para in due tempi. Un minuto più tardi, entrambe le squadre rimangono in inferiorità numerica: Birdaj e Bojardi si fanno espellere per reciproche scorrettezze dopo un fallo a metà campo del primo sul secondo che, successivamente, ha reagito. Al 24' il raddoppio della Virtus, Puglisi solo davanti al portiere lo infila in diagonale. Al 28' colpo di testa di Tait che colpisce in pieno la traversa a portiere battuto. Al 35' Opoku su punizione cerca di accorciare le distanze, ma la sua conclusione termina alta sopra la traversa. Al 39' ancora Tait vicino alla marcatura personale, ma il suo tiro da buona posizione termina fuori di un soffio.
Nella ripresa parte meglio il Polinago, al 48' Mastroleo, solo davanti a Trenga, spedisce fuori di poco un bel diagonale. Al 52' punizione a giro di Ashong, la palla sorvola la traversa. Al 58' ancora Mastroleo, stavolta dalla distanza, la sfera è di poco alta. Al 65' cross teso in area di Puglisi, Piacentini, nel tentativo di spazzare, rischia una clamorosa autorete. Al 68' occasione per Tanoh, conclusione smorzata da un difensore e la sfera termina sul fondo. Al 71' la Virtus rimane in nove uomini, fallo di Lodi su Piacentini, il direttore di gara gli mostra il secondo giallo e lascia in inferiorità numerica i padroni di casa nell'ultimo frangente di partita.





Mirco Mariotti

 

Commenti

PUBBLICITA'