• Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Dilettanti | Regionale

Benedetto 1964 - Non basta una grande rimonta finale al debutto.

Di Ufficio Stampa Benedetto 1964

Pagina 1 di 4

22/03/2021

Benedetto 1964 - Non basta una grande rimonta finale al debutto.

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

Il debutto in Serie D per la Benedetto 1964 termina con una sconfitta per 61-59 in casa contro Granarolo Basket Village. Match molto sentito da entrambe le parti con le due squadre determinate a rompere il ghiaccio nel conto delle vittorie e la battaglia si dipana per tutti i 40 minuti. Iniziano molto bene i padroni di casa conducendo anche di 7 punti nella prima metà di gara (14-7) grazie ad ottime soluzioni in attacco, e grazie ad un Jack Manzi in grande spolvero, e ad una difesa attenta. Gli ospiti prendono le misure in difesa e, dopo un inizio contratto, si avvicinano passo dopo passo chiudendo il gap e iniziando una lunga serie punto a punto che accompagna il secondo quarto. I locali perdono tanti palloni in costruzione contro i cambi difensivi avversari e faticano a concretizzare, ma dopo essere stati sotto 22-27 si issano nuovamente a contatto con una buona reazione firmata Fortini e Manzi. Le bombe di Anselmi e Rayner e il canestro finale di Mongardi chiudono il primo tempo sul 34-33. Terza frazione che inizia nell'insegna dell'equilibrio e della tensione, ma Mongardi e Bertusi si accendono dalla distanza e Granarolo rimette il muso avanti. La '64 prova a reagire ma perde di ritmo e di colpi, lasciando fiducia e inerzia nelle mani della formazione ospite, che segna un parziale di 9-1 in chiusura del quarto e si avvia sul +9 agli ultimi 10 minuti. I biancorossi restano aggrappati ancora sulla scorta di un Manzi da 27 punti, ma subiscono due triple sanguinose per mano di Govoni e Bertusi che portano il margine oltre i 10 punti. I titoli di coda sembrano scorrere ma un ultimo sussulto della squadra di casa riapre il match. Govoni e Manzi infilano due triple di fila e segnano altri due canestri pesanti che riportano Cento sul -2. Sotto canestro i biancorossi arrivano tre volte vicini al pareggio, ma la difesa di Granarolo tiene duro e mantiene il 61-59 finale che vale il primo successo stagionale.

Per i ragazzi della Benedetto 1964, dopo una lunga attesa e tanta carica emotiva, resta l'amaro in bocca per lo sfortunato fotofinish, ma è una sconfitta che deve rappresentare un punto di partenza in vista di un campionato in cui ogni partita porterà insegnamenti e indicazioni fondamentali per un gruppo giovane, inesperto ma con tanta voglia di costruire un solido percorso di crescita.

Benedetto Cento-Basket Village 59-61 (19-15;33-34;43-52)

Di Roberto Deago

Pagina 1 di 4

21/03/2021

Benedetto Cento-Basket Village 59-61 (19-15;33-34;43-52)

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

 

Benedetto Cento-Basket Village 59-61 (19-15;33-34;43-52)

Commenti

PUBBLICITA'