• Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Dilettanti | Regionale

Pre - gara BSL S.Lazzaro vs Baskérs Forlimpopoli

Di Cristian Lega

Pagina 1 di 1

19/03/2021

Pre - gara  BSL S.Lazzaro vs Baskérs Forlimpopoli

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Pre - gara  BSL S.Lazzaro vs Baskérs Forlimpopoli

L’attesa  e l’estenuante digiuno da gare ufficiali volgono finalmente al termine.

Dopo il lungo e forzato “letargo” i Baskérs si risvegliano in C Silver apprestandosi a debuttare nella nuova categoria rendendo visita in serata (palla a due ore 21.15, arbitrano Zambelli di Cesena ed Amatori di Bologna) alla solidissima Bsl S. Lazzaro.

Mentre i galletti forlimpopolesi si sciroppavano il turno di riposo i biancoverdi emiliani dell’esperto coach Baiocchi espugnavano con pieno merito Santarcangelo sfoderando una prestazione a tutto tondo, comandando nel punteggio per tutti i 40’.

Organico pressoché invariato rispetto allo scorso anno (unici innesti Lanzi da Molinella, Biguzzi da Castenaso e Ramini da Zola Predosa) gli emiliani vantano quindi un gruppo collaudato, ben allenato e dalla forte connatozione anteriore soprattutto per le giocate di Stojkov, visto in A dopo la Virtus Bologna con Ozzano, Brescia e Torino.

Una gara d’esordio sicuramente ostica per gli artusiani, ancora alla ricerca del miglior amalgama per i numerosi innesti apportati in corso d’opera mentre i padroni di casa hanno potuto lavorare insieme già da settembre; non una scusante ma un motivo per gettare il cuore oltre l’ostacolo e provare a giocarsela fino in fondo!

In virtù della proficua collaborazione con Bsl che ha dato piena disponibilità, il match in programma questa sera (2a giornata d’andata) verrà trasmesso in diretta live sulla pagina Facebook dei  Baskérs Forlimpopoli. Inoltre a seguito dei tamponi rapidi eseguiti ieri sera come da protocollo sportivo, è emersa sospetta positività’ di un membro dello staff tecnico. Per cui il coach rossonero Alessio Agnoletti, in attesa di sottoporsi ad ulteriore indagine molecolare, non parteciperà alla gara odierna restando in opportuno isolamento preventivo. 

 

Area Comunicazione e Stampa

Baskérs Forlimpopoli

Cristian Lega

BSL S.Lazzaro vs Baskérs Forlimpopoli 48-57

Di Cristian Lega

Pagina 1 di 3

20/03/2021

BSL  S.Lazzaro  vs   Baskérs  Forlimpopoli   48-57

Seguici su Facebook :BASKET EMILIAROMAGNA

 

BSL  S.Lazzaro  vs   Baskérs  Forlimpopoli   48-57

(14-24; 29-21; 38-35)

BSL: Lanzi 9, Biguzzi 5, Stojkov 3, Verardi 6, Flocco 1, Fabbri 2, Tugnoli A. 8, Lanzarini, Ramini 4, Betti 5, Omicini 5, Domenichelli n.e. All.: Baiocchi

BASKÉRS: Nucci 9, Matteucci n.e., Santoro n.e., Piani, Ricci 14, Piazza 7, Gaspari n.e., Bessan n.e., Donati 11, Dell'Omo 5, Gorini, Flan 11. All.: Ronci 

Arbitri: Zambelli e Amatori.

BSL San Lazzaro - Baskers Forlimpopoli 48-57

Di Matteo Airoldi

Pagina 1 di 1

20/03/2021

BSL San Lazzaro - Baskers Forlimpopoli 48-57

Matteo Baiocchi

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

BSL San Lazzaro - Baskers Forlimpopoli 48-57

 

BSL: Lanzi 9, Biguzzi 7, Tugnoli 8, Verardi 4, Flocco 1, Stojkov 3, Fabbri 2, Lanzarini, Ramini 4, Betti Marco. 5, Omicini, All.re Baiocchi, Ass.ti Magli, Tomaselli.

Baskers Forlimpopoli: Nucci 9, Matteucci, Santoro, Rombaldoni, Piani, Ricci 14, Piazza 7, Gaspari Bessan, Donati 11, Dell’Omo 5, Gorini, Flan 11. All: Agnoletti, vice Ronci.

Parziali: 14-14; 29-21; 38-35; 48-57 

Esordio casalingo amaro per la BSL di coach Baiocchi, battuta 57-48 da Forlimpopoli al termine di un match di rara intensità. I biancoverdi, che sono rimasti in testa per tre quarti di gara sfiorando anche la doppia cifra di vantaggio, hanno pagato a caro prezzo le basse percentuali al tiro (13/31 da due e 2/20 da tre) figlie di qualche forzatura di troppo e anche un break di 12-2 alimentato dalle giocate di Donati e Flan (11 punti a testa), che ha spaccato in due la partita.

Dopo un primo quarto giocato con grande intensità e sul filo dell’equilibrio (14-14), la BSL ha alzato i ritmi lavorando bene a rimbalzo e spingendo la transizione con Lanzi che assieme a Tugnoli e Omicini ha costruito il +8 biancoverde all’intervallo lungo (29-21). In uscita dagli spogliatoi i ragazzi di coach Baiocchi hanno provato a mantenere invariato il tesoretto di vantaggio cercando di fare la differenza sotto i tabelloni e con le giocate di Tugnoli e Betti, ma un canestro di Ricci (top scorer di Forlimpopoli con 14 punti) ha permesso agli ospiti di entrare negli ultimi 10’ con sole tre lunghezze di ritardo. Un +3 che la BSL non è più riuscita a difendere, pagando dazio nel quarto quarto quando è subentrata un po’ di mancanza di lucidità nelle scelte d’attacco: errori punti da Forlimpopoli che grazie a Flan e Donati ha confezionato un 12-2 valso il +7 esterno (40-47) – diventato anche +9 – che San Lazzaro non ha più saputo colmare.

 

Matteo Airoldi - Ufficio Stampa BSL

 

 

 

 

 

Baskérs Forlimpopoli : Intervista al coach Alessio Agnoletti

Di Cristian Lega

Pagina 1 di 1

16/03/2021

Baskérs Forlimpopoli : Intervista al coach Alessio Agnoletti

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Baskérs Forlimpopoli : Intervista al coach Alessio Agnoletti

 

Entrati nella settimana del debutto in campionato incontriamo coach Alessio Agnoletti per un doveroso face to face!

D - Castiglione Murri - S.Lazzaro: due trasferte dalle quali trascorrono quasi tredici mesi ed una categoria di differenza.

Al netto dell’esito dell’ultimo giro di tamponi si ritorna a disputare una gara ufficiale, la prima dei Baskérs in C Silver......

R - “Diciamo che è stato un anno molto tribolato. Eravamo ad un passo dal vincere un campionato sul campo , ma le note vicende ci hanno smorzato l urlo in gola. Siamo ripariti a settembre con tanta voglia in corpo e dopo 2 mesi di duri allenamenti un nuovo stop a sole 24 ore dall’ esordio con la Grifo ed eccoci ancora nuovamente qua a riprovarci per l’ ennesima volta”.

D - Sei soddisfatto di come si è evoluto il roster in questa tribolata stagione? Un bel mix fra esperienza e gioventù......

R - “Per una serie di ragioni fuori dal nostro controllo abbiamo dovuto rivoluzionare il roster. Ben cinque senior hanno deciso di non proseguire per motivi diversi fra loro ma nonostante questo siamo riusciti ad allestire una squadra altamente competitiva per la categoria.  Abbiamo abbassato l età media del gruppo è vero, ma nello stesso tempo integrato maggiore fisicità ed atletismo. Possiamo contare su giovani ancora inesperti ma con ampi margini di miglioramento. Nonostante lo sconforto per aver perso alcuni atleti a cui ero molto affezionato, mi ritengo un coach fortunato e soddisfatto di questo gruppo. Si respira una bella aria e si sta molto bene in palestra con loro e questo aspetto non è mai scontato”.

D - Forlimpopoli inserita nel girone B: con quali prospettive?

R - “Difficile fare pronostici su questo campionato. Molte squadre non si sono iscritte e tra quelle che hanno deciso di continuare alcune hanno fatto anche innesti importanti da categorie superiori. Diciamo che è tutto molto incerto. Santarcangelo con l innesto di Pesaresi, Polverelli e Fusco al completo sarà un delle squadre più complete per la categoria, San Lazzaro  ha il vantaggio di non aver cambiato nulla, di aver 6 senior super per la categoria e dei giovani del vivaio molto interessanti, Granarolo anche ha cambiato poco e può contare su un gruppo storico importante e poi c'è Bertinoro che può contare su un quintetto di assoluto livello per la Silver e giovani interessanti sulla rampa di lancio. Dura sbilanciarsi e fare previsioni, l’ obiettivo sarà quello di provare a vincere ogni singola partita e questa squadra ha le potenzialità per farlo. Di sicuro le prime  partite  faticheremo molto, il nuovo gruppo si allena insieme da appena due settimane, non abbiamo fatto amichevoli e siamo ancora orfani del nostro capitano Romba. Penso che la prima partita dopo Pasqua (Granarolo in casa) inizieremo veramente a vedere il nostro reale potenziale”.

D - Per chiudere: una tua riflessione sul mondo del basket al tempo del Covid?

R - “Dico solo che mi ritengo molto fortunato tutte le volte che entro in palestra. Io amo il basket, amo allenare e tutte le volte che entro da quella porta mi sento un privilegiato. Faccio praticamente 2 tamponi a settimana, a breve mi vaccinerò, penso che bisognerebbe imparare a convivere con questo virus  stando sempre molto attenti e prendendo le giuste precauzioni. È da un anno che attendo quella palla a 2. Non vedo l ora che sia venerdì”.

Ed allora davvero pronti per l’esame del campo......

 

Area Comunicazione e Stampa

Baskérs Forlimpopoli

Cristian Lega

Commenti

PUBBLICITA'