• Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Femminile | Serie A2 Femminile

Faenza Basket Project E-Work parte alla grande e cala il poker !!

Di Carlo Bornazzini 23/01/2021

Faenza Basket Project E-Work parte alla grande e cala il poker !!

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Faenza Basket Project E-Work parte alla grande e cala il poker !!

 

VIRTUS CAGLIARI – EWORK FAENZA 34-64  (8-21, 9-19, 9-9, 8-15)

Torna in campo l’EWork dopo lo stop forzato causa covid. Prima partita del 2021 e anche prima trasferta, in Sardegna con la compagine biancoblu della Virtus Cagliari. Per la faentine out ancora Vente, si rivede nelle rotazioni Brunelli.

Le ragazze di coach Sguaizer scendono in campo con Porcu, Franceschelli, Schwienbacher, Morsiani e Soglia. La partita inizia con i primi due di Cagliari poi primo importante break per le faentine (11-0) trascinate da Morsiani e Porcu. La Virtus trova qualche buona giocata da Savatteri, ma l’E-Work continua ad allargare la forbice tra le squadre, grazia anche alla totale supremazia a rimbalzo (15 in un solo quarto contro i 7 sardi). I primi 10 minuti si chiudono sul punteggio di 8-21.

In apertura di secondo periodo Faenza piazza un mini-break di 6-0, che la porta al massimo vantaggio (+19), mentre Cagliari trova i primi due solamente dopo 3′ di gioco con Zolfanelli. E’ sempre la numero 9 in maglia bianca a trovare il fondo della retina pochi istanti dopo, convincendo coach Sguaizer a fermare il gioco col timeout (12-29). Morsiani, Schwienbacher e capitan Ballardini riportano subito in carreggiata le bianconere, che allungano in un amen fino al 17-40 a poco meno di 1′ dalla fine. Non si segna più al PalaRestivo e le squadre vanno all’intervallo con Faenza avanti di 23.

Al rientro dagli spogliatoi entrambe le squadre faticano a ritrovare ritmo offensivo e nei primi 5-6 minuti del quarto si segna col contagocce. La solita Zolfanelli prova a dare una scossa alle sue compagne, ma l’E-Work riesce a mantenere le distanze grazie ad alcune giocate di esperienza di Ballardini. Tanti errori da una parte e dall’altra chiudono il parziale sul 9-9 e si entra negli ultimi 10 minuti di gioco sul 26-49.

L’ultimo quarto vive di alti e bassi come un po’ tutta la ripresa: Faenza cerca di incrementare ulteriormente il divario tenendo sotto controllo il ritmo della gara, mentre la Virtus è come sempre trascinata da Zolfanelli, che anche nella gara di andata si era messa in mostra come una delle più pericolose. Serena Soglia firma una doppia doppia da 13 punti e 14 rimbalzi e chiude come seconda miglior realizzatrice delle bianconere, dietro ad una super Morsiani che chiude a quota 19. C’è spazio anche per Alice Sangiorgi nel finale, che segna i due punti che valgono il 34-61, seguita a ruota dal libero di Cappellotto, con tutte le bianconere che vanno così a referto in questa trasferta. Faenza conquista dunque il quarto successo in fila e riparte forte dopo la pausa forzata dell’ultimo periodo.

Prossimo appuntamento sabato 30 gennaio ore 20:30 con Nico Basket al Bubani.

Tabellino Faenza: Franceschelli 2, Schwienbacher 4, Morsiani 19, Porcu 7, Ballardini 9, Soglia 13, Meschi , Cappellotto 1, Brunelli 2, Sangiorgi 4

Tabellino Virtus Cagliari: Savatteri 6, Zolfanelli 18, Lussu 2, Podda 2, Pellegrini Bettoli, Lai, Pala, Chrysanthidou N.E., Brunetti N.E., Pilleri 6, Salvemme, Conte

 

Area Comunicazione e Stampa

Faenza Basket Project 

Carlo Bornazzini

 

Faenza Basket Project : Il prepartita della sfida con la Virtus Cagliari

Di Carlo Bornazzini 22/01/2021

Faenza Basket Project : Il prepartita della sfida con la Virtus Cagliari

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Faenza Basket Project : Il prepartita della sfida con la Virtus Cagliari

Si avvicina la prima partita del 2021. Si perché l’ultima sfida delle faentine risale al 30 dicembre, sfida interna al Bubani vinta contro Cus Cagliari.

Avevamo terminato l’anno con una squadra sarda e dovevamo riprenderlo con un’altra sarda (Selargius) ma abbiamo dovuto affrontare un periodo difficile sia sul piano della salute sia sul piano sportivo. Lo stop causa covid ci ha sospeso momentaneamente il ritmo che la squadra di coach Sguaizer stava pian piano trovando. Ritmo partita che sarà importante ritrovarlo al più presto perché ci attenderà un mese di febbraio ricco di partita ravvicinate tra recuperi del girone d’andata e gare del girone di ritorno.

Ora è tempo di ritornare in campo (domani ore 18) sempre contro una squadra sarda, la Virtus Cagliari, e sulla loro bellissima isola. É non solo la prima sfida del 2021, ma è anche la prima gara del girone di ritorno (3a giornata ritorno) contro la compagine biancoblu affrontata tre mesi fa al Bubani con la vittoria dell’e-work per 70 a 49. La squadra di coach Ferrazzoli potrà fare affidamento su una giocatrice molto importante per il loro sistema, Favento, rientrata da poco in gruppo.

Le parole di Coach Sguaizer:

“Dal punto di vista sanitario del gruppo squadra recuperiamo quasi tutte e tra oggi e domani riprenderanno ad allenarsi. Non sarà una partita semplice come all’andata, sarà una partita di gestione contro una Virtus Cagliari che gioca di ritmo e noi in questo momento non siamo in buona condizione atletica. Sono state due settimane impegnative nelle quali abbiamo reintegrato pian piano le giocatrici e solo da martedì siamo riusciti a lavorare di squadra con le giocatrici a disposizione.

La gestione sia del ritmo sia della situazione falli saranno due aspetti fondamentali. Non dobbiamo farci prendere dalla foga di chiudere la partita nei primi 20 minuti, ci vorrà il giusto tempo per portare la partita sui nostri piani e ritornare in Romagna con una vittoria.”

 

Area Comunicazione e Stampa

Faenza Basket Project

Carlo Bornazzini

Commenti

PUBBLICITA'

PUBBLICITA'