• Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Professionisti | Serie A

Coach Jasmin Repesa presenta Carpegna Prosciutto Basket Pesaro - Acqua S. Bernardo Cantù

Di Elio Giuliani 23/01/2021

Coach Jasmin Repesa presenta Carpegna Prosciutto Basket Pesaro - Acqua S. Bernardo Cantù

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Coach Jasmin Repesa presenta Carpegna Prosciutto Basket Pesaro - Acqua S. Bernardo Cantù 

Presso la sala stampa della Vitrifrigo Arena il Coach della Carpegna Prosciutto Basket Pesaro Jasmin Repesa ha presentato il match casalingo della 17^ giornata di Serie A che vedrà i biancorossi sfidare l’Acqua San Bernardo Cantù: palla a due domani, domenica 24 gennaio alle 16 con diretta tv su Raisport + HD (canale 57 del digitale terrestre e 227 della piattaforma Sky), in streaming su RaiPlay ed Eurosport Player e radiocronaca diretta su Radio Incontro Pesaro (FM 91.9 per Pesaro, 103 per Urbino e zone interne). A dirigere l’incontro saranno i signori Begnis, Bettini e Vita.

“La settimana di lavoro è andata abbastanza bene anche se abbiamo dovuto fare i conti con delle assenze. Tambone non sarà della partita, Delfino si è allenato bene negli ultimi due giorni. Andiamo avanti con positività per mettere in campo tanta grinta ed energia in ogni match.

Cantù può contare su sette stranieri, a iniziare da Gaines che è un giocatore di grande qualità, molto atletico e tecnico e che a Pesaro conosciamo bene”.

“Mi aspetto che tutti contribuiscano con la loro presenza – ha proseguito il Coach biancorosso – a Sassari i giovani hanno fatto bene ma conta il gruppo. I ragazzi devono essere pronti per rispondere in modo giusto sul campo, poi tutto il resto viene dopo. Gerald Robinson si sta integrando nel nostro sistema, a lui chiedo prima di tutto di aiutare in difesa e in playmaking”.

“Cantù si è sempre giocata fino alla fine le partite in cui ha affrontato le grandi squadre. Dovremo fare attenzione in particolare a Smith, Gaines e Johnson, ma senza sottovalutare gli altri”, ha concluso l’allenatore croato della Carpegna Prosciutto Basket Pesaro.

 

Ufficio Stampa Carpegna Prosciutto Basket Pesaro

Elio Giuliani

Pesaro, 23/01/2021

Carpegna Prosciutto Pesaro vs l'Acqua S. Bernardo Cantù 107- 83

Carpegna Prosciutto Basket Pesaro inarrestabile

Di Elio Giuliani 24/01/2021

Carpegna Prosciutto Pesaro vs l'Acqua S. Bernardo Cantù 107- 83

Ph. Luca Toni




Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Carpegna Prosciutto Basket Pesaro inarrestabile : alla Vitrifrigo Arena batte l'Acqua S. Bernardo Cantù 107 - 83 !

La Carpegna Prosciutto Basket Pesaro conquista una grande vittoria e sale a quota 16 in classifica: alla Vitrifrigo Arena i biancorossi nella 17^ giornata di Serie A battono l’Acqua San Bernardo Cantù per 107-83 grazie a una prestazione di tanta energia e cuore.

Coach Jasmin Repesa – privo di Matteo Tambone – manda in quintetto Justin e Gerald Robinson, Drell, Filipovity e Cain. Coach Cesare Pancotto risponde affidandosi a Gaines, Bigby-Williams, Smith, Pecchia e Leunen. I primi punti del match sono dei lombardi che vanno a segno con Bigby-Williams. Filipovity e Cain sbloccano il tabellino pesarese, poi è Gerald Robinson a piazzare un 4-0 per il primo miniallungo dei padroni di casa. Drell e Cain mandano la squadra di Coach Repesa sul 18-11; il match nei minuti iniziali è equilibrato, la tripla di Thomas vale il -4 ospite al 9′. Il primo periodo si chiude sul 26-20 in favore dei biancorossi.

Il secondo quarto si apre con il canestro di capitan Delfino. Zanotti piazza la bomba del 31-24. La panchina della Carpegna Prosciutto Basket Pesaro chiama timeout dopo un break di 0-6. A 5’54” dalla pausa lunga il tabellone della Vitrifrigo Arena è sul 33-30. Filloy dalla lunga distanza e Zanotti permettono ai biancorossi di portarsi sul 48-36 a 1’43” dalla seconda sirena. Dai 6.75 va a segno anche Drell per il +15 dei padroni di casa. Il primo tempo termina sul 53-38 per la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro.

Al rientro dall’intervallo è Cain a sbloccare il punteggio. La squadra di coach Repesa allunga ancora e a 6’15” dalla fine del terzo quarto è sul 62-39. I pesaresi toccano il massimo vantaggio al 27′ con l’asse Gerald Robinson – Cain per il 71-41. Carlos Delfino sulla sirena di fine terzo quarto realizza la bomba del +30 pesarese (82-52).

Gli ultimi dieci minuti partono con la tripla di Henri Drell per l’85-52. A quattro minuti dal termine Serpilli piazza la bomba del 99-68, il sottomano di Delfino porta la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro a quota 101. Nelle fasi finali c’è spazio anche per i giovani Serpilli e Lorenzo Calbini che proprio sulla sirena finale realizza il suo primo canestro in Serie A fissando il punteggio sul 107-83 con cui si chiude il match.

Tra i biancorossi i migliori realizzatori di serata sono Tyler Cain e capitan Carlos Delfino, autori di ben 19 punti a testa. Nel prossimo turno – valido per la 18^ giornata di Serie A la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro sarà impegnata ancora sul parquet di casa: domenica 31 gennaio alle 20:45 (con diretta TV su RaiSport + HD) alla Vitrifrigo Arena arriverà la Umana Reyer Venezia.

A fine match Coach Jasmin Repesa commenta la vittoria conquistata contro i lombardi: “Non possiamo mai essere del tutto soddisfatti perché andrebbe contro una mentalità vincente che richiede tempo. Faccio i complimenti ai ragazzi per la vittoria, per la partita giocata con grinta e intensità anche se non posso essere contento dei troppi rimbalzi concessi nei primi 11 minuti e dei 31 punti subiti nell’ultimo quarto. Drell ha giocato bene, tutta la società sta dando tutto per farlo diventare un giocatore vero. Domenica arriverà Venezia che vorrà riscattare la sconfitta dell’andata: noi speriamo di recuperare Delfino e Tambone”.

In sala stampa Henri Drell ha detto: “Stasera abbiamo iniziato a vedere i frutti del lavoro ancora più intenso svolto nelle ultime due settimane, sono molto contento di far parte di questa squadra e di questo club. Qualcuno era chiamato a dare di più anche considerando che Delfino non era al meglio ed eravamo senza Tambone”.

CARPEGNA PROSCIUTTO BASKET PESARO – ACQUA SAN BERNARDO CANTÙ 107-83 (26-20; 53-38; 82-52)

CARPEGNA PROSCIUTTO BASKET PESARO: Drell 17, Filloy 5, Calbini 2, Cain 19, J. Robinson 4, Mujakovic, G. Robinson 10, Basso, Serpilli 6, Filipovity 16, Zanotti 9, Delfino 19 Coach: Repesa

ACQUA SAN BERNARDO CANTÙ: Gaines 10, Thomas 12, Smith 7, Procida 24, Leunen 3, Bigby-Williams 6, Lanzi ne, Johnson 13, Bayehe, Baparapè ne, Pecchia 8, Bresolin ne Coach: Pancotto

Arbitri: Begnis, Bettini, Vita

 

Ufficio Stampa Carpegna Prosciutto Basket Pesaro

Elio Giuliani

 

 

Commenti

PUBBLICITA'

PUBBLICITA'