• Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Femminile | Serie A2 Femminile

Serie A2 Femminile , sei recuperi in programma nel fine settimana

Di Ufficio Stampa Lega Basket Femminile 08/01/2021

Serie A2 Femminile , sei recuperi in programma nel fine settimana

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Serie A2 Femminile , sei recuperi in programma nel fine settimana

 

Sono sei i recuperi di Serie A2 in programma nel weekend, due per il Girone Nord e quattro per il Sud.

Nel Girone Nord ad affrontarsi sono quattro delle prime cinque squadre del campionato. Sabato alle 18 la Parking Graf Crema ospita l’Akronos Moncalieri per il recupero della tredicesima giornata, partita cruciale per decidere le partecipanti alla prossima Coppa Italia con Crema che, dopo la tripletta, vuole tornare a difendere il trofeo, mentre Moncalieri dà la caccia alla terza partecipazione di fila

Chi è già sicuro dell’ingresso in Coppa è la Delser Crich Udine, che sabato alle 19 ospita sul suo campo l’ambiziosa Autosped Castelnuovo Scrivia (otto vittorie nelle ultime nove gare) per proseguire dal canto suo una striscia da nove successi consecutivi.

Nel Girone Sud si parte da un match "dell'ultim'ora", con l'Acciaierie Valbruna Bolzano che fa visita alla Techfind San Salvatore Selargius: originariamente le bolzanine avrebbero dovuto giocare contro il Cus Cagliari, partita poi rinviata. La squadra del Trentino Alto Adige anticiperà di due giorni la sfida contro le giallonere, sabato alle 18 tutti in campo: da segnalare, per le sarde, il rientro di Simioni tra le arruolabili.

Alle ore 20 di sabato, torna in campo il Palagiaccio PF Firenze che ospita l’Alma Basket Patti. Firenze con sei match da recuperare dopo lo stop, per tornare a respirare l’aria dei piani alti della classifica: Patti, dal canto suo, col +40 sulla Virtus Cagliari è nuovamente rientrata in zona Playoff, per la matricola siciliana ambizioso traguardo stagionale.

Sempre sabato, alle ore 21.30, lo scontro tra Bruschi San Giovanni Valdarno e il fanalino di coda Surgical Virtus Cagliari. La formazione di Ferazzoli, ferma a quota zero e condizionata dai problemi fisici, ha ritrovato contro Patti Brunetti ma non si è sbloccata da quota zero: missione complicata contro le toscane, reduci da una buona prova al rientro con Civitanova Marche.

Domenica alle 18 la prima tornata di recuperi si chiude con Feba Civitanova Marche-Giorgio Tesi Group Nico Basket: momento decisamente caldo per la squadra ospite, reduce da due vittorie che l’hanno proiettata proprio a ridosso delle marchigiane. Per la formazione di coach Andreoli grossa occasione per ritornare definitivamente all’inseguimento del treno Playoff.

 

Area Comunicazione e Stampa

Lega Basket Femminile

 

 

Commenti

PUBBLICITA'

PUBBLICITA'