• Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Femminile | Serie A2 Femminile

La Feba Civitanova Marche ospita San Salvatore Selargius

Di Matteo Valeri 27/11/2020

La Feba Civitanova Marche ospita San Salvatore Selargius

Seguici su Facebook : MARCHE SPORT

 

La Feba Civitanova Marche ospita San Salvatore Selargius

La Feba Civitanova Marche riceve la visita del San Salvatore Selargius. Le momò, dopo lo stop in quel di La Spezia, tornano tra le mura amiche del Palazzetto di Civitanova Alta contro un avversario altrettanto ostico.

Infatti le sarde veleggiano nelle parti alte di classifica, con uno score di cinque vittorie e due sconfitte. Proprio nell’ultimo turno sono incappate in un pesante stop casalingo contro l’Alma Basket Patti ed arriveranno a Civitanova Marche con una gran voglia di rivalsa. La squadra, allenata da coach Roberto Fioretto, è molto solida in difesa e può contare sulla fisicità di Mounia El Habbab ed Adriana Cutrupi, e sui punti di Giulia Manzotti e Marta Granzotto. Tra le sarde milita anche la nostra vecchia conoscenza Silvia Ceccarelli, giocatrice molto pericolosa dall’arco dei 6.25.

Le ragazze di coach Francesco Dragonetto, dal canto loro, vogliono cercare di fare punti in casa e provare ad infastidire una squadra in lotta per le posizioni di vertice.

“Le nostre avversarie sono sicuramente un’ottima squadra – commenta Francesca Rosellini – in estate hanno allestito un ottimo roster e sono complete in tutti i ruoli. Sarà una partita interessante tra due squadre che hanno voglia di rivincita: sicuramente San Salvatore Selargius starà lavorando molto ma anche noi stiamo lavorando altrettanto, specialmente sugli errori che abbiamo commesso. Ci stiamo concentrando molto su noi stesse per migliorarci ed arrivare a questa sfida nel miglior modo possibile. Abbiamo comunque ampi margini di miglioramento e stiamo cercando di migliorarci in difesa. Sono contenta perché l’atteggiamento è quello giusto e la voglia di lavorare c’è: inoltre tutte le ragazze si mettono a disposizione della squadra e quindi possiamo solo che crescere”.

Palla a due sabato 28 Novembre alle ore 18.00 al Palazzetto di Civitanova Alta. Dirigono l’incontro Federica Servillo e Silvia Zanetti. La partita si svolgerà a porte chiuse, nel rispetto dell’attuale DPCM, e sarà trasmessa in diretta streaming sulla pagina FB della società.

 

Matteo Valeri

Ufficio Stampa Feba Civitanova Marche 

 

La Feba Civitanova Marche non riesce a fermare San Salvatore Selargius

Di Matteo Valeri 28/11/2020

La Feba Civitanova Marche non riesce a fermare San Salvatore Selargius

Seguici su Facebook : MARCHE SPORT

La Feba Civitanova Marche non riesce a fermare San Salvatore Selargius

 

La Feba Civitanova Marche va a tappeto contro San Salvatore Selargius. Le momò tengono botta ma poi cedono per 48-75 contro le sarde, che hanno fatto valere la loro qualità e la maggior forza fisica sotto canestro. Le ragazze di coach Francesco Dragonetto hanno cercato di rimanere in scia delle avversarie, prima di cedere nell’ultimo quarto, anche se non sono riuscite ad essere incisive dall’arco dei 6.25 come in altre occasioni.

Pronti via e le ospiti piazzano subito un break di 0-6 che le porta sul 2-8. Le momò riescono a tornare in scia, 10-10, ma negli ultimi quattro minuti subiscono la fisicità delle avversarie sotto canestro e chiudono sul 10-20. Nella seconda frazione la Feba rimane in scia, tentando di accorciare, grazie anche alle penetrazioni di Castellani, ma alcune chiamate arbitrali dubbie bloccano alcune situazioni interessanti. Granzotto si accende mentre El Habbab domina sotto le plance e si va al riposo lungo sul 24-37.

Nel terzo quarto le momò non riescono a trovare canestri dall’arco dei 6.25, mentre Ceccarelli ed El Habbab non sbagliano quasi mai e portano le sarde sul 35-55. Nell’ultima frazione partono subito bene le biancoblu con Castellani e Bolognini che nei primi due minuti di gioco accorciano sul 42-55. Coach Fioretto chiama timeout per riordinare le idee e Selargius si rimette in moto staccando nuovamente le momò. Nel finale spazio da ambo le parti a tutte le effettive in panchina, con le sarde che chiudono sul 48-75.

“Abbiamo sofferto le loro lunghe ed i nostri tiri con i piedi per terra dei primi quarti non sono andati  a segno come nelle due precedenti vittorie in casa – commenta coach Dragonetto – Selargius ha fatto un’ottima partita e la caratura della squadra avversaria si è vista. Abbiamo provato a cambiare in corso d’opera quello che avevamo preparato però sicuramente siamo andate un po’ in difficoltà a livello fisico e soprattutto con i loro cambi difensivi abbiamo fatto fatica ad attaccare la loro area. Resta un po’ il rammarico che nel nostro miglior momento, nel secondo quarto, ci siano stati alcuni fischi arbitrali che non mi sono piaciuti. Non mi lamento mai degli arbitri e mi dispiace non tanto per le decisioni, perché gli errori li possiamo commettere tutti, però serve una maggiore attenzione anche da parte loro. Nel finale ci siamo disunite e potevamo chiudere con un passivo un po’ meno pesante. C’è da lavorare per migliorare in vista delle prossime partite”.

Fe.Ba. Civitanova Marche - Techfind San Salvatore Selargius 48 - 75 (10-20, 24-37, 35-55, 48-75)

FE.BA. CIVITANOVA MARCHE: Ciccola NE, Rosellini* 8 (1/3, 2/7), Paoletti* 6 (3/5, 0/5), Angeloni, Bocola* 6 (3/4 da 2), Rimi 2 (1/3 da 2), Trobbiani*, Castellani 12 (3/6, 1/2), Severini, Bolognini 10 (4/11 da 2), Binci* 4 (1/4 da 2), Pelliccetti Allenatore: Dragonetto F.

TECHFIND SAN SALVATORE SELARGIUS: Mura, Pandori 4 (0/2, 1/1), Pinna 3 (0/1, 1/2), Granzotto* 10 (2/3, 2/2), Manzotti* 15 (5/7, 1/12), Loddo, Cutrupi* 8 (4/4 da 2), Ceccarelli* 12 (2/6, 2/6), Demetrio Blecic 3 (1/1 da 2), El Habbab* 20 (4/7 da 2) Allenatore: Fioretto R.

Arbitri: Servillo F., Zanetti S.

 

Area Comunicazione e Stampa

FeBa Civitanova Marche

Matteo Valeri

 

A2 Sud: Selargius corsaro sul campo di Civitanova Marche

Di Ufficio Stampa Lega Basket Femminile 28/11/2020

A2 Sud: Selargius corsaro sul campo di Civitanova Marche

Seguici su Facebook : MARCHE SPORT

 

A2 Sud: Selargius corsaro sul campo di Civitanova Marche

Un solo match in programma nel sabato del Girone Sud di Serie A2: successo netto per la Techfind San Salvatore Selargius sul campo di Civitanova Marche.

Contro l'ostica Feba, la formazione di coach Fioretto lascia alle spalle le scorie dovute alla netta sconfitta della scorsa settimana contro Patti e gioca una partita solida conducendo sin dal 10-20 nel primo periodo. El Habbab ha un grande impatto nel pitturato per le giallonere, con 20 punti e 11 rimbalzi nel suo match, bene anche Manzotti che ai 15 punti aggiunge anche 10 rimbalzi. 12 per la ex Ceccarelli, lo stesso fatturato che dall'altra parte ha la giovane Castellani per le marchigiane. Il finale è un sostanzioso 48-75 per la formazione sarda che riprende la sua marcia in classifica, per Civitanova seconda sconfitta consecutiva.

Fe.Ba. Civitanova Marche - Techfind San Salvatore Selargius 48 - 75 (10-20, 24-37, 35-55, 48-75)

FE.BA. CIVITANOVA MARCHE: Ciccola NE, Rosellini* 8 (1/3, 2/7), Paoletti* 6 (3/5, 0/5), Angeloni, Bocola* 6 (3/4 da 2), Rimi 2 (1/3 da 2), Trobbiani*, Castellani 12 (3/6, 1/2), Severini, Bolognini 10 (4/11 da 2), Binci* 4 (1/4 da 2), Pelliccetti

Allenatore: Dragonetto F.

Tiri da 2: 16/39 - Tiri da 3: 3/14 - Tiri Liberi: 7/10 - Rimbalzi: 26 5+21 (Rosellini 4) - Assist: 9 (Paoletti 4) - Palle Recuperate: 7 (Castellani 3) - Palle Perse: 11 (Rosellini 3)

TECHFIND SAN SALVATORE SELARGIUS: Mura, Pandori 4 (0/2, 1/1), Pinna 3 (0/1, 1/2), Granzotto* 10 (2/3, 2/2), Manzotti* 15 (5/7, 1/12), Loddo, Cutrupi* 8 (4/4 da 2), Ceccarelli* 12 (2/6, 2/6), Demetrio Blecic 3 (1/1 da 2), El Habbab* 20 (4/7 da 2)

Allenatore: Fioretto R.

Tiri da 2: 18/31 - Tiri da 3: 7/24 - Tiri Liberi: 18/23 - Rimbalzi: 42 10+32 (El Habbab 11) - Assist: 8 (Granzotto 4) - Palle Recuperate: 6 (El Habbab 2) - Palle Perse: 12 (Cutrupi 4)

Arbitri: Servillo F., Zanetti S.

 

Area Comunicazione e Stampa

Lega Basket Femminile

 

Commenti

PUBBLICITA'

PUBBLICITA'