In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Motori

Andrea Raimondi con il Lucky Racing Team il 26 ottobre al Mugello poi il 14 e 15 novembre a Vallelunga.

20/10/2020


Andrea Raimondi  con il Lucky Racing Team il 26 ottobre al Mugello poi il 14 e 15 novembre a Vallelunga.

Andrea Raimondi con il Lucky Racing Team ha in programma due trasferte di prove libere la prima il 26 ottobre all’ Autodromo del Mugello e la seconda due giornate sul circuito romano Piero Taruffi di Vallelunga, poi se il tempo lo permetterà ne seguiranno altre. La pista mi manca – afferma Andrea Raimondi – e non solo a me anche ai miei meccanici, voglio sfruttare al massimo la bella stagione anche perché se non ci fosse stata la pandemia sarei in Spagna con la mia squadra e quella della TM Racing a girare insieme ai suoi piloti per conoscere i circuiti e in programma ad inizio anno avevamo messo l’ultima gara del CEV. Visto che quest’anno è una stagione particolare cercherò di rimanere in moto il più possibile e mi sono reso disponibile a testare gli ultimi aggiornamenti  della TM Racing infatti al Mugello sarà presente l’ingegnere della ditta pesarese e il responsabile del reparto corse”. “ Voglio tenere in pista il più possibile – sottolinea Ezio Pironi capotecnico del team di Raimondi – Andrea ora che è a posto fisicamente, ho bisogno di acquisire più dati possibili sui circuiti del CIV, alla moto a luglio è stato fatto un importante aggiornamento al motore dove oltre ad aver aumentato i cavalli sono cambiati tanti altri parametri che devo ricostruire  per partire nel 2021 già con delle buone basi e spero che ad inizio anno si possa andare in Spagna per iniziare l’allenamento dopo la pausa invernale che cercherò di renderla il più breve possibile”.



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'