In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket | Femminile | Serie A2 Femminile

La Feba Civitanova Marche ospita la Pallacanestro Bolzano

Di Matteo Valeri 08/10/2020


La  Feba Civitanova Marche ospita la Pallacanestro Bolzano

Seguici su Facebook : MARCHE SPORT

 

La  Feba Civitanova Marche ospita la Pallacanestro Bolzano

La Feba Civitanova Marche a caccia del riscatto. Dopo il ko nella prima giornata di campionato, le momò vanno a caccia dei primi punti della nuova stagione.

Le biancoblu si sono allenate per arrivare pronte alla sfida contro l'Acciaieria Valbruna Bolzano, squadra nuova per questo girone, che ha esordito vincendo contro il Nico BK. Squadra che può contare su alcune giocatrici di spessore, nonostante la giovane età, come il pivot Chiara Villarini, la guardia Elisa Chiabotto e la play olandese Karin Kujit. 

In casa Feba si punta al recupero di Francesca Rosellini, uscita acciaccata dalla gara di Faenza, ma soprattutto si cerca una prestazione di sostanza per mettersi alle spalle la prima uscita di campionato poco fortunata.

"Sicuramente domenica non è stata la nostra miglior partita - commenta Giorgia Rimi - Ha pesato un pò l'emozione ed il fatto di dover trovare la giusta amalgama visto che ci sono diversi elementi nuovi. Vogliamo riscattarci sabato con un atteggiamento giusto in campo pensando prima a noi stesse e poi alle avversarie da battere."

Palla a due sabato 10 Ottobre alle ore 18.00 al Palazzetto di Civitanova Alta. Dirigono l'incontro Servillo Federica di Perugia e Del Gaudio Arianna di Massa Di Somma (NA). La partita si svolgerà a porte chiuse ma sarà possibile seguire la diretta streaming dell'evento sulla pagina Facebook della società.

 

Area Comunicazione e Stampa

Feba Civitanova Marche

Matteo Valeri



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'