In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Dilettanti

Parte ufficialmente l'avventura del CTC 20

Di Mirco Mariotti 04/10/2020


Parte ufficialmente l'avventura del CTC 20

 

Nella tarda mattinata di ieri, al "Decimo Preziosa" di Copparo, vi è stata la presentazione ufficiale del CTC 20 (Comitato Territoriale per il Calcio), la nuova associazione che cercherà di unire il maggior numero di società dilettantistiche della nostra regione, per raggruppare idee e consigli da portare al tavolo della FIGC CRER. 

La loro missione, esposta sul loro sito internet, è "quella di rappresentare, tutelare e promuovere le relazioni fra le Società calcistiche e le Federazioni, al fine di salvaguardare e qualificare il mondo-calcio attraverso un contributo competente, proattivo, sano e sportivo".

Il consiglio direttivo è composto da Nicola Rossi, ex sindaco di Copparo, un passato da bomber e presidente dell'associazione, Sergio Cestari, funzionario della Camera di Commercio di Cento e, attualmente, allenatore della Polisportiva Solarese, Paolo Tabacchi, ex calciatore e presidente della FIAIP Ferrara, Stefano Grimaldi, vicepresidente ed addetto stampa, Stefano Galiera, responsabile amministrativo, Emanuele Pirani, ex dirigente sportivo, che curerà le relazioni esterne.

Sono già diverse le società che hanno aderito al progetto che, in grandi linee, vuole ripristinare quello che era il Cif (Comitato Intersocietario Ferrarese), che aveva tra le sue fila personaggi di spicco come Walter Mattioli, presidente della Spal, e Paolo Braiati, ora al comando del Comitato Regionale.

Nelle prossime settimane, l'associazione organizzerà incontri tematici che serviranno, oltre che per coinvolgere le società, per avanzare proposte da consegnare agli organi federali. Non è da escludere che l'attuale consiglio del CTC 20, se ci fossero le condizioni, possa tentare un'eventuale candidatura elettiva.

 

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'