In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket | Femminile | Serie C F.le

Francesca Sabbatani "Stiamo tornando, non vedo l'ora. "

Di Enrico Ferranti 10/08/2020


Francesca Sabbatani  "Stiamo tornando, non vedo l'ora. "

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Francesca Sabbatani  "Stiamo tornando, non vedo l'ora. "

 

"Gioco nella Nuova Virtus Cesena ormai da 4 anni, per me è casa". Parola di Francesca

Sabbatani, playmaker classe 1998, nata a Ravenna e residente a Savio di

Cervia. "Siamo una famiglia molto unita.... sia in campo che fuori" -

incalza la cestista - "e non c'è cosa più bella! Anche con lo staff mi

trovo benissimo e sono felice". La giocatrice si sofferma sullo stop

forzato di questo campionato: "Purtroppo la pandemia ci ha fermato in piena

stagione lasciandoci con l'amaro in bocca e con le mani legate, sentendoci

impotenti di cambiare la situazione.... ma ci ha anche rafforzato; non vedo

l'ora di ricominciare insieme alla mia squadra con più voglia e

determinazione di prima. Dobbiamo riprenderci tutto quello che non abbiamo

vissuto in questi mesi persi. Il basket, in questo periodo, mi è mancato

come l'aria.... fortunatamente la mia quarantena l'ho passata bene, non

posso lamentarmi: sono piena di vicini e non ci siamo annoiati. Mi sono

allenata tutti i giorni senza perdermi mai, questo è ciò che conta". Le

aspettative per la prossima stagione? "Sono alte. Siamo quelle di sempre

più qualche nuovo arrivo. Abbiamo tanta voglia di migliorarci ogni giorno e

di divertirci, sono positiva; siamo una bella squadra, unita.... con tanta

voglia di ricominciare. Personalmente mi aspetto di crescere, sia a livello

cestistico che umano; spero di dare tanto alla mia squadra e di

divertirmi". Significativa la conclusione: "Voglio ringraziare i nostri

tifosi per esserci rimasti fedeli e rassicurarli che torneremo presto più

carichi e forti di prima".

 

Enrico Ferranti.



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'