In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket | Professionisti | Serie A

“Virtus is family”, prosegue il progetto di solidarietà sociale avviato dal Club bianconero

Di Jacopo Cavalli 22/05/2020


“Virtus is family”, prosegue il progetto di solidarietà sociale avviato dal Club bianconero

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Bologna, 22 maggio 2020

Prosegue il progetto di solidarietà sociale “Virtus is family”.
L’iniziativa promossa dal club bianconero e dai partner della Società
felsinea, a favore delle famiglie colpite dagli effetti economici
dell’epidemia di Covid-19, è stata avviata lo scorso sabato 16 maggio con
la consegna da parte di Virtus di generi alimentari di prima necessità
presso il “Banco Alimentare” della Chiesa di San Girolamo, nel quartiere
dell’Arcoveggio.

Grazie al confronto e al prezioso supporto da parte del Presidente del
Quartiere Navile, Daniele Ara, Ufficio Reti del Quartiere Navile, il
Servizio Sociale per Anziani sono stati individuati gli aiuti più urgenti
ed i destinatari dell’operazione. Attraverso questa importante sinergia,
nella giornata di odierna, venerdì 22 maggio alle ore 12.00 in via Marco
Polo 51, punto di raccolta designato, sono stati distribuiti i pacchi
alimentari donati dai partner di Virtus Segafredo Bologna: l’azienda Alce
Nero ha contribuito   donando spaghetti, frollini di grano e passate di
pomodoro bio, Deco Industrie ha donato piadine Loriana, OrtoRomi
“Insalarte” ha donato insalate, zuppe ed estratti di frutta e verdura ed
infine Valfrutta*ha donato succhi di frutta “Derby Blue”.

“Virtus Segafredo Bologna, aderendo anche all'appello del Quartiere Navile
mediante il progetto Navile Solidale, conferma un'attitudine importante
alla solidarietà – commenta il Presidente del Quartiere Navile Daniele
Ara - Solidarietà ancora più importante in questi momenti di crisi
sanitaria ed economica. La Virtus è una realtà che si sta radicando sempre
di più nel tessuto del quartiere, anche grazie ad un investimento presso il
proprio centro tecnico che ne ha aumentato le funzioni, anche pubbliche,
migliorando la qualità urbana. Ringrazio ancora una volta la Società e
tutti Partner che con questo impegno stanno contribuendo ad aiutare tante
persone in difficoltà.”


Nel corso della mattinata, in via Marco Polo 51, i dipendenti degli Uffici
di Virtus Pallacanestro hanno consegnato a sette famiglie i generi
alimentari donati dai loro partner. Non solo.
Questo progetto di solidarietà sociale vuole essere davvero una iniziativa
di supporto e di vicinanza in un momento di forte incertezza economica. Per
questo motivo, sempre *i dipendenti della Società*, hanno consegnato a
domicilio i pacchi, precedentemente preparati, a cinque famiglie
impossibilitate a recarsi direttamente nel punto raccolta stabilito.


Virtus Segafredo Bologna ringrazia tutti i partner e le persone coinvolte
che hanno deciso di sposare l'iniziativa, condividendone il fine ed i
valori.


Jacopo Cavalli
Ufficio Stampa e Comunicazione
Virtus Pallacanestro Bologna



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'