In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Dilettanti | 1a Categoria

Coppa - Centese-Fossolo 2-2

Di Mirco Mariotti 19/02/2020


Coppa - Centese-Fossolo 2-2

 

Centese-Fossolo 2-2
Reti: 19' Buganza (C), 66' Casale (F), 69' Selleri (F), 86' Carpeggiani (C)

CENTESE: Farina, Zibordi, Zingaro (96' Tognato), Capogreco, Zanca, Roccato, Bianchi (75' Limongelli), Fiorini, Carpeggiani, Buganza, Vaccari. A disp.: Caso, Govoni, Tognato, Saletti, Limongelli, Marchi, Nava, Petrone. All.: Vinci
FOSSOLO: Deodari, Zanella, Faggioli (81' D'Ascanio), Casale (87' Baiesi), Pelotti, Rossi Magi, Ouafi (68' Piazza), Grosso, Ruggiano, Selleri, Fernandes. A disp.: Grillini, Monti, D'Ascanio, Baiesi, Roccatello, Frunza, Piazza, Cristalov, Merighi. All.: Santaniello
Arbitro: El Maidi di Modena
Note: spettatori 200 circa; ammoniti Selleri, Carpeggiani, Fernandes, Grosso, Rossi Magi, Zingaro, Bianchi, mister Santaniello, Deodari; espulsi all'86' mister Santaniello (F), al 90' Rossi Magi (F), al 92' Fernandes (F), tutti per doppia ammonizione; recupero 1', 7'


CENTO: Qualificazione thriller per la Centese che rischia grosso contro un Fossolo mai domo, per poi pareggiare nel finale con un gol molto contestato dalla formazione bolognese, per una posizione molto dubbia di fuorigioco di Carpeggiani.
Dopo pochi secondi Ouafi impegna subito severamente Farina, costretto a parare in due tempi. Al 6' tiroa campanile di Zingaro che costringe Deodari ad alzare la palla oltre la traversa. Al 16' punizione da trenta metri di Ruggiano, palla che termina altissima. Tre minuti più tardi la Centese sblocca il risultato grazie ad una punizione di Buganza che, dopo un rimbalzo beffardo, si infila imparabilmente nell'angolino basso alla destra di Deodari. Al 22' vicino al pari il Fossolo con un colpo di testa ravvicinato di Ruggiano che viene respinto da un difensore dei padroni di casa nei pressi della linea di porta. Al 33' ancora Ruggiano si trova in buona posizione per calciare in porta, ma svirgola due volte e Farina riesce senza problemi a recuperare il pallone. Al 40' la Centese si divora il gol del raddoppio dopo una bella percussione sulla sinistra di Bianchi, palla tesa sul primo palo per Carpeggiani che, da pochi passi, manda clamorosamente a lato. Al 58' assist di Selleri per Ruggiano che, da ottima posizione calcia di prima intenzione, Farina compie un intervento superlativo alzando la palla sopra la traversa con un bel colpo di reni. Al 66' il Fossolo agguanta meritatamente il pareggio, bel traversone in area di Selleri per Casale che, in tuffo di testa, spedisce la palla nell'angolino dopo aver pizzicato il palo alla sinistra di Farina. Tre minuti più tardi, arriva il sorpasso, azione prolungata dei bolognesi, Selleri colpisce in tuffo di testa, la palla viene salvata sulla linea, ma lo stesso numero 10 raccoglie nuovamente la sfera e, con violenza, scarica la palla in fondo al sacco. Al 72' Capogreco si ritrova la palla dopo un rimpallo in area, il suo tiro viene ottimamente respinto da Deodari. Al minuto 86 pareggia la Centese, assist di Limongelli dalla sinistra per Carpeggiani che, a porta sguarnita, ed in posizione molto sospetta di offside, appoggia la palla in rete. Gol che ha scatenato le ire dei bolognesi che si vedono prima espellere mister Santaniello per proteste, per poi chiudere in nove uomini per il doppio giallo comminato a Rossi Magi e Fernandes. Centese che a questo punto affronterà in semifinale il Savio, ma il Fossolo esce a testa altissima dal doppio confronto.


Mirco Mariotti



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'