• Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Dilettanti | Regionale

International Basket Curti Imola - Selene Bk S. Agata 79-84

Di Ufficio Stampa International Imola

Pagina 1 di 1

18/02/2020

International  Basket Curti Imola - Selene Bk S. Agata    79-84

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

SERIE D: S. AGATA PASSA ALLA RAVAGLIA

Curti Imola - Selene Bk S. Agata 79-84

Parziali: 11-22; 39-45; 60-70

Curti Imola: Wiltshire T. 9, Dal Fiume n.e., Fazzi 3, Zambrini 9, Poloni 12, Fussi 14, Poli 6, Ravaglia 8, Franzoni 2, Totaro 13, Canovi 3, Fini n.e. All. Dalmonte. Ass. Moschini.

Selene Bk. S. Agata: Scaccabarozzi 10, Kertusha, Valgimigli 10, Spinosa, Rubbini 12, Montigiani 1, Bergantini 16, Mastrilli 4, Del Zozzo 16, Poggi 14, Sgorbati 1, Dalpozzo M. All. Dalpozzo D.

Un brutto primo quarto condanna la Curti alla sconfitta casalinga contro Selene S. Agata 79-84, nella quinta giornta del girone di ritorno. I biancorossi rincorrono in doppia cifra di svantaggio per tutta la gara e nell'ultima frazione riescono soltanto ad arrivare sul -5.

Area Comunicazione e Stampa
International Basket Imola

International Imola - Serie D: "Un brutto 1° quarto condanna la Curti contro S. Agata"

Di Ufficio Stampa International Imola

Pagina 1 di 1

18/02/2020

International Imola - Serie D: "Un brutto 1° quarto condanna la Curti contro S. Agata"

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA.

 

Un brutto 1° quarto condanna la Curti contro S. Agata

SERIE D: INTERNATIONAL CURTI IMOLA – SELENE BK. S. AGATA 79-84

Parziali: 11-22; 39-45; 60-70

Curti Imola: Wiltshire T. 9, Dal Fiume n.e., Fazzi 3, Zambrini 9, Poloni
12, Fussi 14, Poli 6, Ravaglia 8, Franzoni 2, Totaro 13, Canovi 3, Fini
n.e. All. Dalmonte. Ass. Moschini.

Selene Bk. S. Agata: Scaccabarozzi 10, Kertusha, Valgimigli 10, Spinosa,
Rubbini 12, Montigiani 1, Bergantini 16, Mastrilli 4, Del Zozzo 16,
Poggi 14, Sgorbati 1, Dalpozzo M. All. Dalpozzo D.

Un brutto primo quarto è la chiave della sconfitta della Curti contro S.
Agata, che paga l’11-22 del 10′ e cede 79-84. Lo svantaggio resta sempre
in doppia cifra anche nella parte centrale della gara e viene ridotto
soltanto nell’ultima frazione, sino al -5 finale.

In casa biancorossa Fussi (14), Totaro (13) e Poloni (12) sono i
migliori marcatori, mentre gli ospiti hanno ben sei uomini in doppia
cifra realizzativa.

Passati due terzi di campionato, l’International resta al terzultimo
posto in classifica a quota 10 punti, distanziata di 4 lunghezze dalla
zona salvezza, occupata da Stella Rimini e Villanova Tigers.

Area Comunicazione e Stampa
International Basket Imola

International Imola - Proni SRL Selene Sant'Agata 79-84 (11-22, 39-45, 60-70)

Di Ufficio Stampa Selene Basket S. Agata

Pagina 1 di 1

18/02/2020

International Imola - Proni SRL Selene Sant'Agata 79-84 (11-22, 39-45, 60-70)

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

International Imola - Proni SRL Selene Sant'Agata 79-84 (11-22, 39-45, 60-70)

INTERNATIONAL IMOLA - Fussi 14, Totaro 13, Poloni 12, Wiltshire 9, Zambrini 9, Ravaglia 8, Poli 6, Canovi 3, Fazzi 3, Franzoni 2, Dal Fiume ne, Fini ne.
All.re: Dalmonte

PRONI SRL SANT'AGATA - Scaccabarozzi 10, Kertusha ne, Valgimigli 10, Spinosa, Rubbini 12, Montigiani 1, Bergantini 16, Mastrilli 4, Del Zozzo 16, Poggi 14, Sgorbati 1, Dalpozzo.
All.re: Dalpozzo

Quarto successo consecutivo per la Proni SRL che espugna, seppur con qualche patema, la palestra Ravaglia di Imola proseguendo la sua corsa verso un posto playoff. 6 giocatori in doppia cifra per la Dalpozzo band, scattata meglio dei blocchi e capace di mantenere la testa avanti per tutti i 40 minuti, contenendo il tentativo di rimonta dei padroni di casa.
Pronti via e la Proni scappa sullo 0-7 con Del Zozzo, Bergantini e la tripla di Valgimigli poi arriva addirittura il vantaggio in doppia cifra, 3-15, con il gioco da tre punti di Rubbini. I biancorossi sono in controllo e, nonostante l'International insacchi un paio di triple, doppia i rivali in chiusura di primo quarto con un altro 2+1 di Rubbini che fissa l'11-22 del 10'.
Alla ripresa delle ostilità non cambia il copione: la Selene mantiene saldo il controllo della gara, contentendo i tentativi di rimonta di Zambrini e compagni, anzi toccano addirittura il +14 con la tripla di capitan Mastrilli prima di subire un controparziale che consente ad Imola di andare negli spogliatoi sul -6, 39-45.
Il terzo quarto si conferma ancora il regno della Proni: dagli spogliatoi infatti esce una Selene più convinta che spinge sull'acceleratore sfruttando l'ottima serata di Del Zozzo (16 punti, 6 rimbalzi e 3 stoppate) e di un sempre più convincente Poggi, ottenendo e confermando la doppia cifra di vantaggio (60-70 al 30').
In apertura di quarto periodo i padroni di casa tentano il tutto per tutto ma arrivano al massimo al -5 sul 65-70 con un parziale di 5-0 in apertura di periodo ma la Proni non si scompone: cinque punti di Scaccabarozzi, un canestro di Bergantini e una tripla del solidissimo Valgimigli, ridanno 15 punti di vantaggio sul gli ultimi minuti che servono solamente a fissare il punteggio finale sul 79-84.
La Proni sale così a quota 28, a due punti dal secondo posto del Grifo Imola, in attesa del posticipo che vedrà in scena i Giardini Margherita che in questo momento sono appaiati proprio ai biancorossi con una partita in meno.
Il prossimo impegno sarà sabato sera, tra le mura amiche del Pala Gadoni, quando Mastrilli e compagni riceveranno la visita del Basket 2005 Cesena, reduce dalla brutta sconfitta casalinga contro il Basket Russi

Area Comunicazione e Stampa
Selene Basket S. Agata

Commenti

PUBBLICITA'