In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket | Professionisti | Lega 2

Ancora un finale amaro per l'Assigeco Piacenza: Orzinuovi si impone 73-69

Di Mikhail Laurenza 19/01/2020


Ancora un finale amaro per l'Assigeco Piacenza: Orzinuovi si impone 73-69

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA


ANCORA UN FINALE AMARO PER L’ASSIGECO PIACENZA: ORZINUOVI SI IMPONE 73-69

L'Assigeco butta al vento la vittoria contro Orzinuovi e si arrende al PalaGeorge per 73-69 complicando, non di poco, la corsa ai Playoff, che ora vede anche Milano fra le partecipanti. Ai biancorossoblu non basta la solita prova di Jazz Ferguson, autore di 26 punti. Per gli orceani funziona alla grande la coppia Miles-Mekowulu, autori rispettivamente di 26 e 19 punti.

LA CRONACA -  Piacenza parte come peggio non potrebbe finendo sotto di 10 punti sul 20-10 grazie alle giocate di Miles, ma Piccoli avvicina i suoi con una tripla e tanta difesa.
Nel secondo quarto gli ospiti si avvicinano senza mai però trovare il vantaggio, anche perché la squadra soffre troppo a rimbalzo, dove Mekowulu é letale. Il primo tempo si chiude comunque sul 41-38, grazie ad alcune prodezze di Ferguson.
Il vantaggio arriva nella ripresa grazie a due triple di Lorenzo Molinaro, cui prontamente risponde il grande ex Stefano Bossi, autore di tutti i suoi 12 punti nel terzo periodo. Ferguson trova la bomba del nuovo vantaggio, ma il passaggio alla zona 2-3 di Cobani manda in confusione totale la squadra di Ceccarelli che non trova più la via del canestro. Ci pensa Miles dunque a mantenere in vantaggio Orzinuovi sul 53-51.
L'ultimo periodo é caratterizzato dalla tensione, le squadre sbagliano canestri facili e nessuna delle due sembra prendere in mano la partita: Ferguson con la tripla del 63-64 sembra dare nuova speranza, ma é solo un'illusione perché da lì in avanti Piacenza metterà a segno solo 5 punti (12/27, il 44℅punti negli ultimi 5 minuti), permettendo a Parrillo di sigillare la partita ai liberi, ancora una volta fatali all'Assigeco.

MOMENTO CHIAVE - La tripla di Miles del 66-64 che ha spezzato le gambe a Piacenza, che sul 63-64 sbaglia 3 triple aperte che risulteranno decisive ai fini del risultato finale.

PROTAGONISTI BIANCOROSSOBLU – Ferguson nonostante la serata storta al tiro mette insieme 26 punti, mentre Mike Hall si avvicina alla tripla doppia con 11 punti, 11 rimbalzi e 7 assist. Buona anche la prova di Lorenzo Molinaro, che chiude con 9 punti e 2/3 da 3.

CURIOSITA’ STATISTICHE –  Lunetta ancora una volta stregata per Piacenza che chiude con un insufficiente 56℅ (9/16) , ma il vero tallone d'Achille della serata é rappresentato dalla lotta a rimbalzo dove i biancorrossoblu sono stati sovrastati dagli orceani per 47-31, concedendone ben 13 in attacco. Male anche la percentuale da due punti (12/27), il 44%.

PROSSIMA AVVERSARIA – Tezenis Verona, domenica 26 gennaio alle ore 18 al PalaBanca di Piacenza.

AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI - ASSIGECO PIACENZA 73-69
(22-17, 19-21, 16-18, 16-13)

Orzinuovi: Negri ne, Mekowulu 19, Parrillo 6, Carenza 2, Bossi 12, Galmarini 4, Miles 26, Varaschin ne, Jovanovic ne, Guerra 2, Siberna 2. All. Corbani.

Piacenza: Hall 11, Ihedioha, Gasparin 7, Molinaro 9, Santiangeli 7, Ferguson 26, Rota, Piccoli 9, Ferraro, Cremaschi ne, Faragalli ne. All. Ceccarelli.

Crediti foto: Giovanni Zanotti.


Mikhail Laurenza
Ufficio Stampa
UCC ASSIGECO PIACENZA

 




Assigeco Piacenza ancora on the road ospite del fanalino di coda Orzinuovi

18/01/2020


Assigeco Piacenza ancora on the road ospite del fanalino di coda Orzinuovi

 

Seguici su Facebook: BASKET EMILIAROMAGNA

 

La sconfitta di misura con la capolista Ravenna ha dato buoni segnali all'Assigeco Piacenza che, nonostante la quarta sconfitta nelle ultime 6 partite, si trova ancora saldamente in zona Playoff. 

Un crocevia fondamentale per il mantenimento della posizione nella griglia della post season passa senz'altro per la sfida di Montichiari in cui i ragazzi di Ceccarelli saranno ospiti dell'Agribertocchi Orzinuovi. 

Gli orceani occupano ancora l'ultima posizione in classifica ma con l'arrivo in panchina di Fabio Corbani, ex che ha lasciato buoni ricordi dalle parti di Casale, hanno messo paura a varie squadre più blasonate: prova concreta è la partita infrasettimanale che ha visto i biancazzurri usciti sconfitti solo negli ultimissimi istanti su un campo di una grande come Verona. 

Merito senz'altro di un Anthony Miles in grande spolvero, che nelle 5 partite dal suo arrivo (in precedenza vestiva la casacca dell'Eurobasket Roma) sta viaggiando a 28.6 punti di media. 

Mekowulu si sta confermando uno dei migliori rookie del torneo ed è il miglior rimbalzista del girone con 12.8 carambole catturate a partita mentre il grande ex di giornata, Stefano Bossi, occupa la seconda posizione assoluta nella classifica degli assist con quasi 6 a gara. 

Il vero punto debole di Orzinuovi è senz'altro una difesa che concede oltre 83 punti a partita, ultima in graduatoria. 

Dovranno essere bravi i biancorossoblu a mantenere la stessa verve offensiva dimostrata negli ultimi due match: per Montichiari passa una grossa fetta della stagione piacentina.

 

I ROSTER

Agribertocchi Orzinuovi: 0 Wickramanayake, 3 Bossi, 5 Siberna, 6 Miles, 8 Parrillo, 9 Varaschin, 10 Guerra, 12 Galmarini, 14 Jovanovic, 16 Negri, 17 Carenza, 21 Mekowulu. All. Corbani.

 

Assigeco Piacenza: 1 Ferraro, 2 Montanari 3, Ferguson, 4 Faragalli, 8 Molinaro, 9 Rota, 11 Gasparin, 14 Piccoli, 15 Ihedioha, 25 Cremaschi, 33 Santiangeli, 55 Hall, 77 Jelic. All. Ceccarelli.

 

DICHIARAZIONI DELLA VIGILIA

Coach Gabriele Ceccarelli:“Recuperiamo le energie dopo il turno infrasettimanale con Ravenna per andare a giocarci un’altra partita in trasferta, domenica a Montichiari, contro Orzinuovi, una squadra che sta in un’altra parte della classifica ma che vive un ottimo momento di forma. I miei ragazzi saranno dunque chiamati a dare un’ennesima prova di forza su un campo difficile come quello di Orzinuovi”.

 

COPERTURA MEDIATICA

La partita sarà trasmessa in streaming su LNP TV PASS (https://lnppass.legapallacanestro.com/) e su Radio Sound Piacenza all’interno del programma Stadio Sound (frequenze FM: 95.0 MHz, 94.6 MHz e in streming su http://www.radiosound95.it/).

Aggiornamenti in diretta anche sui nostri social networks (Facebook, Twitter e Instagram) e da lì al sito www.uccassigecopiacenza.it.

 

 

Ufficio Stampa

UCC ASSIGECO PIACENZA

www.uccassigecopiacenza.it

 

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'