In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket | Giovanili

Virtus Segafredo Bologna - Risultati delle Squadre Giovanili

Di Jacopo Cavalli 14/01/2020


Virtus Segafredo Bologna - Risultati delle Squadre Giovanili

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA


Bologna, 13 gennaio 2020

UNDER 16

BPER Banca Virtus U16 – Bsl San Lazzaro: 68 – 107

(Q1 23 –  23/ Q2 31 –  58/ Q3 53 – 80)

 

BPER Banca Virtus U16: Collina 18, Penna 3, Cappellotto 6, Resca, Franzoni, Cassanelli 6, Cattani 9, Barbato 7, Venturi 3, Martini 4, Bianchini, Terzi 12.
Coach: Consolini

BSL San Lazzaro: Scheda 11, Sibani 16, Parenti 19, Moretti 21, Scapinelli 5, Glinos 4, Landi 6, Torregiani 2, Matera 4, Tripodi, Tamborino 15.
Coach: Sanguettoli

Regge un quarto l’U16 BPER nello scontro al vertice contro i ragazzi della BSL San Lazzaro. La Virtus parte bene, risponde colpo su colpo agli attacchi bianco verdi e chiude in parità la prima frazione, sul 23 pari.

Ad inizio secondo quarto un parziale di 20 – 0 per gli ospiti chiude di fatto la gara, con la Virtus che non riesce mai a trovare un contro – parziale per riavvicinarsi, pareggiando il terzo quarto e alzando poi bandiera bianca nell’ultima frazione.
Prossimo incontro sabato 18 gennaio sul campo di Sant’Arcangelo.
 

UNDER 14

Magik Parma – BPER Banca Virtus U14: 54 – 106

(Q1 17 – 29/ Q2  28 – 55 / Q3 40 – 79)

 

BPER Banca Virtus U14: Trasforini 8, Giannone 16, Boggian 11, Galvan 23, Braccio 4, Franceschini, Lelli Ricci 1, Ranieri 8, Soli 10, Berlati 8, Bylyku 8, Fiorentini 8.
Coach: Largo.

Il 2020 si apre con una vittoria per il gruppo Under 14. Nel primo quarto i giovani bianconeri non sono bravi imporre la propria fisicità, concedendo numerose penetrazioni al ferro e non limitando la cattiveria agonistica messa in campo dagli avversari. Nel resto della partita viene scavato un divario importante grazie a parziali dovuti a un aumento dei recuperi che portano diversi punti in contropiede.
Prossimo impegno sabato 18 alle Porelli, palla a due alle 17.00

 

UNDER 13

U.P. Calderara Pall – BPER Banca Virtus Segafredo U13: 59 – 103

(Q1 19 – 30 / Q2 30 – 51 / Q3 48 – 76)
BPER Banca Virtus Segafredo U13: Gorgati 17, Cesari 5, Bonetti 2, Maurizzi 22, Tisi 8, Farina 4, Giovannini 21, Mazzacurati 4, Pesce, Accorsi 14, Vignola 4, Di Paola 2.
Coach: Setti
U.P. Calderara Pall: Zago 7, Burzi 4, Ferretti, Ammutinato 2, Mazzoni, Scagliarini 4, D’Alessandra, Rossi 2, Comelli, Zeoli 5, Venturi 35, Armenante.
Coach: Venturi
Riprende il campionato degli U13 dopo la pausa natalizia, la formazione dei giovani virtussini scende in campo di domenica mattina a Calderara, per la decima e penultima gara del girone di andata.
Primo quarto che si gioca a ritmi elevati da entrambe le squadre, dove gli attacchi prevalgono sulle difese ed inseriscono molti punti a tabellone (19-30). Entrambi gli allenatori chiedono maggiore attenzione in fase difensiva ma è la Virtus quella che riesce a subire meno canestri, aumentando il proprio vantaggio sul +21 all’intervallo.
Nella ripresa il trend non cambia, con Calderara che comunque non molla e continua a giocare la propria pallacanestro provando a stare al passo degli ospiti.
I bianconeri, tenendo alti i giri del motore offensivo, dilatano di molto il loro vantaggio e chiudono la partita sul +40.

 

ESORDIENTI 2008
Calderara – BPER Banca Virtus Segafredo Esor: 42 – 66
(Q1 16 – 13 / Q2 20-33 / Q3 42-54)
BPER Banca Virtus Segafredo Esor: Amadei; Alzani; Buriani; Casarini; Cevolani; Dal Pane; Dovesi; Lodovisi; Monico; Palai; Panucci; Santoli L.
Coach: GraziBuona la prima partita dell’anno per gli Esordienti guidati da Coach Grazi.
Iniziano l’anno nel migliore dei modi i 2008 bianconeri, espugnando un campo ostico come quello di Calderara.
La partita è subito in salita, i padroni di casa partono forte ed il primo quarto segna 16 a 13 per gli avversari. Nel secondo quarto avviene la scossa delle V nere che con un parziale di 20 a 4, dovuto ai numerosi contropiedi ed un difesa che ha permesso di recuperare tanti palloni, porta i bianconeri avanti di 13 lunghezze alla pausa lunga. Nel terzo quarto c’è una piccola reazione dei bianco-azzurri, che recuperano un punto alla Virtus prima dell’ultima sirena. L’ultimo quarto registra la vittoria della Virtus targata BPER Banca con un ultimo quarto quasi perfetto e lasciando a zero gli avversari: la Virtus vince 42 a 66.

Area Comunicazione e Stampa
Virtus Segafredo Bologna
Jacopo Cavalli



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'