In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | C.S.I. | CSI Cesena 11

Valle'86 - Cannucceto 1-0

I savignanesi regolano di misura un Cannucceto mai domo

07/12/2019


Valle'86 - Cannucceto 1-0

In una fredda serata dicembrina il Valle'86 incamera 3 punti preziosi e rimane in scia al treno delle prime malgrado un periodo di forma non dei migliori. Vittoria sudatissima quella dei savignanesi, che col minimo scarto portano a casa il massimo della posta nonostante un Cannucceto tutt'altro che arrendevole. Ospiti che hanno molto da recriminare per gli errori commessi in fase conclusiva e per la discussa decisione della terna arbitrale di annullare il gol del pari a pochi minuti dallo scadere.
Ma andiamo con ordine.
Primo tempo con predominio del Valle'86 che a più riprese mette in difficoltà la difesa ospite, specialmente sul versante destro con le incursioni di Campedelli e Catalin Rad. Dall'altra parte non si fa attendere la reazione dei gialli di Cesenatico, che impegnano Roccoli, bravo alla chiusura in uscita, dopo un coast to coast di Battistini partito dalla propria trequarti campo. Il vantaggio locale arriva però allo scadere della prima frazione con una bella combinazione Rad-Amadori-Alessandri che spiana la strada a Tuttolomondo, bravo ad indovinare l'angolino a fil di palo alla sinistra del portiere con un preciso tiro dal limite.
Nel secondo tempo si affievolisce la spinta del Valle'86 e la partita si appiattisce su giocate estemporanee. Su una di queste, l'attaccante Faini si divora il pareggio a pochi metri dalla porta su pregevole assist di Gregorio. Poco dopo, molto bravo il portiere ospite su incornata di Tuttolomondo, ben servito da Campedelli.
Episodio clou a 5' dal termine. Batti e ribatti in area del Valle'86 su calcio d'angolo e palla insaccata da un attaccante del Cannucceto con un diagonale ravvicinato. L'arbitro Ricchello pare convalidare ma viene richiamato dal proprio assistente Guazzarini: rete annullata per presunto fuorigioco attivo del giocatore n. 17 posizionato sulla traiettoria di tiro. Non c'è il Var nel CSI quindi sono vibranti le proteste ospiti, con la partita, tutto sommato tranquilla fino a quel punto, che prosegue in un crescendo di nervosismo e si conclude con un'espulsione per parte a fine gara.

 

Seguici su DILETTANTI FORLI CESENA



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'