• Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Dilettanti | Regionale

Seconda Vittoria per la VB Impianti...!!!!

Pagina 1 di 1

07/10/2019

Seconda Vittoria per la VB Impianti...!!!!

Si chiude con una vittoria soffertissima la partita di ieri sera al Palaferrari contro il Gaetano Scirea Basket di Bertinoro, con il punteggio di 77-76 per i padroni di casa (i parziali dei tempi 20-25, 43-35-59-48).
Davanti ad una buona cornice di pubblico, si comincia con il ricordo della piccola Sveva Piattelli, cestista di soli 8 anni morta per una brutta malattia. Pronti via e si capisce subito che sarà una partita difficile, con le due squadre che corrono e fanno canestro in sequenza da una parte all’altra del campo. Il Gaetano Scirea ha un Bracci ispiratissimo (21 punti per Lui alla fine della partita) e trova in Rossi e Farabegoli due terminali offensivi molto importanti. Nella VB parte subito forte Ranocchi che alla fine ne butterà dentro 20!!! Nel secondo quarto la VB Impianti stringe le maglie difensive e complice una maggior precisione al tiro, riesce a portarsi sul 43-35 all’intervallo lungo. Al rientro dagli spogliatoti la VB sembra poter “guidare” la partita e con un parziale di 16-2 si porta sul 59-48 alla fine del terzo quarto. Mai abbassare la guardia però con Bertinoro!!! E’ bastato 1:35” di distrazione nell’ultimo quarto per incassare un parziale di 0-13 che ha riportato Bertinoro in parità sul 68-68. A questo punto il pallone diventa certamente pesante ed entrambe le squadre faticano a segnare. Si arriva all’ultima curva sul punteggio di 75-73 per i padroni di casa, ma un freddissimo e bravissimo Rossi infila la tripla del +1, a 9 secondi abbondanti dalla sirena finale. Serio ricorre all’ultimo Time Out, disegna al volo l’ultimo schema che i ragazzi provano a mettere in campo; dopo due passaggi, Benedetti consegna la palla a Magagnoli, che fa due passi e dai 4 mt circa tira, fronteggiato da un avversario, e realizza il tiro che porta la VB a +1 sul 77-76. Sulla rimessa successiva, quando mancavano ancora circa 2 secondi, viene passata la palla a Solfrizzi che stava correndo nella metà campo avversaria, ma pesta la riga di fuori campo e quindi finisce praticamente la partita, tra il delirio dei presenti!!! Una partita strana, a tratti giocata molto bene e a tratti giocata con la testa altrove. Ci sono ancora tante cose da migliorare ma intanto, come si dice, mettiamo in cascina anche questi altri preziosi 2 punti, molto importanti per la Stagione. Vi lascio con i tabellini della partita. Prossima gara ad Anzola, sabato prossimo ore 21:00…Vi aspettiamo!!!

VB Impianti Olimpia – Gaetano Scirea 77-76 (20-25) (43-35) (59-48) VB : Ranocchi 20 , Magagnoli 16 , Benedetti 12 , Albertini 8 , Trombetti 8 , Procaccio 7 , Sangiorgi 5 , Pedini 1 , Tomesani , Sabattani , Righi ne , Rosa ne . All. Serio Vice Garavini
GAETANO SCIREA : Bracci 21 , Rossi 15 , Farabegoli 13 , Ricci 11 , Ravaioli 6 , Solfrizzi 5 , Zambianchi 4 , Cinti 1 , Angeletti , Piazza , Solfrizzi , Bessan ne . All. Tumidei

AREA COMUNICAZIONE E STAMPA

OLIMPIA CASTELLO 2010

Olimpia Castello 2010 – Gaetano Scirea Bertinoro 77-76.

Di Cristian Lega

Pagina 1 di 1

06/10/2019

Olimpia Castello  2010 – Gaetano Scirea Bertinoro 77-76.

2a giornata sabato 05 ottobre 2019 ore 21 Palasport Viale Terme 840

OLIMPIA CASTELLO 2010 GAETANO SCIREA BERTINORO 77-76

 

 

(20-25; 43-35;59-48)

 

OLIMPIA: Sangiorgi 5, Righi n.e., Tomesani, 6 Sabattani, Procaccio 7, Pedini 1, Rosa n.e.,

 

Benedetti 12, Magagnoli 16, Ranocchi 20, Albertini 8, Trombetti 8. All.: Serio

 

GAETANO SCIREA: En. Solfrizzi 5, Rossi 15, Cinti 1, Piazza, Zambianchi 4, Ravaioli 6,

 

Angeletti, Ricci 11, Farabegoli 13, Bessan n.e., Bracci 21, Em. Solfrizzi. All.: Tumidei

 

Arbitri: Brini Gianluca di Granarolo dell’Emilia (BO) e Bonaga Alberto di Bologna

 

Usciti per 5 falli: Albertini. Fallo antisportivo a Ravaioli, tecnici a Trombetti ed a Tumidei.

CASTEL S.PIETRO Quando la pratica pareva ormai chiusa (poker di Rossi dallarco a -9", 75-

 

 

76) coach Serio si rifigia nel time out "tattico" anche per riprendere il gioco nella metà campo

offensiva: così l’ottimo Magagnoli m.v.p. della serata non solo per l’epilogo - prima effettua la

 

 

rimessa poi con un arresto e tiro dai 4 mt. nonostante la buona opposizione bianconera fa ciuff a -3"

 

e condanna i romagnoli al primo passo falso stagionale, anche perché nel tentativo di risposta

 

capitan Enrico Solfrizzi finisce per calpestare la linea laterale. Epilogo amaro per come scaturisce il

 

risultato finale ma ergo un monumentale Bracci (26 di valutazione con 8/12 dal campo e 12

 

rimbalzi) e compagni dimostrano una buona dose di attributi risalendo dal -13 del 29’. Ovviamente

 

quando si esce con le pive nel sacco col minimo scarto ci si potrebbe appellare a mille sfaccettature,

 

appare evidente come i ragazzi di Tumidei, al cospetto di un gruppo attrezzato ed esperto per

 

puntare ai playoff, abbiano pagato nelle fasi centrali del match la fisicità dei locali a rimbalzo

 

offensivo (saranno ben 15), fattore evidenziato oltremodo dal reiterato ricorso alla zona al quale il

 

tecnico ospite ha fatto giustamente ricorso.

 

Da registrare l’esordio in maglia Scirea dei giovani Cinti e Piazza mentre in cabina di regia ancora

 

una volta Rossi (4/7 da 3 e 6 assist) ha lasciato intravedere ottime doti balistiche; da valutare il

 

danno alla caviglia sinistra per l’under Zambianchi, uscito al 23’ per una distorsione e mai rientrato.

 

Ora sotto con Molinella (a sorpresa capolista con succesi a Lugo e a domicilio con Ferrara) fra le

 

mura amiche del PalaColombarone, stringendosi uniti attorno al mitico Lele Montaguti che

 

mercoledì sarà sottoposto ad intervento chirurgico in quel di Bologna.

 

AREA COMUICAZIOE E STAMPA

GAETANO SCIREA BASKET BERTINORO

Cristian Lega

 

Federico Cinti e Christian Piazza entrano a far parte del roster della Gaetano Scirea Bertinoro.

Di Cristian Lega

Pagina 1 di 1

04/10/2019

Federico Cinti e Christian Piazza entrano a far parte del roster  della Gaetano Scirea Bertinoro.

L’a.s.d. Gaetano Scirea Basket Bertinoro è lieta di comunicare che gli

 

atleti Federico Cinti (guardia ala, 185 cm, 2001) e Christian Piazza

 

(play guardia, 187 cm, 2001) entrano ufficialmente a far parte del

 

roster per la stagione sportiva 2019/2020.

 

I due giovani giungono sul Colle grazie alla collaborazione con Pall.

 

2.015 e con la formula del doppio tesseramento, contribuiendo a

 

render ancor più verde l’età media del roster bianconero.

 

Cinti, giunto a Forlì in prestito dalla Fortitudo Bologna, si è formato

 

nella Compagnia dell’Albero Ravenna per poi passare sotto le due

 

Torri e disputare il campionato under 18 con l’Academy mentre

 

Piazza, forlivese purosangue, ha militato nella rosa della Pall.2.015

 

nelle ultime tre stagioni ed è anche lui reduce da un grave infortunio

 

al ginocchio dell’anno scorso.

 

Entrambi saranno fondamentali nell’allungare le rotazioni degli

 

esterni soprattutto dopo la defezione di Montaguti.

 

 

 

Cristian Lega

 

area comunicazione Gaetano Scirea Bertinoro

 

Presentazione gara : Olimpia Castello 2010 - Gaetano Scirea Bertinoro.

Di Cristian Lega

Pagina 1 di 1

04/10/2019

Presentazione gara : Olimpia Castello 2010 - Gaetano Scirea Bertinoro.

2a giornata sabato 05 ottobre 2019 ore 21 Palasport Viale Terme 840

 

 

 

PREWIEV

 

Olimpia Castello 2010 - Gaetano Scirea Basket Bertinoro

 

gara n° 12 C Gold Emilia Romagna girone unico prima fase

 

 

 

COSI’ IN CAMPO

 

OLIMPIA: 0 Sangiorgi, 4 Righi, 5 Tomesani, 6 Sabatani, 7 Procaccio, 8 Pedini, 9 Rosa, 10

 

Benedetti, 11 Magagnoli, 18 Ranocchi, 20 Albertini, 33 Trombetti. All.: Serio

 

GAETANO SCIREA: 5 En. Solfrizzi (K), 6 Rossi, 8 Sampieri, 9 Zambianchi 10 S.Ravaioli, 11

 

Angeletti, 14 Farabegoli, 15 Bessan, 16 Stoica, 19 Bracci, 20 Em. Solfrizzi. All.: Tumidei

 

Arbitri: Brini Gianluca di Granarolo dell’Emilia (BO) e Bonaga Alberto di Bologna

 

 

BERTINORO Alle porte la prima trasferta stagionale per i bianconeri di coach Tumidei. Il

 

 

Gaetano Scirea sale così sul torpedone per rendere visita alla formazione castellana che ha debuttato

 

sabato scorso nella nuova categoria superando la quotatissima Ferrara 87-79. In casa bianconera,

 

dopo lo shock per l’infortunio a Montaguti e la successiva vincente maratona coi cinghiali, la

 

settimana è trascorsa in maniera abbastanza tranquilla con gli innesti progressivi di Cinti e Piazza.

 

Capitan Solfrizzi ha accusato un attacco febbrile nella giornata di giovedì, ovviamente non al 100%

 

ma sarà della contesa; previsto il debutto in campionato per Ricci. La compagine romagnola testerà

 

quindi il proprio grado di forma sul campo storico del Palaterme, in un match che appare sulla carta

 

assai interessante.

 

 

 

GLI AVVERSARI- La neopromossa Olimpia Castello 2010, sulla riconferma dell’asse play pivot

 

ha allestito un roster di tutto rispetto. Se in cabina di regia il razzente Benedetti (8 rimbalzi+6 assist

 

al debutto) garantisce una spinta notevole al gioco, il totem Sangiorgi evoluisce con successo sotto

 

le plance; a completare uno starting five di tutto rispetto il bomber Tomesani (19 pti con 7/10 dal

 

campo al debutto), l’ex Ozzano Ranocchi (scuola Virtus Bo) e l’inossidabile Trombetti, valido alla

 

round in campo aperto ed altra riconferma. Serio ha a disposizione un organico profondissimo

 

attingendo dalla panca la qualità in primis di Magagnoli, poi con Sabatani, Procaccio ed Albertini.

 

Cristian Lega

 

Commenti

PUBBLICITA'