In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Giovanili | Berretti

Città di Vignola - Modena-Reggio Audace 2-0

Di Mirco Mariotti 13/08/2019


Città di Vignola - Modena-Reggio Audace 2-0

Foto Seo365


 

Modena-Reggio Audace 2-0

Reti: 20’ pt Vaccari (M), 27’ st Errichiello (M)
 
MODENA: Bianculli, Ponzo, Orlando (30' st Caroli), Palmieri, Cinelli, Cudini, Vaccari, Cuoghi (22' st Bottazzi), Bojardi (22' Forgione), Cavoli (7' st Iossa), Zouhri (1' st Errichiello). A disp.: Brusco, Annovi, Merlino, Guerra, Paltrinieri, Pederzani, Frigieri. All. Malverti
REGGIO AUDACE: Galeazzi, Albertini (1' st Ray), Bettini, Galeotti (32' st Servet), Numeroso, Baucina (1' st Fiorentini), Lorenzani, Mori, Bocchialini, Ortalli (10' st Talarico), Luchena (1' st Iaquinta). A disp.: Mora, Apparuti, Fantini, Mazzoli, Saielli, Spaccaferro. All. Beretti
Arbitro: Previdi di Modena (Al Sekran e Di Maio di Modena)
Note: spettatori 350 circa; ammoniti Talarico, Servet; angoli 5-2; recupero 0', 4'
 
 
VIGNOLA: Il Modena si qualifica per i quarti di finale del 51' Torneo Nazionale "Città di Vignola". I canarini battono con merito la Reggio Audace per 2-0 e si regalano un altro derby, quello con il Sassuolo, in programma martedì 20 agosto.
I gialloblù partono col piglio giusto e si fanno vedere già al 2’ con un rasoterra di Bojardi dal vertice destro dell’area piccola, il tiro risulta lento e Galeazzi si tuffa ed agguanta il pallone. Al 4’ bella azione personale di Zouhri, la sua conclusione esce a lato di poco. Al 18’ prima conclusione dei granata ad opera di Bocchialini, tiro però parato. Al 20’ canarini in vantaggio grazie ad una bella azione personale di Vaccari che, trovatosi solo davanti al portiere, lo infila nell’angolino destro, nonostante l’intervento di Galeazzi. Al 29’ conclusione velleitaria dalla distanza di Ortalli, palla sorvola sopra la traversa. Al 40’ bel tiro dal limite di Luchena, Bianculli alza in corner.
Nella ripresa la partita stenta a decollare, il primo tiro arriva al 14’ grazie ad una bella fuga sulla destra del neoentrato Errichiello che entra in area e scarica un bel diagonale che esce veramente di un soffio. Al 16’ punizione dai venti metri di Galeotti, tiro centrale preda del portiere. Al 25’ Forgione raccoglie un cross dalla destra e colpisce di testa, la sfera sorvola la traversa. Due minuti più tardi arriva il raddoppio del Modena dopo un batti e ribatti in area, il più lesto è Errichiello che sorprende tutti con un colpo da biliardo all’altezza del limite dell’area piccola. Al 33’ ancora Errichiello sfiora il doppio sigillo personale, ma il suo diagonale sfuma a lato, ultimo lampo di una partita non spettacolare, ma vinta meritatamente dal Modena. A questo il torneo si prende qualche giorno di pausa e ritornerà lunedì 19 agosto con la sfida tra Bologna e Carpi.
 


Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'