In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Calcio Femminile

La San Marino Academy batte la capolista San Bonifacio

04/02/2018


La San Marino Academy batte la capolista San Bonifacio

San Marino Academy 2017-2018


 

Vittoria pesantissima della San Marino Academy, che sul campo di casa, in rimonta, infligge la prima sconfitta stagionale alla capolista Pro San Bonifacio. Nonostante un buon primo tempo, all’intervallo le ragazze di mister Baschetti si trovavano in svantaggio per 2-0, ma la veemente reazione avuta nella ripresa le ha condotte alla fine ad un successo che allunga a cinque la striscia dei risultati utili consecutivi.

La battistrada parte forte ed al 1’ Perobello su punizione mira l’angolino basso, ma Giorgi è brava a deviare. Le biancoazzurre rispondono con un’incornata di Venturini su corner, finita fuori, e con un tiro alto di Cimatti. All’8’ la San Bonifacio si porta in vantaggio con Yeboaa, abile a vincere il tu per tu con il portiere in uscita. Al 18’ le venete vanno vicine al bis con Perobello: la sua staffilata coglie il palo. Al minuto 30’ ancora la numero 11 ospite sfodera una pericolosa rasoiata dal limite dell’area che chiama Giorgi ad una difficile deviazione. Dopo una chance per Canini, il cui tiro è smorzato dalla retroguardia veneta, è ancora Giorgi a sbarrare la strada a Yeboaa con una perfetta uscita bassa (43’). Il raddoppio arriva tre minuti dopo con Cavallini, che riceve palla sul vertice destro ed insacca con un preciso rasoterra.

Nella seconda frazione la San Marino Academy cerca di rimettersi da subito in carreggiata. Il gol che accorcia le distanze arriva al 55’: percussione di Mainardi che serve Cimatti sulla sinistra; l’attaccante biancoazzurra infila l’angolino opposto con un implacabile rasoterra che riapre i giochi. Dopo un timido tentativo di Cavallini terminato alto, prosegue il forcing delle Titane, che pervengono al pareggio con una bordata su calcio di punizione dai 30 metri: alla battuta c’è Montalti, la cui conclusione sbatte sul palo prima di insaccarsi alle spalle di Toniolo (83').

La San Marino Academy sogna l’impresa e a tre minuti dal 90’ ribalta il risultato: dopo una concitata mischia in area la sfera giunge a Prenga, che con una forte conclusione firma il 3-2, dando vita ad un vero e proprio tripudio in casa biancoazzurra.

Il prossimo impegno dell’undici di mister Baschetti sarà domenica prossima nella tana della Jesina.

 

________________________________________

SAN MARINO ACADEMY [4-3-3]

Giorgi; Micciarelli, Montalti, Venturini, Paganelli; Mainardi, Canini (dal 72’ Fratti), Costantini; Vagnini (dal 56’ Mastrovincenzo), Cimatti, Prenga.

A disposizione: Guidi, Cascapera, Rossi, Bianchi, Casali.

Allenatore: Fabio Baschetti

 

 

PRO SAN BONIFACIO [4-3-3]

Toniolo; Galvan, Pizzolato, Meneghetti, Sossella; Casarotto, Yeboaa (dal 57’ Fattori), Piovani; Cavallini, Rigon (dall’ 80’ Perobello E.), Perobello R. (dal 46’ Baldo)

A disposizione: Savegnano, Bampa, Ferrari, Bendinelli

Allenatore: Moreno Dalla Pozza

 

 

Arbitro: Abdoulaye Diop di Treviglio

Assistenti: Antonino Reina e Marco Catte di Rimini

Ammoniti: Piovani.

Marcatori: 8’ Yeboaa, 46’ Cavallini, 55’ Cimatti, 83’ Montalti, 87’ Prenga

 

FSGC | Ufficio Stampa

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'