In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Giovanili | Berretti

Viterbese-Ravenna 0-0

04/12/2017


Viterbese-Ravenna 0-0

 

 

La squadra di Ottaviani non va oltre lo 0-0 in terra laziale nonostante una netta supremazia territoriale, ma la zona qualificazione è sempre nel mirino

 

Lascia molto amaro in bocca al Ravenna lo 0-0 con cui va via da Capranica, terreno di casa della Viterbese, penultima in classifica. La sensazione netta è quella della classica occasione gettata al vento per urlare il primo hurrà esterno, visto che Centonze e compagni non sono riusciti a coronare col gol l’evidente superiorità. Il palo ha vanificato la bella giocata di David al 33’, Bertollini è stato strepitoso sul colpo di testa di Sartini al 20’ della ripresa, e almeno altre due occasioni sono state fallite di un soffio; poi la Viterbese, rimasta prima in dieci e poi in nove per due espulsioni, si è asserragliata a difesa della propria porta, alzando un muro che il Ravenna non è riuscito a sgretolare.

“Questa volta abbiamo giocato meno bene delle altre volte  - ammette mister Ottaviani - anche perché abbiamo trovato un avversario che ha pensato solo a impedirci di manovrare con ogni mezzo, sfruttando anche una certa stazza fisica. Dovevamo però vincere perché le occasioni ci sono state. Credo di non dire il falso quando osservo che torniamo a casa dalle due trasferte con un bottino di punti inferiore a quello che meritavamo”.

In una giornata caratterizzata dai tanti pareggi, la truppa di Ottaviani resta nelle zone alte della classifica, quelle che danno accesso al passaggio al secondo turno, e sabato chiude il girone d’andata ospitando la capolista Reggiana (a San Zaccaria ore 14.30), fiutando una preda succulenta.

 

Il tabellino della partita

 

Viterbese-Ravenna 0-0

 

VITERBESE: Bertollini, Garofalo, Del Prete, Torre, Popa, Tomai, D’Antonio (13’ st Saraceno), Chiani, Morresi (41’ st F. Casillo), Pelliccioni (28’ st Frugis), Cavalieri. A disp.: Barnabei, Rocchetti, Valeri, G. Casillo, Petillo, Palmisani. All.: Ciancolini.

RAVENNA: Rossi, Baldi, Scatozza, Sartini, Centonze, Billi, Ravaioli, D’Antini (34’ st Acunzo), Luppi (13’ st Balaj), Tavolieri, David (41’ st Ndayizeye). A disp.: Tondo, Gardini, Guerrini, Birca, Crimi, Bottini. All.: Ottaviani.

ARBITRO: Mainella di Roma.

NOTE: Espulsi al 19’ st Torre e al 40’ st Chiani, entrambi per doppia ammonizione. Ammoniti: Tavolieri, David, Scatozza.

 

I risultati della 10ª giornata del girone D: Fano-Teramo 0-2, Gubbio-Modena rinv., Reggiana-Sambenedettese 1-1, Santarcangelo-Fermana 0-0, Siena-Arezzo 0-0, Viterbese-Ravenna 0-0.

 

Classifica: Reggiana 22; Modena* e Santarcangelo 20; Teramo 16; Ravenna e Fano 13; Arezzo e Siena 12; Fermana 10; Viterbese 9; Gubbio* 8; Sambenedettese 7.

* 1 partita in meno

 

 

Ufficio stampa Ravenna FC 1913



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'