In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Giovanili | Berretti

Teramo-Ravenna 2-1

28/11/2017


Teramo-Ravenna 2-1

Andrea-Tavolieri


 

 

I giallorossi scivolano in Abruzzo, fermandosi dopo due vittorie di fila, nonostante una buona prestazione. Ottavo gol in campionato per Andrea Tavolieri

 

Al Ravenna il gioco e la prestazione, al Teramo la vittoria. Si può semplificare così la sfida della nona giornata disputatasi in terra abruzzese, che ha visto la quadra di Ottaviani soccombere 2-1 nonostante una partita di grande sostanza e applicazione. Giallorossi in vantaggio al tramonto del primo tempo con un rigore provocato da un netto fallo in uscita di Natale su Balaj e trasformato da Tavolieri, giunto all’ottava marcatura in campionato e alla sesta partita di fila in cui va a segno. La ripresa vede i padroni di casa ribaltare il risultato, prima con una prodezza di Di Tecco che addomestica il pallone e lo scaraventa in rete e poi nel finale con D’Andrea che sfrutta un errore a centrocampo del Ravenna e finalizza la ripartenza che ne scaturisce. Centonze e compagni subiscono il sorpasso in classifica di Teramo e Fano e rimandano così la prima vittoria in trasferta, da cercare magari già sabato prossimo (ore 14.30) sul terreno della Viterbese, penultima in classifica.

“Ho visto i miei ragazzi disputare una gran bella partita – spiega mister Ottaviani – con belle trame di gioco e continuità d’azione. Abbiamo patito la fisicità e la velocità del Teramo, ma senza subirla più di tanto e credo che un pareggio l’avremmo anche meritato. Continuando ad esprimerci su questi livelli credo che faremo spesso risultato”.

 

Il tabellino della partita

 

Teramo-Ravenna 2-1

 

TERAMO: V. Natale, Campanile, Vanacore, D’Orazio, Gualtieri, Masullo, A. Natale (29’ st Matera), Silvestri, Tesone (22’ st D’Andrea), Martinez (47’ st Della Rocca), Di Tecco. A disp.: Bolognesi, Collevecchio, Carponi, Porrini, Sacchetti. All.: Cifaldi.

RAVENNA: Cavalieri, Baldi (1’ st Guerrini), Scatozza, Sartini, Centonze, Billi, Ravaioli, D’Antini (28’ st Crimi), Luppi (14’ st Ndayizeye), Tavolieri, Balaj (14’ st Acunzo). A disp.: Rossi, Rustignoli, Scoglio, Gardini, Birca. All.: Ottaviani.

ARBITRO: Iannella di L’Aquila.

RETI: 45' pt rig. Tavolieri, 16’ st Di Tecco, 44’ st D’Andrea.

NOTE: Ammoniti: V. Natale, D’Orazio, Gualtieri, A. Natale, Sartini, D’Antini.

 

I risultati della 9ª giornata del girone D: Arezzo-Santarcangelo 0-1, Fano-Gubbio 1-0, Fermana-Reggiana 1-3, Modena-Siena 1-1, Sambenedettese-Viterbese 0-0, Teramo-Ravenna 2-1.

 

Classifica: Reggiana 21; Modena 20; Santarcangelo 19; Teramo e Fano 13; Ravenna 12; Arezzo e Siena 11; Fermana 9; Gubbio e Viterbese 8; Sambenedettese 6.

 

 

Ufficio stampa Ravenna FC 1913

Massimo Montanari



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'