• Romagna Sport
  • Marche Sport

Calcio | Giovanili | Juniores Reg.

Le impressioni di Giberti (Casalgrandese) alla vigilia del derby del Secchia

10/11/2017

Le impressioni di Giberti (Casalgrandese) alla vigilia del derby del Secchia

mattia giberti

Tempo di derby del Secchia per la Casalgrandese Juniores: domani, a partire dalle ore 15, i nostri beniamini saranno di scena all' "Argeo Bagnoli" di Villa Bagno contro i padroni di casa della Folgore Rubiera, lanciatissimi nei piani alti della classifica. Il confronto sarà valevole per la decima giornata del Campionato regionale di categoria: l'arbitro designato per dirigere l'incontro è il sig. Enrico Tirico, del Comitato di Modena.

 

"I passi avanti che abbiamo saputo compiere rispetto a inizio stagione sono davvero notevoli - spiega il centrocampista e capitano biancoblù Mattia Giberti - Grazie alla sapiente guida di mister Beppe Ingari e alla crescente fiducia che stiamo sviluppando nei nostri mezzi, siamo riusciti a cancellare lo zero in classifica inanellando una serie di risultati quanto mai significativi. Le vittorie ottenute contro Atletico Montagna e Falkgalileo rispecchiano bene il valore che siamo capaci di manifestare in campo. Lo so che adesso può sembrare un proclama eccessivo - prosegue Giberti - ma le mie parole derivano da un'attenta analisi del lavoro che stiamo svolgendo: sono convinto che la Casalgrandese sia destinata a lasciare la bassa classifica in tempi brevi, e ritengo che vi siano le potenzialità per arrivare addirittura ai piani medio-alti della graduatoria. Dobbiamo continuare a essere fiduciosi, senza mai cedere dal punto di vista dell'ottimsimo e dell'atteggiamento". A tal proposito il capitano torna anche sulla sconfitta di sabato scorso: il gol del momentaneo vantaggio sul campo del Fiorano porta proprio la sua firma, ma poi i modenesi hanno ribaltato la situazione vincendo con il punteggio di 3-1. "La partita era iniziata sotto i migliori auspici, sotto ogni punto di vista: tuttavia nella ripresa abbiamo in parte ceduto sul piano della determinazione, e forse non abbiamo creduto abbastanza nelle nostre possibilità di piazzare il colpaccio. E qui torniamo all'invocazione sull'atteggiamento di cui parlavo prima: non abbiamo motivo di nutrire timori reverenziali, perchè anche se abbiamo solo 8 punti fin qui ci siamo sempre fatti rispettare".

 

Ora, il derbyssimo contro la Folgore Rubiera: "L'organico di mister Paolo Mozzini non ha certo bisogno di grandi presentazioni - sottolinea Mattia - Domani affronteremo una tra le autentiche fuoriserie del gruppo C, che rientra senza dubbio tra le maggiori favorite nell'ottica dell'accesso alla seconda fase. Un'avversaria a cui dobbiamo avvicinarci con grande rispetto: nel contempo, sappiamo bene di non essere affatto spacciati in partenza. Domani a Villa Bagno, scenderemo in campo con la ferma intenzione di proseguire in modo visibile il nostro percorso di crescita: quindi disputeremo la classica gara a viso aperto, e se giocheremo come sapremo fare penso proprio che creeremo più di un grattacapo ai padroni di casa". Purtroppo, mister Ingari dovrà ancora fare i conti con un organico non al completo: "Ci mancherà l'infortunato Arnone - sottolinea Giberti - mentre i fratelli Fornaro sono ancora indisponibili a causa di motivi personali. Forfait non di poco conto: d'altro canto, chi scenderà in campo darà davvero il massimo anche per fronteggiare queste assenze".

 

Le altre partite del 10° turno sono Boiardo Maer-Arcetana, Formigine-Pgs Smile, Vignolese-San Michelese, Atletico Montagna-Castellarano, Falkgalileo-Fiorano e United Albinea-Scandianese.

Classifica del campionato Juniores regionale - girone C: San Michelese 22 punti; Castellarano 20; Folgore Rubiera 17; Scandianese 16; Formigine e Arcetana 14; Pgs Smile 12; United Albinea 11; Fiorano e Boiardo Maer 10; Vignolese e Atletico Montagna 9; Casalgrandese 8; Falkgalileo 3.

Folgore Rubiera vs Casalgrandese 2-0

12/11/2017

Folgore Rubiera  vs Casalgrandese 2-0

Un altro sabato ricco di soddisfazioni per la Folgore Rubiera: ieri pomeriggio, all’ “Argeo Bagnoli” di Villa Bagno, la formazione di mister Paolo Mozzini ha prevalso sulla Casalgrandese nel sempre atteso derby del Secchia. La sfida era valevole per la decima giornata di campionato: la doppietta messa a segno da Zakaria Amrani ha sancito il successo dei nostri beniamini, che hanno riportato un’affermazione molto significativa contro un’avversaria che comunque si è dimostrata coriacea e volenterosa fino all’ultimo. Anche se la compagine di Beppe Ingari ha dovuto fronteggiare rilevanti assenze, gli ospiti sono stati capaci di mettere in campo un’ammirevole dose di tenacia: inoltre l’undici di Villalunga ha mostrato molti buoni spunti di carattere agonistico, dimostrando di avere le potenzialità giuste per mettere in difficoltà qualsiasi avversaria del girone.

 

Ad ogni modo, ancora una volta la Folgore ha saputo imporsi con le carte vincenti che più la caratterizzano: pazienza, costanza, concentrazione, unite a un gioco che sta acquisendo una personalità sempre più spiccata ed efficace. Tre punti preziosi sia sul piano del morale, sia sotto l’aspetto della classifica: infatti, questa affermazione è un ulteriore trampolino di lancio per i rubieresi nell’ottica dell’alta classifica. La squadra di Mozzini è sempre terza in graduatoria, ma adesso il terzo posto dista solamente un punto. Folgore di nuovo in campo nell’anticipo di giovedì sera: si giocherà al “Valeriani” di Rubiera contro il Fiorano, con fischio d’inizio fissato per le ore 20.30.

Commenti

PUBBLICITA'

PUBBLICITA'