In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Giovanili | Berretti

Ravenna vs Alma Juventus Fano 1-1

16/10/2017


Ravenna vs Alma Juventus Fano 1-1

 

 

Buona prestazione di Centonze e compagni, che disputano una partita valida sotto il profilo tecnico-atletico ma devono accontentarsi di un punto contro il Fano

 

Un gol di buona fattura di Tovalieri, un palo interno di David, e diverse interessanti e ghiotte occasioni: il Ravenna ha condotto le danze nel match interno contro il Fano ma deve accontentarsi del pareggio e, anzi, ringraziare nel finale il suo portiere Cavalieri, autore di due splendidi interventi. 

Il Ravenna passa al 23’: grande ripartenza di Tunde che gioca bene il pallone a beneficio dell’inserimento di Tovalieri, il cui rasoterra angolato non dà scampo a Prosperi. La gioia dura appena 3’: un tiro sbagliato di Mechri trova il corpo di Nacciarriti; ne esce un cambio di traiettoria che batte Cavalieri. Poi il palo di David, dopo pregevole iniziativa personale, a fine primo tempo e nella ripresa la parata di Prosperi su Luppi, le due conclusioni imprecise da buona posizione di Tovalieri, ma anche le due prodezze di Cavalieri su Likaxhiu e Lanzetta sono la sostanza della partita che sancisce comunque il terzo risultato utile di fila per la truppa di Ottaviani, che aggancia al quinto posto il Gubbio.

“Quando si creano così tante occasioni bisognerebbe poi essere più determinati e convinti in fase di realizzazione – è la sottolineatura di mister Ottaviani – perché poi, nel finale, abbiamo rischiato addirittura di subire il gol della beffa. Credo che avremmo meritato molto di più per quanto costruito e per il gioco messo in mostra. Stiamo, però, crescendo partita dopo partita, anche sul piano della condizione fisica, e questo mi lascia soddisfatto”. I progressi e i miglioramenti della compagine giallorossa troveranno sabato un probante terreno di verifica a Modena, al cospetto della capolista finora sempre vittoriosa.

 

Il tabellino della partita 

 

RAVENNA-FANO 1-1

 

RAVENNA: P. Cavalieri, Baldi, Scatozza, Sartini (32’ st Crimi), Centonze, Billi, Ravaioli (30’ st Acunzo), D’Antini, Luppi (15’ st Gardini), Tavolieri, David. A disp.: Tondo, Decrescenzo, Guerrini, Birca, Balaj, Scoglio. All.: Ottaviani.

FANO: Prosperi, Rovinelli, Tereziu, Nacciarriti, Simone, Farroni, Tiribocco (15’ st Saurro), Grossi, Bassotti, Cocco (25’ st Likaxhiu), Mechri (36’ st Lanzetta). A disp.: Moriani, Berti, Skuqi, Mencarelli, Petrosini, Pantaleoni. All.: Giovanetti.

ARBITRO: Ravaioli di Ravenna.

NOTE: Ammoniti: Scatozza, Rovinelli, D’Antini, Farroni.

 

 

I risultati della 4ª giornata del girone D: Fermana-Arezzo 0-0, Ravenna-Fano 1-1, Reggiana-Siena 3-1, Sambenedettese-Modena 0-3, Teramo-Santarcangelo 0-3, Viterbese-Gubbio 2-1.

 

Classifica: Reggiana e Modena 12; Santarcangelo 9; Siena 6; Fermana, Gubbio e Ravenna 5; Fano e Arezzo 4; Sambenedettese e Viterbese 3; Teramo 0.

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'