In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Volley | Reg.li Femm.le | Serie C/F

Studio Montevecchi Bo-Cattolica volley 3-2

05/01/2017


Studio Montevecchi Bo-Cattolica volley 3-2

Studio Montevecchi Bo-Cattolica volley 3-2

 Parziali: 19/25 - 25/13 - 20/25- 25/20 - 15/12

CATTOLICA VOLLEY ASD: Corsaletti 2, Borrelli 0, Cesarini 13, Fanelli 6, Godenzoni 23, Masi 0, Venerandi 0, Bacchiani 0, Gabellini 19. Giusti libero. Tamburini,  Alessandrono n.e.

Studio Montevecchi: Montebugnoli 2, Bacci 1, Albert 23, Emiliani 11, Melandri 19, Arcangeli 1, Bressan 5, Benghi 9 , Tellarini 0, Folli 0. Cavalli, Ronchi liberi.

Arbitri: Marchetti e Matrone

Gara emozionante nello scontro diretto tra Studio Montevecchi e Cattolica Volley, due compagini che hanno fame di punti salvezza, ad avere la meglio al tie break le padrone di casa, il commento della gara affidato a Viola Cesarini centrale cattolichino classe '93 : "Il primo set è andato molto bene, siamo riuscite a far vedere quello che veramente siamo, e che abbiamo dimostrato anche nelle ultime gare. La squadra avversaria aveva un muro ed una difesa molto validi, nei set successivi era necessario mantenere una costanza in attacco non indifferente, era difficile riuscire a mettere a terra i palloni con facilità, soprattutto quando lo scambio risultava essere piuttosto dispendioso anche in termini di tempo. La loro grande difesa ci ha tolto un po' di lucidità,  non permettendoci di giocare al meglio l'ultimo parziale. Comunque è un punto guadagnato per la salvezza, che mantiene la squadra avversaria sotto di noi in classifica e, vista la nostra non abitudine nel giocare in una palestra un pò piccola e bassa e del pubblico avversario veramente caloroso, questa è la più grande soddisfazione". Prossimo impegno per il Cattolica Volley sabato 29 aprile ore 21.00 al Pala Sport di Cattolica contro Proresso Sace Volley.




Studio Montevecchi – Cattolica Volley 3-2 (19-25, 25-13, 20-25, 25-20, 15-12)

23/04/2017


Studio Montevecchi – Cattolica Volley 3-2 (19-25, 25-13, 20-25, 25-20, 15-12)

 

Campionato regionale serie C – 24° giornata

Studio Montevecchi – Cattolica Volley 3-2 (19-25, 25-13, 20-25, 25-20, 15-12)

Studio Montevecchi: Alberti sr 25, Melandri 23, Emiliani 11, Benghi 14, Bressan 3, Bacci 2, Arcangeli 1, Montebugnoli 1, Cavalli (L1), Folli, Tellarini, Alberti jr n.e., Ronchi (L2) n.e. All.: Ghiselli. 

Cattolica Volley: Corsaletti 2, Cesarini 13, Fanelli 6, Godenzoni 23, Gabellini 19, Masi, Venerandi, Giusti (L1), Borelli, Bacchiani, Alessandroni n.e., Tamburini (L2) n.e.

 

Ennesima impresa di questo pazzo finale di stagione per lo Studio Montevecchi. Quarta vittoria nelle ultime cinque partite, un ruolino da prime della classe per la formazione di Fabio Ghiselli che, dopo il successo importantissimo contro il Cattolica Volley (3-2 dopo una maratona di emozioni conclusa con un tiebreak pazzesco), fa un altro passo, o meglio due passi decisivi verso la salvezza. Non è ancora finita, la matematica ancora non dà la certezza, ma di certezze comunque questa squadra in questo ultimo mese e mezzo ne ha costruite tante. La dimostrazione si è avuta nella partita col Cattolica: «Sapevamo di dover affrontare un avversario agguerrito e fisicamente molto forte, che non merita la classifica che ha (le riminesi hanno un punto in più di Imola, ndr) - spiega l’allenatore biancoblù -. Noi abbiamo sempre reagito e messo in pratica molto bene quanto preparato in settimana. Ci siamo meritati questa bella vittoria! Alla prossima finale e forza Clai».

La prossima finale si chiama Rubicone in Volley, che Alberti sr e compagne affronteranno a domicilio sabato alle 18 alla palestra Marie Curie di Savignano. Le cesenati viaggiano nei piani alti della classifica, dall’alto del loro quinto posto con 44 punti, ma lo Studio Montevecchi ha già dimostrato di poter tranquillamente battere le formazioni di testa. Ne sanno qualcosa San Marino e Ozzano… 

Poi, dopo la sfida col Rubicone, l’ultimo impegno di stagione in casa contro l’Olimpia Master Ravenna, il 6 maggio alle 19 alla palestra Penazzi. Una finale alla volta!

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'